BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Probabili formazioni / Juventus-Lechia Danzica: quote e ultime novità. Khedira al debutto (oggi 29 luglio 2015, amichevole)

Probabili formazioni Juventus-Lechia Gdansk: quote e ultime novità della partita amichevole che i bianconeri giocano a Danzica mercoledì 29 luglio 2015, squadre in campo alle ore 17

Foto InfophotoFoto Infophoto

Questa sera, alle ore 17.00, la Juventus scenderà nuovamente in campo. Dopo aver sfidato il Borussia Dortmund a San Gallo sabato scorso, oggi i bianconeri se la vedranno contro il Lechia allo stadio Arena Gdansk, in quel di Danzica. Sarà un match che permetterà a mister Allegri di effettuare diversi esperimenti in vista della Supercoppa Italiana che si avvicina sempre di più. Si comincerà con l’esordio nella Juventus di Sami Khedira, uno dei tanti volti nuovi della squadra formato 2015-2016. Il nazionale tedesco si vedrà a centrocampo, in cabina di regia, in un possibile 3-5-2, altra "novità" della gara. Attenzione anche alla presenza di Rugani in difesa al fianco di Bonucci e Chiellini, nonché alla possibile coppia d’attacco formata da Zaza e Dybala.

Juventus-Lechia Danzica, ecco gli assenti nella formazione bianconera. Nell’amichevole di oggi pomeriggio a Danzica tra Juventus e Lechia Gdansk non vedremo in campo almeno quattro giocatori della Juventus. Andrea Barzagli prosegue nel suo calvario personale e dovrà rimanere ai box almeno fino a metà agosto per un problema agli adduttori, rientro previsto tra una settimana invece per Fernando Llorente che ha un infortunio alla caviglia, e intanto aspetta di conoscere qualche novità sul calciomercato. Tornano dalle vacanze prolungate Mauricio Isla (era in prestito al QPR) e Roberto Pereyra, che hanno giocato la Coppa America arrivando sino alla finale: per entrambi sarà giorno di visite mediche e dunque non dovrebbero essere a disposizione di Allegri per l’amichevole contro il Lechia Gdansk. 

Nella bella cornice di Danzica la Juventus torna in campo a quattro giorni dalla sconfitta contro il Borussia Dortmund e affronta la seconda amichevole estiva. Si gioca alle ore 17, avversaria la formazione polacca già sfidata in un primo turno di Coppa delle Coppe 1983-1984 (unica edizione vinta dalla Juventus): Massimiliano Allegri punta la Supercoppa Italiana del prossimo 8 agosto e cerca conferme soprattutto a livello di inserimento dei nuovi giocatori. Andiamo allora a studiare le probabili formazioni di Juventus-Lechia Danzica

La Snai ha fornito le quote ufficiali per la partita di Danzica: il segno 2 (vittoria Juventus) vale 1,40 volte la somma giocata, per il segno X (pareggio) siamo a 4,10 mentre il segno 1 (vittoria Lechia Gdansk) vale 6,75. La quota Under vale 2,20 con la quota Over che vale 1,55; siamo a 1,75 per il Goal e a 1,90 per il NoGoal. 

Sarà visibile in televisione sui canali Sky Sport 1 (numero 201) e Sky Calcio 1 (numero 251) che sono disponibili in abbonamento sulla tv satellitare (nel secondo caso serve l’abbonamento al pacchetto Calcio). 

Qualche dubbio ovviamente per Allegri che deve far ruotare i suoi uomini e potrebbe far rifiatare qualcuno; a centrocampo attesa per il rientro di Khedira che non c’era lo scorso sabato per un affaticamento muscolare, il tedesco però potrebbe partire dalla panchina lasciando spazio al giovane colombiano Andrés Tello, che si sta allenando con la prima squadra e che potrebbe fare reparto con Marchisio e Pogba. In difesa a destra agirà Caceres, che è mancato molto nella seconda parte della scorsa stagione; a sinistra Evra in attesa che il calciomercato regali un terzino sinistro di scorta che faccia rifiatare il francese. Davanti a Buffon, che dovrebbe giocare almeno il primo tempo per poi lasciare spazio a Neto, agiranno Bonucci - fresco di rinnovo fino al 2020 - in coabitazione con Chiellini, mentre Barzagli è out per infortunio e dunque Rugani è il solo centrale a disposizione. Capitolo attacco: non dovrebbe cambiare nulla perchè i potenziali titolari devono trovare in fretta l’intesa, dunque Dybala agirà come trequartista (anche qui si attendono le evoluzioni del calciomercato) con Morata e Mandzukic a formare la coppia offensiva, Zaza l'alternativa dalla panchina con Llorente infortunato. Rientrano inoltre oggi Mauricio Isla e Roberto Pereyra, ma entrambi devono sostenere le visite mediche e non dovrebbero essere impiegati.

Il Lechia Danzica dell’allenatore Jerzy Brezeczek ha giocato lo scorso sabato la seconda giornata del campionato polacco perdendo 2-1 contro il Lech Poznan, una formazione sicuramente più quotata. La formazione scelta dal tecnico dovrebbe comunque ricalcare quella scesa in campo per l’occasione, dunque con un 4-2-3-1 nel quale davanti al portiere Maric ci sarà la coppia di difensori centrali formata da Janicki e Maloca, mentre sulle corsie laterali agiranno Wojtkowiak e Wawrzyniak. Centrocampo con Lukasik e Borysiuk a fare da cerniera davanti allo schieramento difensivo con compiti di interdizione e impostazione, Buksa e Makuszewski sono gli esterni offensivi che formeranno la linea dei trequartisti insieme a Mila che invece parte da posizione centrale di trequartista mentre la punta centrale dovrebbe essere Wisniewski.