BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

DIRETTA / Real Madrid-Manchester City (risultato finale 4-1). Gol di Benzema, Ronaldo, Pepe, Touré e Cherysev (International Champions Cup)

Diretta Real Madrid-Manchester City: info streaming video e tv, risultato live dell'amichevole in programma a Melbourne venerdì 24 luglio 2014, valida per l'International Champions Cup

Il belga Vincent Kompany (sinistra), 29 anni e il portoghese Cristiano Ronaldo, 30 (INFOPHOTO) Il belga Vincent Kompany (sinistra), 29 anni e il portoghese Cristiano Ronaldo, 30 (INFOPHOTO)

Risultato finale 4-1 per l'amichevole di Melbourne valida per l'International Champions Cup. Nella ripresa il Real di Rafa Benitez ha arrotondato il punteggio grazie alla rete messa a segno al 27' minuto dal russo Denis Cheryshev, appena rientrato dal prestito al Villarreal. Per lui un facile tocco da pochi passi per un pallone soltanto da spingere in rete. Così si è materializzato il 4-1 dei blancos, già in rete nel primo tempo con Benzema, Cristiano Ronaldo e Pepe. Ottimo successo dunque per il Real, che ha fornito una prestazione decisamente convincente. Molto da rivedere invece per il City di Manuel Pellegrini, che ha solo salvato l'onore con il rigore di Yaya Touré. 

Risultato 3-1 ancora dopo 20 minuti nel corso del secondo tempo dell'amichevole di Melbourne per la International Champions Cup. Una ripresa piacevole ma che non ha ancora portato reti: ritmi piuttosto alti (considerando anche che siamo a luglio) e tanti ribaltamenti di fronte, anche se non si registrano grandi parate da parte dei due portieri. Insomma, buon gioco anche se manca ancora il guizzo che accenda la fantasia.

Risultato 3-1 alla fine del primo tempo dell'amichevole di Melbourne per la International Champions Cup. Dopo le reti di Benzema e Ronaldo, il Real si è portato sul 3-0 al 44' minuto grazie al colpo di testa di Pepe su calcio d'angolo. Perfetto il difensore, che ha anticipato anche l'inserimento del compagno di squadra Sergio Ramos, poi protagonista del rigore che ha concesso al City il gol del 3-1 nel recupero. Lancio lungo per Sterling che controlla il pallone (anche aiutandosi col braccio, ma sembra involontario) che gli viene poi allontanato con la mano dal difensore spagnolo. L'arbitro decide per il penalty che viene trasformato da Yaya Touré.

Pubblico delle grandi occasioni per l'amichevole di lusso che si sta giocando a Melbourne per la International Champions Cup. Il gol di Karim Benzema ha spezzato l'equilibrio al 20', subito dopo a segno anche Cristiano Ronaldo. Gioco spesso fermo per contrasti pur non cattivi, buon ritmo ma senza pericoli concreti fino alla perla dell'attaccante francese che con una bella girata al volo ha anticipato i difensori avversari e anche Cristiano Ronaldo che comunque va a segno subito dopo, con un tiro vanamente smorzato da Hart che si infila comunque nella porta del City.

Mancano circa 10 minuti all’inizio della sfida fra il Real Madrid e il Manchester City, nuovo appuntamento con il prestigioso torneo amichevole itinerante International Champions Cup, attualmente in corso di svolgimento a Melbourne, in Australia. Nell’attesa che l’arbitro fischi il calcio di inizio, andiamo a vedere le formazioni ufficiali dei due schieramenti. Real Madrid: Navas; Carvajal, Pepe, Sergio Ramos, Marcelo; Kroos, Modric, Isco; Cristiano Ronaldo, Benzema, Bale. All: Benitez. Manchester City: Hart, Sagna, Denayer, Humpreys, Kolarov, Toure, Fernando, Delph, Nasri, Silva, Sterling. All: Pellegrini.

Nella prima giornata dell'International Champions Cup la squadra spagnola ha perso contro la Roma ai calci di rigore, dopo lo 0-0 dei tempi regolamentari. Nella lotteria dei tiri dal dischetto decisivo l'errore di Lucas Vazquez dopo che Danilo, Kroos, Lucas Silva, Isco, Benzema e Nacho avevano tutti insaccato le rispettive conclusioni. Ai rigori si è concluso anche il debutto del Manchester City contro i giallorossi, ma con qualche emozione in più nei 90' di gioco; al rapido vantaggio firmato da Sterling (3') ha risposto un gran destro di Pjanic (8'), poi nella ripresa le reti del giovane nogeriano Keiechi Iheanacho (51') e del romanista Ljajic (87') per il 2-2 conclusivo.

