BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Diretta/ Lione-Villarreal (risultato finale 0-2): Soriano-Baptistao, vince il Submarino Amarillo (oggi 26 luglio, Emirates Cup 2015)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Foto Infophoto  Foto Infophoto

DIRETTA LIONE-VILLARREAL (RISULTATO FINALE 0-2): VITTORIA PER GLI SPAGNOLI (OGGI DOMENICA 26 LUGLIO, EMIRATES CUP 2015) - Diretta Lione-Villarreal. Il Villarreal vince la seconda partita in due giorni nella Emirates Cup 2015: a Londra vittoria per 2-0 contro il Lione, frutto dei gol di Bruno Soriano su rigore al 31’ e di Leo Baptistao al 54’. Meglio sicuramente la formazione spagnola che dopo un avvio timido e nel quale il Lione ha avuto almeno tre palloni per segnare ha saputo capitalizzare, lasciando così i francesi con la seconda sconfitta consecutiva, ancora senza gol segnati e ben 8 subiti. Protagonista il giovane portiere Alphonse Aréola; il Villarreal sale così a quota 10 punti (due vittorie con 4 gol all’attivo) e scavalca momentaneamente l’Arsenal, cui però basterebbe anche solo un 1-1 per riportarsi in testa e archiviare la vittoria della Emirates Cup 2015. I Gunners, ricordiamo, giocano alle ore 17:20 contro il Wolfsburg.

DIRETTA LIONE-VILLARREAL (0-2): INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVESCORE (OGGI DOMENICA 26 LUGLIO, EMIRATES CUP 2015) - Diretta Lione-Villarreal. Al 54’ minuto di gioco il Villarreal trova la rete del raddoppio: grande azione di Gerard Moreno che offre un pallone d’oro a Leo Baptistao, tutto solo in area di rigore e con compito facile per battere Gorgelin e raddoppiare. Villarreal che dunque conferma la sua buona forma in questa Emirates Cup 2015, mentre il Lione subisce l’ottava rete nel giro di due giorni. Da segnalare anche qualche cambio: nel Lione dentro Moufi per Bisevac e Fekir per Kalulu, nel Villarreal invece Manu Trigueros ha preso il posto di Bruno Soriano, autore del rigore che ha sbloccato la partita.

DIRETTA LIONE-VILLARREAL (0-1): INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVESCORE (OGGI DOMENICA 26 LUGLIO, EMIRATES CUP 2015) - Diretta Lione-Villarreal. La partita si sblocca appena dopo la mezz’ora: prima parte favorevole al Lione con protagonista Areola autore di un paio di belle parate, poi il Villarreal sale di colpi e ottiene un calcio di rigore quando Javier Espinosa viene messo a terra da Mboumbouni e l’arbitro assegna la massima punizione; al 31’ minuto dal dischetto si presenta Bruno Soriano che non sbaglia e porta in vantaggio il Villarreal che in questo momento avrebbe 9 punti in classifica e aggancerebbe l’Arsenal, che però deve giocare in seguito contro il Wolfsburg. La partita si mantiene comunque piacevole con buon ritmo, inusuale per una sfida di fine luglio.

DIRETTA LIONE-VILLARREAL (0-0): INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVESCORE (OGGI DOMENICA 26 LUGLIO, EMIRATES CUP 2015) - Diretta Lione-Villarreal: tutto pronto a Londra per l'inizio della partita valida per la Emirates Cup 2015. Sono state annunciate le formazioni ufficiali che vi andiamo a presentare; il Lione deve riscattare il pesante tonfo (0-6) subito ieri dall'Arsenal mentre il Villarreal è galvanizzato dalla bella vittoria (2-1) contro il Wolfsburg. Ecco allora le formazioni ufficiali di Lione-Villarreal, calcio d'inizio alle ore 15. LIONE (4-3-3): Gorgelin; Mboumbouni, Koné, Bisevac, Labidi; D’Arpino, Mvuemba, Malbranque; Benzia, Kalulu, Beauvue. Allenatore: Hubert Fournier VILLARREAL (4-4-2): Areola; Rukavina, Pantic, P. Iñiguez, Jokic; Pina, Bruno, Espinosa, Castillejo; Baptistao, Gerard. Allenatore: Marcelino

