BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

MOURINHO/ Botta e risposta fra lo Special One e la moglie di Benitez: quei due anni con Mou in testa

Mourinho replica alla moglie di Benitez, lo Special One risponde alla moglie di Benitez: pensi alla dieta del marito. Botta e risposta a distanza fra il tecnico portoghese e quello spagnolo

José Mourinho, allenatore Chelsea (Infophoto) José Mourinho, allenatore Chelsea (Infophoto)

Josè Mourinho e Rafà Benitez negli ultimi anni non si sono praticamente mai affrontati perchè quando il primo era in Inghiterra il secondo era in Spagna, quando il secondo era in Italia il primo era in Spagna e quando Rafa era in Spagna Josè era in Inghilterra. Ci sono state però tre stagioni nelle quali sono entrambi esplosi ed entrambi erano in Premier League. Josè Mourinho ha guidato il Chelsea, prima di questa seconda esperienza, dal 2004 al 2007 con Rafa Benitez che è stato guru a Liverpool dal 2004 al 2010. I due si sono incontrati spesso in quegli anni e spesso ha vinto il portoghese che in quelle tre stagioni ottenne due titoli e un secondo posto.

Il battibecco a distanza tra Josè Mourinho e la moglie di Rafà Benitez è solo l'ultimo di una lunga serie. Il tecnico portoghese del Chelsea in questo sa essere anche abile stratega, pronto a usare la comunicazione come vero e proprio mezzo tecnico. Dietro la sua apparenza arrogante e a volte antipatica c'è un uomo a cui chi ha lavorato con lui vuole solo bene. Lo apprendiamo noi italiani quando sentiamo le parole di molti calciatori che hanno giocato ai suoi ordini, ultime quelle di Sulley Muntari che salutando l'Italia direzione Al Itthiad ha definito come uno dei suoi momento più belli nel nostro paese "le vittorie con Mourinho". Lo dimostra anche un video che arriva dal ritiro della squadra Blues a Montreal e ci mostra proprio lo Special One autore di uno scherzo ai suoi calciatori con tanto di secchiata d'acqua.

È solo l’ultima “vittima” di José Mourinho. A dire il vero questa volta lo Special One ha attaccato dopo essere stato a sua volta accusato, ma in un passato anche non troppo lontano il mago di Setubal ha saputo lanciare frecciate a destra e a manca senza esclusione di colpi. Famosissima a riguardo l’intervista ai tempi dell'Inter in cui parlava di Ranieri, suo predicessero al Chelsea, in cui Mourinho disse, “Ha 70 anni…”, quando ne aveva appena 56. Epico il batti-becco con Lo Monaco, allora ad del Catania: “Io conosco il Bayern Monaco e il Principato di Monaco”, replicò Mourinho. In Inghilterra, invece, ha scambiato volutamente Pellegrini, tecnico del City, con Mauricio Pellegrino, ex difensore argentino. Infine, memorabili i botta e risposta a distanza con Wenger, che il tecnico del Chelsea definì in un’occasione “Specialista dei fallimenti”.

La moglie di Rafa Benitez ha accusato José Mourinho di lasciare al marito il difficile compito di ricostruire le ex squadre dello stesso Special One. Il tecnico portoghese ha replicato a modo, con un botta e risposta che sta occupando le cronache sportive delle ultime ore e sta dando ai media motivo di discussione. Erano amici Mourinho e Benitez, per lo meno, prima della famosa stagione Durante quell’annata, si giocò la semifinale di Champions League: il lusitano allenava il suo primo Chelsea, mentre il tecnico madrileno era alla guida del Liverpool. All’andata terminò con il risultato di zero e zero mentre al ritorno vinsero i Reds per una rete a zero, eliminando di conseguenza i londinesi. Quel Liverpool vinse poi la Coppa superando il Milan nella famosa finale del 3 a 0 parziale per i rossoneri.

Sta facendo il giro del web il botta e risposta a distanza fra la moglie di Rafa Benitez, allenatore del Real Madrid, e il tecnico del Chelsea José Mourinho. Nelle scorse ore la signora Monteserrat Seara ha puntato il dito contro lo Special One, dicendo che il marito deve continuamente ricostruire i cocci lasciati dal tecnico portoghese. Parole che hanno fatto andare su tutte le furie la guida dei Blues che ha risposto a modo. Un astio che nasce diversi anni fa, quello fra l’allenatore madrileno e lusitano, come spiegò lo stesso Benitez all’epoca del suo sbarco all’Inter nell’estate del 2010: «All'inizio avevamo un buon rapporto, le cose sono cambiate quando lo abbiamo eliminato in Champions, perché abbiamo cominciato a competere per gli stessi obiettivi e questo fa sì che ci sia rivalità, ma per me è una rivalità professionale».

Botta e risposta a distanza fra l’allenatore del Chelsea, José Mourinho, e la moglie di Rafa Benitez. La consorte del tecnico del Real Madrid, la signora Monteserrat Seara, aveva “stuzzicato” nelle scorse ore lo Special One, dicendo «Andiamo nelle sue ex squadre e rimediamo ai suoi casini», riferendosi al doppio trasferimento all’Inter e al Real Madrid. Non si è fatta attendere la replica dello stesso allenatore portoghese, che come al solito è stato a dir poco pungente: «La signora deve essere confusa. Suo marito ha preso il posto di Di Matteo al Chelsea e quello di Ancelotti al Real Madrid. Soltanto all'Inter è arrivato dopo di me ed è stato capace di distruggere in soli sei mesi quella che in quel momento era la squadra più forte d'Europa. Parla di me forse perché non ha altro da fare. Penso che ne farebbe a meno se impiegasse il proprio tempo nella cura della dieta alimentare del marito».