Diretta Real Madrid-Manchester City: nato il 16 aprile 1960, lo spagnolo Rafael Benitez è tornato alle Merengues dopo il biennio trascorso a Napoli. Benitez ha cominciato sia la carriera di giocatore che quella di allenatore nel Real Madrid: dal 1995 ad oggi ha allenato Valladolid, Osasuna, Extremadura, Tenerife, Valencia, Liverpool, Inter e Chelsea. Con il Valencia Benitez è emerso nel grande calcio vincendo due campionati spagnoli (2001-2002 e 2003-2004) ed un'Europa League (2003-2004); a Liverpool lo spagnolo si è confermato tecnico di alto livello arrivando anche a vincere la Champions League, nella famosa finale di Istanbul contro il Milan (2005). Manuel Pallegrini, allenatore del Manchester City, è invece nato a Santiago del Cile il 16 settembre 1953. Da giocatore (era un difensore) ha militato unicamente dell'Universidad de Chile tra il 1973 e il 1986. Dalla stessa squadra ha cominciato ad allenare nel 1988-1989, in seguito ha guidato nell'ordine Palestino, Cile Under 20, O'Higgins, Univesidad Catolica, LDU Quito, San Lorenzo e River Plate. Nel 2004 lo sbarco in Europa al Villarreal, con cui Pellegrini si è fatto conoscere dal grande pubblico. Nel 2009 la chiamata del Real Madrid, che un anno dopo lo scarica per ingaggiare José Mourinho; il tecnico cileno ha proseguito sulla panchina del Malaga prima di passare al Manchester City nel 2013. La prima stagione ai Citizens è stata trionfale, con la conquista della Premier League e della Coppa di Lega inglese.

L'amichevole di prestigio tra Merengues e Citizens, in programma venerdì 24 luglio 2015, concluderà l'edizione australiana dell'International Champions Cup, torneo che dal 2003 riunisce ogni estate alcune delle più importanti squadre del mondo.

Real Madrid-Manchester City si terrà al Cricket Ground di Melbourne, che nei giorni scorsi ha già visto le due squadre affrontare la Roma (gli spagnoli hanno perso 6-7 ai rigori, gli inglesi hanno vinto 5-4 sempre dopo i tiri dagli undici metri).

Il calcio d'inizio è in programma alle ore 12:00 italiane, le 20:00 in Australia. In caso di pareggio al termine dei due tempi regolamentari Real Madrid e Manchester City andranno direttamente ai calci di rigore. Amichevole sulla carta molto interessante, entrambe le squadre stanno oliando i meccanismi in vista dei rispettivi campionati: la Liga spagnola comincerà domenica 23 agosto, quando il Real Madrid farà visita allo Sporting Gijon; due settimane prima e precisamente nel week-end di sabato 8 agosto il Manchester City affronterà in trasferta il West Bromwich Albion, nella prima giornata della nuova Premier League.

Sinora le Merengues di Rafa Benitez si sono rinforzate con il terzino brasiliano Danilo, classe 1991 prelevato a peso d'oro (circa 30 milioni di euro) dal Porto, e il portiere ex Espanyol Kiko Casilla che ha rimpiazzato il quasi omonimo Iker Casillas, passato proprio al Porto. Il Manchester City invece ha mantenuto lo stesso allenatore, il cileno Manuel Pellegrini, e piazzato quattro colpi in entrata: il centrocampista Fabian Delph dall'Aston Villa, il giovanissimo esterno offensivo Patrick Roberts, classe 1997 pagato 7 milioni di euro (era del Fulham), il suo coetaneo turco Enes Unal che si è aggregato alla squadra giovanile e naturalmente Raheem Sterling, gioiello d'attacco strappato al Liverpool per oltre 60 milioni. Non sono da escludere ulteriori novità sia per l'una che per l'altra squadra, considerando ambizioni e disponibilità economiche di entrambe.

L'amichevole di Melbourne tra Real Madrid e Manchester City sarà trasmessa in diretta tv da Mediaset Premium sul canale Premium Sport, visibile al numero 370 del digitale terrestre ed anche in alta definizione al numero 380. Gli abbonati potranno seguire la sfida anche in diretta streaming video su pc, tablet e smartphone tramite l'applicazione Premium Play. Aggiornamenti sul risultato della partita saranno disponibili sul sito ufficiale del torneo, www.internationalchampionscup.com, e sui social network ufficiali delle due squadre: le pagine Facebook Real Madrid C.F. e Manchester City FC e gli account Twitter @realmadrid e @MCFC.