BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

CALENDARIO GENOA 2015-2016/ Prima di campionato, derby con la Sampdoria, partite-big. Le partite della nuova stagione (sorteggio Serie A)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Foto Infophoto  Foto Infophoto

CALENDARIO GENOA 2015-2016: SERIE A, IL DERBY LANTERNA CON LA SAMPDORIA E LE PARTITE BIG CON NAPOLI, INTER, ROMA, MILAN E JUVENTUS (SORTEGGIO, OGGI LUNEDì 27 LUGLIO 2015) - Sarà un inizio di fuoco per il Genoa di Gianpiero Gasperini. Dopo le prime due giornate in cui si andrà a giocare a Palermo al Barbera e si ospiterà in casa il Verona Dopo di che ci saranno tra la terza e la sesta quattro match davvero complicati, prima al Franchi contro la Fiorentian, poi in casa ci sarà la Juventus, a Roma contro la Lazio e in casa contro il Milan. Dopo di che ci saranno diverse sfide nelle quali bisognerà provare a fare punti dopo questo tour de force appena trascorso. Sfide casalinghe contro Chievo, Sassuolo e Carpi oltre alle sfide fuori casa contro Udinese, Empoli, Torino e Frosinone, in mezzo anche un match delicato all'undicesima al Ferraris contro il Napoli. Sarà poi il momento di un finale molto complicato quando si dovranno incontrare l'Inter a Milano, quindicesima, la Roma all'Olimpico, diciassettesima, e la Sampdoria nel derby in casa alla penultima giornata. Concludono il calendario le sfide contro Bologna e Atalanta. CLICCA QUI PER IL CALENDARIO DEL GENOA

CALENDARIO GENOA 2015-2016: SERIE A, IL DERBY LANTERNA CON LA SAMPDORIA E LE PARTITE BIG CON NAPOLI, INTER, ROMA, MILAN E JUVENTUS (SORTEGGIO, OGGI LUNEDì 27 LUGLIO 2015) - Calendario Serie A 2015-2016. L'allenatore del Genoa Gian Piero Gasperini nel luglio di un anno fa aveva commentato senza mezzi termini come durissimo il calendario che il Grifone avrebbe dovuto affrontare, con quattro big match su cinque nell'avvio immediato del torneo. Il tecnico aveva anche raccomandato ai suoi di fare attenzione alle trasferte che li aspettavano, raccomandazione poi raccolta visti gli ottimi risultati ottenuti a Firenze, Parma, Verona e Udine. L'aveva presa con maggior filosofia il presidente Preziosi, facendo affidamento alla cabala soprattutto per quanto riguardava la sfida con la Lazio. Un'intuizione esatta, visto che il Genoa sarà poi capace di piegare i biancocelesti per la quarta volta consecutiva sia in casa che in trasferta. E chissà che la squadra di Pioli non possa essere un portafortuna da affrontare subito anche in questo nuovo campionato per i grifoni. Di sicuro i rossoblu sperano in un avvio di stagione più equilibrato per poter impostare con maggiore tranquillità la nuova stagione, e dimostrare magari di non aver raggiunto per caso il sesto posto dello scorso campionato. Non resta dunque che aspettare il sorteggio di lunedì alle 19.15 per capire se il calendario sarà più clemente, almeno in avvio di stagione, nei confronti del Genoa. CLICCA QUI PER SEGUIRE IN DIRETTA IL SORTEGGIO DEL CALENDARIO DELLA SERIE A 2015-2016 (dalle ore 19:15)   

