BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Mondiali nuoto Kazan 2015/ Cerimonia inaugurale streaming video e diretta tv. Occhi su Le Clos (oggi venerdì 24 luglio)

Mondiali nuoto Kazan 2015 streaming video diretta tv: come seguire sulla Rai la cerimonia inaugurale e le prime eliminatorie dei tuffi, gli orari tv (oggi venerdì 24 luglio 2015)

Immagine d'archivioImmagine d'archivio

L'atleta sudafricano Chad Le Clos ha gli occhi puntati addosso in vista delle gare sui 50, 100 e 200 metri farfalla ai mondiali di nuoto appena iniziati a Kazan in Russia. In passato il nuotatore è stato in grado di battere Michael Phelps nei 200 farfalle e per questo in molti puntano su di lui come possibile dominatore della categoria nonostante abbia solo 23 anni. "C'è molta pressione, ma sono fiducioso. Gli atleti contro cui gareggio sono gli stessi con cui mi batterò l'anno prossimo alle Olimpiadi di Rio de Janeiro perciò fare bene qui è molto importante" ha detto Le Clos.

Il primo atto agonistico dei Mondiali di nuoto Kazan 2015 non sorride all'Italia. Oggi infatti si sono disputate le eliminatorie della gara di tuffi dal trampolino 1 metro maschile. Nessuno dei due italiani in gara è riuscito a qualificarsi per la finale: Giovanni Tocci e Andrea Chiarabini hanno chiuso infatti rispettivamente al sedicesimo e al ventesimo posto con 348.80 e 334.10 punti, mentre l'accesso era riservato solamente ai primi dodici. Entrambi erano partiti bene ma sono andati in calando con il passare dei tuffi. Al comando della classifica c'è il messicano Jahir Ocampo Marroquin con 412.70 punti davanti al cinese Xie Siyi. Fa notizia il fatto che sia solo quinto il secondo cinese, He Chao, il più accreditato.

I Mondiali di Nuoto 2015 prenderanno il via oggi con la cerimonia d'apertura a Kazan, in Russia, ed è tanta l'attesa in casa Italia per cercare di arricchire il più possibile il medagliere. Le speranze in vasca degli azzurri poggiano soprattutto su quelli che da alcuni anni rappresentano le "facce" del nuoto nazionale. Parliamo ovviamente di Federica Pellegrini, che oltre ai 100 e ai 200 sl, si cimenterà probabilmente anche nei 200 dorso; di Tania Cagnotto, che a Kazan cercherà di prendere le misure alle rivali in vista delle Olimpiadi di Rio del prossimo anno; dell'ormai "veterano" Filippo Magnini, impiegato nella staffetta di velocità; del talentuosissimo Gregorio Paltrinieri, voglioso di confermare con una medaglia nei 1500m la migliore prestazione dell'anno, e infine della "new entry" della velocità Marco Orsi, atleta potentissimo specializzato nelle brevi distanze a stile libero. Queste dunque le 5 star della nazionale azzurra, nella speranza che la manifestazione iridata faccia in modo di consacrarne molte altre!

Cominciano oggi, venerdì 24 luglio 2015, i Mondiali di nuoto 2015 che si svolgono a Kazan, in Russia. Si tratta della sedicesima edizione della manifestazione iridata che riunisce tutti gli sport acquatici: la definizione di Mondiali di nuoto è in effetti riduttiva, perché si assegnano i titoli iridati anche delle varie specialità dei tuffi, del nuoto di fondo e del nuoto sincronizzato oltre ai tornei che laureeranno le squadre campioni del mondo di pallanuoto maschile e femminile. Dovremo anzi attendere domenica 2 agosto per le prime gare del nuoto in corsia: fino ad allora saranno gli altri sport i grandi protagonisti.

Oggi sarà il giorno soprattutto della cerimonia inaugurale, che celebrerà la prima volta della Russia come organizzatrice dei Mondiali di nuoto alla presenza anche del presidente Vladimir Putin. Da segnalare che la piscina principale è stata installata nello stadio della squadra di calcio del Rubin Kazan, che quindi in queste due settimane sarà letteralmente uno 'stadio del nuoto' che potrà contenere circa 11.000 spettatori. Dal punto di vista agonistico, invece, oggi l'unico appuntamento saranno le eliminatorie della gara di tuffi dal trampolino 1 metro maschile, che vedrà impegnati anche i primi due azzurri di questi Mondiali, cioè Giovanni Tocci e Andrea Chiarabini. Le prime medaglie invece saranno assegnate nella giornata di domani: due nei tuffi, due nel nuoto di fondo e uno nel nuoto sincronizzato.

La diretta tv sarà comunque già garantita a partire da questi primissimi appuntamenti: Rai Sport 2 sarà il canale di riferimento (numero 58 del telecomando, disponibile anche al numero 5058 della piattaforma satellitare Sky) per quanto riguarda la giornata di oggi, con collegamenti in diretta dalle ore 15.40 alle 19.00 e poi di nuovo dalle ore 21.00 alle 00.25. Naturalmente sarà disponibile anche la diretta streaming video tramite il sito Internet della Tv di Stato all'indirizzo www.rai.tv. I riferimenti ufficiali dei Mondiali sono invece il sito www.kazan2015.com, la pagina Facebook Kazan 2015 e l'account Twitter @finakazan2015.

© Riproduzione Riservata.