BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

O Generosa / Giovanni Allevi, inno campionato Serie A 2015/2016. Ernesto Assante: "Meglio i Beatles"

Pubblicazione:martedì 28 luglio 2015 - Ultimo aggiornamento:martedì 28 luglio 2015, 20.19

Giovanni Allevi, foto Infophoto Giovanni Allevi, foto Infophoto

GIOVANNI ALLEVI, INNO DELLA SERIE A: O GENEROSA (28 LUGLIO 2015) - "O Generosa",  l'inno del prossimo campionato italiano di calcio realizzato da Giovanni Allevi, presentato ieri all'Expo, in occasione della pubblicazione dei calendari di serie A 2015/2016, in queste ore sta scatenando l'ironia degli utenti dei social network, che non hanno particolarmente apprezzato il brano che verrò suonato prima degli incontri. "O Generosa" non ha convinto neppure alcuni esperti del settore, tra cui il critico musicale Ernesto Assante che ha definito il brano "non un capolavoro, sicuramente", definendo "coraggiosa" la scelta di usare, nel testo, italiano, inglese e latino. Assante ha sottolineato, tuttavia, come gli inni del calcio, anche quelli delle singole squadre, non siano "brani musicalmente straordinari" e ha proposto, in alternativa "All you need is love" dei Beatles. 

GIOVANNI ALLEVI, INNO DELLA SERIE A: O GENEROSA (28 LUGLIO 2015) - E' stata Expo 2015 la cornice che ha ospitato la presentazione di "O Generosa", l'inno del prossimo campionato italiano di calcio firmato da Giovanni Allevi. In un video pubblicato dall'account ufficiale di Expo 2015 e ritwittato dallo stesso compositore, vediamo il pubblico riunito davanti al maxischermo dove è stato proiettato il video del backstage. I presentatori ripassano il copione mentre il pubblico osserva attento com'è stato realizzato il brano con orchestra e coro diretti dallo stesso Allevi. Clicca qui per vedere il video.

GIOVANNI ALLEVI, INNO DELLA SERIE A: O GENEROSA (28 LUGLIO 2015) - Per ora l'unico che sembra davvero entusiasta di "O Generosa", il nuovo inno del campionato di calcio italiano 2015/2016 è il suo autore, Giovanni Allevi. Il compositore, nel video di backstage della realizzazione del brano, ha descritto così la sua opera, tanto disprezzata dagli utenti dei social: ""E' una melodia contemporanea, un po' Michael Jackson e un po' i Queen ma con questa meravigliosa impostazione lirica della voce". Allevi però non ha voluto apparire troppo presuntuoso: "E' un effetto straordinario, almeno alle mie orecchie".

GIOVANNI ALLEVI, INNO DELLA SERIE A: O GENEROSA (28 LUGLIO 2015) - "O Generosa", il brano realizzato da Giovanni Allevi come inno del campionato di Serie A 2015/2016, non ha convinto il popolo della rete ma c'è chi l'ha definita "galvanizzante". Si tratta del coro che ha realizzato con il compositore il brano e che vediamo protagonista nel video di "backstage" pubblicato sul sito di Gazzetta.it. Nel filmato vediamo Allevi entusiasta mentre incontra il folto gruppo che canterà sulle note da lui composte e che sembra apprezzare davvero l'inno. Clicca qui per vedere il video.

GIOVANNI ALLEVI, INNO DELLA SERIE A: O GENEROSA (28 LUGLIO 2015) - "Potevano chiedere direttamente a John Williams di scriverlo, magari avremmo avuto qualcosa di memorabile e non una sua scopiazzatura insipida e senza carattere", è questo uno dei commenti che si possono leggere sotto a uno dei video pubblicati su Youtube con 42 secondi di "O Generosa", il brano composto da Giovanni Allevi che sarà l'inno del campionato calcistico di Serie A 2015/2016. In rete si sprecano i commenti negativi e in molti hanno fatto notare la "somiglianza" tra lo stile adottato da Allevi per il brano e quello di Williams, direttore d'orchestra statunitense che ha composto la colonna sonora di Guerre Stellari.

GIOVANNI ALLEVI, INNO DELLA SERIE A: O GENEROSA (28 LUGLIO 2015) - Oltre a non essere particolarmente amato in rete, il nuovo inno della Serie A composto dal musicista Giovanni Allevi non sembra piacere neanche ai politici. A bocciare "O Generosa" è Matteo Salvini, segretario della Lega Nord, che su Radio Padania ha commentato così il nuovo inno del campionato Serie A 2015/2016 : "Non so cosa dire...mi sembra una cosa così...insomma io non me lo vedo lo stadio di S. Siro con 80 mila che aspettano il derby ad ascoltare in silenzio questa musica...". Lo "scettico" Salvini è comunque in buona compagnia, visto che sui social non si placano i commenti ironici e taglienti indirizzati al brano e al suo compositore: "Possiamo già sbilanciarci: la parte più dura del campionato saranno i cinque minuti prima di ogni partita con l'inno di Giovanni Allevi", "Mi raccomando, guardate il sorteggio del calendario senza volume. Eviterete il rischio di beccarvi anche un frammento dell'inno di Allevi".



© Riproduzione Riservata.