BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Diretta/ Avellino-Espanyol (risultato finale 0-0, 2-4 dcr): irpini sconfitti ai rigori (oggi mercoledì 29 luglio 2015, Memorial Taccone)

Pubblicazione:mercoledì 29 luglio 2015 - Ultimo aggiornamento:mercoledì 29 luglio 2015, 22.35

Foto Infophoto Foto Infophoto

DIRETTA AVELLINO-ESPANYOL (RISULTATO FINALE 0-0, 2-4 DCR): RIGORI FATALI, SBAGLIANO TUTINO E D'ATTILIO (OGGI MERCOLEDì 29 LUGLIO 2015, MEMORIAL TACCONE) - Diretta Avellino-Espanyol. E’ l’Espanyol a uscire vincitore dal Memorial Nicola Taccone. Al Partenio dopo 90 minuti finisce 0-0 una bella partita, ai calci di rigore gli spagnoli sono più precisi e si impongono per 4-2. Decisivi per l’Avellino gli errori di Tutino, che spara alto sopra la traversa, e D’Attilio la cui conclusione viene intercettata da German. In precedenza avevano realizzato Arini e Castaldo; per l’Espanyol reti di Alex, Perez, Jorda e Alvarez. Comunque un buon test per l’Avellino che ha tenuto testa a una formazione che gioca nella Liga e ha ambizioni europee; può essere decisamente soddisfatto Attilio Tesser di come sono andate le cose.

DIRETTA AVELLINO-ESPANYOL (0-0) INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO E ORARIO DELLA PARTITA (OGGI MERCOLEDì 29 LUGLIO 2015, MEMORIAL TACCONE) - Diretta Avellino-Espanyol. A fine primo tempo al Partenio il risultato è di 0-0, bella partita e anche molto intensa e combattuta (l’arbitro La Penna ha dovuto sedare gli animi caldi di Caicedo e Biraschi che si sono presi). Clamorosa occasione per l’Espanyol al 44’ ma lo stesso Caicedo ha sparato alle stelle sul cross di Rober, al 20’ invece azione bellissima Roberto Insigne-Trotta con Tavano che è stato anticipato in angolo. Nel secondo tempo probabile girandola di sostituzioni, vedremo se il risultato cambierà e se le due squadre riusciranno a sbloccarsi.

DIRETTA AVELLINO-ESPANYOL: INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO E ORARIO DELLA PARTITA (OGGI MERCOLEDì 29 LUGLIO 2015, MEMORIAL TACCONE) - Diretta Avellino-Espanyol. Nell'amichevole di questa sera l'Avellino dovrebbe essere schierato dal nuovo tecnico Attilio Tesser con il chiaro intento di provare più soluzioni possibili, in vista dell'inizio dell'attività agonistica. Il portiere sarà quindi Frattali, mentre la difesa si dovrebbe schierare al centro con Ligi e Biraschi (favorito su Chiosa) e sulle corsie esterne con Visconti e Nitryanski. In mezzo al campo, l'indisponibilità di Zito e D'Angelo darà via libera a Arini, Schiavon e Gavazzi, mentre in attacco, come già ricordato, saranno Tavano e Trotta, supportati da Insigne, a cercare di dare fastidio alla retroguardia spagnola. Nella seconda frazione sono previsti molti cambi, in modo da dare a tutti l'opportunità di mettersi in mostra. L'Espanyol dovrebbe invece presentarsi con Pau Lopez a guardia dei pali, protetto da Javi Lopez, Correa, Raillo e Fuentes. In mezzo al campo dovrebbero giostrare Joan Jordan, Burgui, Caballè e Alex Fernandez, mentre in attacco Caceido affiancherà Hernan Perez.

DIRETTA AVELLINO-ESPANYOL: INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO E ORARIO DELLA PARTITA (OGGI MERCOLEDì 29 LUGLIO 2015, MEMORIAL TACCONE) - Diretta Avellino-Espanyol. Prima della gara di questa sera, Attilio Tesser ha affermato tutta la sua soddisfazione per come stanno andando avanti i lavori di preparazione. La gara con l'Espanyol rappresenta il secondo impegno estivo, dopo l'uscita con la formazione Primavera, vinta con un largo 7-0 e sarà seguito dalla gara con il Lanciano. Il tecnico ha voluto mettere in rilievo come sin qui si sia notata la grande fluidità nel gioco d'attacco, mentre il centrocampo abbia bisogno di lavorare sul possesso palla, per poter aggiungere la necessaria rapidità alla manovra. Meno bene il reparto difensivo, che risente della ristrutturazione messa in atto nel corso della prima parte del mercato. Riguardo ad eventuali altri arrivi, lo stesso Tesser ha ricordato come la società stia monitorando tre o quattro profili ritenuti interessanti per poter migliorare la rosa. Per quanto riguarda il test con gli iberici, il tecnico ha infine riconosciuto l'importanza della gara, nella quale i suoi ragazzi dovranno perciò adottare la doverosa prudenza. Da notare infine come continui a tenere banco la squalifica di Castaldo, quattro mesi dovuti al coinvolgimento del bomber biancoverde nel caso riguardante i pagamenti in nero ottenuti all'epoca in cui militava nella Nocerina. Una squalifica comunque più lieve rispetto ai sei o sette mesi che erano stati preventivati in un primo momento. Una tegola non da poco per Tesser, che però potrà contare su Trotta, il quale sarà presumibilmente ritirato dal mercato. L'attaccante era stato richiesto in particolare dal Bologna, il quale aveva offerto in cambio uno tra Acquafresca e Cacia. Con la squalifica di Castaldo, il discorso è però definitivamente tramontato, anche perché l'Avellino ha preferito puntare su un giovane in rampa di lancio.