DIRETTA LIONE-VILLARREAL: INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVESCORE (OGGI DOMENICA 26 LUGLIO, EMIRATES CUP 2015) - Diretta Lione-Villarreal: alle ore 15 italiane di oggi, all’Emirates Stadium di Londra, si gioca la partita valida per la seconda giornata della Emirates Cup 2015. Questo torneo estivo prevede la partecipazione di quattro squadre che si sfidano in un girone all’italiana; a fare gli onori di casa è ovviamente l’Arsenal, che ogni anno ospita altre tre squadre. Per il secondo anno consecutivo non ci sono italiane in campo; nel 2013 era presente il Napoli, l’anno precedente c’era il Milan mentre nel 2008 fu il turno della Juventus e nel 2007 dell’Inter.

Campione in carica è il Valencia, che quest’anno non è presente; la formula prevede naturalmente che la squadra vincente sia quella che al termine delle partite abbia ottenuto il maggior numero di punti, con lo scontro diretto che sarà eventualmente decisivo in caso di parità. Nella prima partita il Lione ha perso con un netto 6-0 contro l’Arsenal, mentre il Villarreal ha battuto il Wolfsburg 2-1 (reti di Mario e Nahuel). Il Lione si presenta a questo torneo forte del secondo posto ottenuto lo scorso anno in Ligue 1; la lotta con il PSG è stata persa ma la squadra ha comunque dimostrato di poter tornare ai fasti di qualche anno fa, quando aveva vinto sette campionati consecutivi prima di avere un netto e clamoroso calo dettato anche dai tanti addii. Ancora agli ordini di Hubert Fournier il Lione per il momento non ha operato troppo sul calciomercato ma sono interessanti gli acquisti del terzino sinistro Jérémy Morel e dell’attaccante Claudio Beauvue, una delle rivelazioni della scorsa stagione con il Guingamp.

Quest’anno ci sarà la Champions League da giocare. Cosa che non farà il Villarreal, che però ha conquistato la qualificazione in Europa League in virtù del sesto posto nella Liga, pur se staccato di ben 17 punti dalla quarta posizione che avrebbe garantito il playoff di Champions. La squadra è ancora in mano a Marcelino e si sta rinforzando: sono già arrivati Samuel e Samu Castillejo (dal Malaga), il difensore centrale Victor Ruiz (visto brevemente anche nel Napoli) ma soprattutto i prestiti di due interessantissimi giovani come Leo Bapistao (dall’Atletico Madrid) e del portiere Alphonse Aréola del PSG, uno di cui si parla davvero molto bene. Per contro però sono partiti calciatori come Giovani dos Santos (è andato nella Major League Soccer) e Luciano Vietto, che ha raggiunto l’Atletico Madrid. Diamo anche uno sguardo alle quote Snai per questa partita: la vittoria del Lione (segno 1) è quotata 3,05; il pareggio (segno X) vale 3,45 mentre la vittoria del Villarreal (segno 2) è da 2,15. Quota Under a 2,05 e quota Over a 1,70; siamo a 1,60 per la quota Goal e a 2,20 per la quota NoGoal.

La diretta televisiva di Lione-Villarreal, come tutte le partite della Emirates Cup 2015, è affidata a partire dalle ore 14:55 a Sky Sport 1 (numero 201) e Sky SuperCalcio (numero 205), canali che trovate sulla televisione satellitare di Sky e anche in streaming video, qualora siate abbonati, attivando senza costi aggiuntivi su PC, tablet e smartphone l’applicazione Sky Go. Non mancheranno poi gli aggiornamenti che le due squadre in campo a Londra metteranno a disposizione sulle loro pagine ufficiali dei social network, in particolar modo su Facebook e Twitter; per il Lione gli indirizzi sono facebook.com/olympiquelyonnais e @OL, mentre per il Villarreal abbiamo facebook.com/villarrealcfoficial e @VillarrealCF.



© Riproduzione Riservata.