CALENDARIO GENOA 2015-2016: SERIE A, IL DERBY LANTERNA CON LA SAMPDORIA E LE PARTITE BIG CON NAPOLI, INTER, ROMA, MILAN E JUVENTUS (SORTEGGIO, OGGI LUNEDì 27 LUGLIO 2015) - Calendario Serie A 2015-2016. Nel campionato 2014/15 le prime dieci giornate hanno messo sulla strada del Genoa diverse formazioni blasonate, come il Napoli, la Lazio, la Fiorentina e la Juventus. Dopo il ko casalingo contro il partenopei, col gol della vittoria di De Guzman arrivato al 95' come una vera doccia fredda per i liguri, la squadra di Gasperini è riuscita a rialzare la testa, mettendo forza e velocità a colmare un gap tecnico con gli avversari che in alcuni casi era apparso meno evidente del previsto. Dopo il pari a reti bianche in casa della Fiorentina alla seconda giornata, infatti, è arrivata la sofferta vittoria in casa contro la Lazio. I biancocelesti rappresentano peraltro un vero e proprio portafortuna per i rossoblu, che hanno battuto i capitolini negli ultimi otto precedenti in campionato, sia in casa che in trasferta. Poi è arrivato il pari di Verona e la sconfitta nel derby, preludio però ad una serie positiva che ha portato il Genoa ad ottenere nei successivi cinque impegni quattro vittorie (addirittura tre fuori casa contro Parma, Chievo e Udinese, ed una a Marassi contro la Juventus), ed un pareggio contro l'Empoli. Il bilancio delle prime dieci giornate dello scorso campionato recitava dunque diciotto punti per il Genoa, frutto di cinque vittorie, tre pareggi e due sconfitte. Al netto dell'amarezza del derby, un grande risultato per quanto negativamente era stato accolto il verdetto dei calendari al momento della loro uscita. Napoli, Fiorentina, Lazio, e derby nelle prime quattro giornate erano sembrate ostacoli troppo concentrati. Il Genoa è stato all'altezza, ma ha pagato lo scotto nella fase centrale della stagione. 

CALENDARIO GENOA 2015-2016: SERIE A, IL DERBY LANTERNA CON LA SAMPDORIA E LE PARTITE BIG CON NAPOLI, INTER, ROMA, MILAN E JUVENTUS (SORTEGGIO, OGGI LUNEDì 27 LUGLIO 2015) - Il Genoa alla riscossa, tra orgoglio e voglia di riconquistare sul campo quello che la burocrazia ha fatto sfumare lo scorso anno. Per il Genoa quella appena trascorsa è stata una delle annate memorabili, dopo quella del 2007/08 la migliore dell'era Gasperini. Sarebbe stata quella del ritorno in Europa, se delle inadempienze societarie non fossero costate ai rossoblu l'accesso in Europa League. Una delusione acuita dal fatto che a beneficiare del posto lasciato libero da Perotti e compagni è stata proprio l'acerrima rivale di sempre, la Sampdoria.

Ma mitigata anche dal fatto che, con uno straordinario finale di stagione, i grifoni sono riusciti a terminare il campionato proprio davanti ai cugini, che per tre quarti di stagione avevano raccolto elogi da tutta Italia. Una supremazia cittadina che non ha portato il ritorno tra le regine del continente, ma ha anche fornito un'indicazione chiara.

Coi finali in crescendo che Gasperini ha spesso garantito alla squadra, sarà meglio avere dal sorteggio del calendario un avvio soft in campionato. Il Genoa si appella dunque alla clemenza del computer della Lega Calcio, che nello scenario dell'Expo 2015 a Milano, lunedì 27 luglio svelerà il sorteggio del calendario della Serie A 2015/16. Il Genoa sa già che dovrà iniziare lontano da Marassi il nuovo torneo, visto che i rossoblu hanno cominciato invece in casa (perdendo contro il Napoli) nella passata stagione.

Il regolamento federale impedisce anche derby alla prima e all'ultima giornata. Non si potrà dunque iniziare o finire contro la Sampdoria, che l'anno passato è stata affrontata comunque quasi subito, alla quinta giornata: una sconfitta e un pareggio il bilancio per il Genoa nei derby della Lanterna dello scorso campionato.

Stracittadina a parte, le indicazioni di calciomercato mostrano come anche quest'anno la formazione di Gasperini sarà una squadra con molte scommesse e stranieri promettenti in organico, che farà della corsa e del dinamismo la sua arma migliore. Sarebbe importante dunque dal sorteggio del calendario incrociare qualche provinciale in più, come le esordienti Carpi e Frosinone, ma anche come Sassuolo o Empoli, per dare modo alla difesa di registrarsi, e all'attacco di regalare subito entusiasmo.

Anche perché una partenza atleticamente troppo spedita, visto il difficile avvio della passata stagione in termini di calendario, ha comportato una flessione nella fase centrale poi cancellata dall'ottimo finale, ma che quest'anno Gasperini vorrebbe evitare per vivere un campionato più equilibrato, e confermarsi dunque nella parte alta della classifica, magari mettendo in luce quei talenti che, come nel caso della cessione di Iago Falque e Bertolacci, hanno decisamente giovato anche alle casse del club del presidente Preziosi.CLICCA QUI PER SEGUIRE IN DIRETTA IL SORTEGGIO DEL CALENDARIO DELLA SERIE A 2015-2016 (dalle ore 19:15)


  PAG. SUCC. >