DIRETTA AVELLINO-ESPANYOL: INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO E ORARIO DELLA PARTITA (OGGI MERCOLEDì 29 LUGLIO 2015, MEMORIAL TACCONE) - Diretta Avellino-Espanyol. Alle ore 20:30 di questa sera lo stadio Partenio-Lombardi ospita questa amichevole di lusso, valida per il Memorial Nicola Taccone, giunto alla sua seconda edizione. Una gara che vedrà di fronte i lupi campani, giunti ad un passo dalla Serie A nella passata stagione e la seconda squadra di Barcellona, tale quindi da poter fornire molti spunti di grande interesse. AVELLINO (4-3-1-2):t Frattali; Nitriansky, Biraschi, Ligi, Visconti; Gavazzi, Arini, Schiavon; R. Insigne; Trotta, Tavano. (Bianco, Offredi, Nica, Tutino, Mokulu, Castaldo, Soumarè, Giron, D'Attilio, Cuomo, Chiosa)Allenatore: Attilio Tesser. ESPANYOL (4-2-3-1): P. Lopez; Rober, Fuentes, Lluis, Alvaro, Javi Lopez, Montanes, V. Sanchez, Caicedo, Salva Sevilla, Brugui. (Arbilla, German, Raillo, Caballe, Duarte, Canas, Abraham, Perez, Alex, Sylla, Alvarez, Jorda) Allenatore: Sergio Gonzalez.

La gara è stata preceduta da molte polemiche, causate dalla scarsa prevendita di biglietti, che ha spinto il patron bianconverde Walter Taccone a dirsi molto amareggiato, anche in considerazione del fatto che i biglietti erano stati mantenuti a livelli abbastanza bassi proprio per favorire un massiccio afflusso degli sportivi irpini. Afflusso che sino ad oggi si preannuncia invece abbastanza scarso. Naturalmente si tratta soltanto di un'amichevole di preparazione e come tale va inquadrata, con le due squadre tese soprattutto a rifinire la condizione. La squadra campana è molto attesa nella prossima stagione, anche se dovrà fare i conti con una tegola imprevista, la squalifica del bomber Luigi Castaldo, che salterà di conseguenza la prima parte del torneo. Un'assenza che potrebbe però essere mitigata dall'arrivo di Francesco Tavano, prelevato dall'Empoli e chiamato a fare coppia almeno nei primi mesi con Marcello Trotta, mentre Roberto Insigne sarà chiamato ad attivare la coppia di attacco con la sua consueta verve. Per quanto riguarda l'Espanyol, pur trattandosi della seconda squadra di Barcellona, rappresenta comunque un pezzo di riguardo del calcio iberico, essendone una delle società più vecchie in assoluto.

Nella sua storia ha vinto quattro Coppe del Re di Spagna, ma soprattutto ha raggiunto per ben due volte la finale di Coppa Uefa, venendo sconfitto prima dal Bayer Leverkusen (1986-87) e poi dal Siviglia (2006-07), in entrambi i casi ai calci di rigore. Nell'ultima stagione, ha ottenuto un discreto decimo posto, propiziato in particolare dalle 14 marcature messe a segno da Sergio Garcia e dalle 12 di Christina Stuani. Un piazzamento che i catalani vorrebbero confermare e magari migliorare in occasione della prossima Liga, dall'alto di un impianto di gioco capace di sopperire all'assenza di grandi stelle. Per quanto concerne i nuovi arrivi, da segnalare la presenza nelle file iberiche di quel Francesco Bardi proveniente dall'Inter e reduce dall'europeo Under 21, mentre dovrebbe essere assente una delle colonne della squadra, il difensore Hector Moreno, anche lui appena arrivato. Altro acquisto realizzato sin qui quello dell'attaccante Felipe Caceido, chiamato al non facile compito di sostituire Stuani.

Non sarà purtroppo possibile assistere alla diretta televisiva di Avellino-Espanyol, nè sarà a disposizione uno streaming video; potrete comunque rimanere aggiornati sulla partita e raccogliere informazioni sulle due squadre in campo al Partenio-Lombardi attraverso le pagine ufficiali messe a disposizione sui social network, in particolare Facebook e Twitter. Quelle dell'Avellino sono agli indirizzi facebook.com/US-Avellino-1912 e @ASAvellino19121; ci sono anche quelle dell'Espanyol, che trovate agli indirizzi facebook.com/RCDEspanyol e @RCDEspanyol.



© Riproduzione Riservata.