BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Diretta/ Sampdoria-Vojovodina (risultato finale 0-4): video highlights, gol e pagelle della partita (terzo turno Europa League, 30 luglio 2015)

Pubblicazione:giovedì 30 luglio 2015 - Ultimo aggiornamento:venerdì 31 luglio 2015, 0.04

Foto Infophoto Foto Infophoto

DIRETTA SAMPDORIA-VOJVODINA (RISULTATO FINALE 0-4): VIDEO HIGHLIGHTS, GOL E PAGELLE DELLA PARTITA (TERZO TURNO EUROPA LEAGUE, 30 LUGLIO 2015) - Una Sampdoria imballata e confusa perde 4-0 con un agguerrito Vojdovina nell'andata del terzo turno preliminare di Europa League. A segno Ivanic, Stanisavljevic e Ozegovic (doppietta). Esordio stagionale da dimenticare per la formazione Walter Zenga. CLICCA QUI PER IL VIDEO CON I GOL DI SAMPDORIA-VOJVODINA 0-4

VOTO SAMPDORIA 4 Tanti problemi legati alla condizione atletica della squadra che non ha mai tenuto il ritmo imposto dai serbi. Attacco impalpabile e difesa allo sbando. CLICCA QUI PER LE PAGELLE DELLA SAMPDORIA 

VOTO VOJVODINA 7,5  Prestazione spumeggiante del Vojvodina che colpisce al cuore la Samp dopo appena quattro minuti. Poi gestisce e affonda il colpo altre 3 volte. CLICCA QUI PER LE PAGELLE DEL VOJVODINA

VOTO ARBITRO EKBERG 7 Dirige con personalità e precisione. Equilibrata la gestione dei cartellini. 

DIRETTA SAMPDORIA-VOJVODINA (0-4): INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVESCORE DELLA PARTITA (OGGI GIOVEDì 30 LUGLIO 2015, EUROPA LEAGUE TERZO TURNO PRELIMINARE) E'  terminata 4-0 la sfida del terzo turno preliminare di Europa League tra Sampdoria e Vojvodina. Esordio stagionale da dimenticare per la formazione di Walter Zenga che al triplice fischio finale è stata sommersa dai fischi degli oltre 4mila supporters giunti all'Olimpico. Apre le danze Ivanic, raddoppia Stanisavljevic e Ozegovic firma prima il tris e poi il poker definitivo. Blucerchiati sulle gambe, il punteggio di questa sera rischia di compromettere davvero il cammino della Sampdoria in Europa.

DIRETTA SAMPDORIA-VOJVODINA (0-3): INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVESCORE DELLA PARTITA (OGGI GIOVEDì 30 LUGLIO 2015, EUROPA LEAGUE TERZO TURNO PRELIMINARE) Minuti finali all'Olimpico tra Sampdoria e Vojvodina con i serbi sempre avanti per tre reti a zeri sui blucerchiati. I liguri sembrano aver persa fiducia e nel secondo tempo si è registrato un notevole calo atletico da parte degli uomini di Zenga. Nessun pericolo per la difesa del Vojvodina che controlla senza difficoltà. La partita ormai si avvia verso la conclusione con la compagine serba che gestisce il triplice vantaggio, per la Sampdoria sarebbe opportuno segnare almeno una rete per alimentare le speranze di una rimonta nella gara di ritorno.  (CLICCA QUI PER LA DIRETTA DI SAMPDORIA-VOJVODINA LIVE: SEGUI LA PARTITA IN TEMPOREALE (OGGI GIOVEDì 30 LUGLIO 2015, EUROPA LEAGUE TERZO TURNO PRELIMINARE)

DIRETTA SAMPDORIA-VOJVODINA (0-3): INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVESCORE DELLA PARTITA (OGGI GIOVEDì 30 LUGLIO 2015, EUROPA LEAGUE TERZO TURNO PRELIMINARE) Quando siamo giunti oltre il sessantacinquesimo minuto della partita tra Sampdoria e Vojvodina, il punteggio è sul tre a zero in favore della compagine serba. Tris siglato da Ozegovic al minuto cinquantotto grazie ad uno splendido pallonetto che ha superato un incerto Viviano. Continua ad essere eccessivamente macchinosa la manovra dei blucerchiati, Vojvodina insidoso in ripartenza, con Ivanic che ha creato scompiglio con un tiro dal limite al sessantaduesimo. 

DIRETTA SAMPDORIA-VOJVODINA (0-2): INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVESCORE DELLA PARTITA (OGGI GIOVEDì 30 LUGLIO 2015, EUROPA LEAGUE TERZO TURNO PRELIMINARE) E' ricominciato da quasi dieci minuti il secondo tempo tra Sampdoria e Vojvodina. I serbi hanno subito trovato il gol del raddoppio grazie a Stanisavljevic, lesto a ribattere in rete la respinta corta di Viviano sul tiro di Ozegovic. I blucerchiati provano a rispondere con Eder, il cui tiro violento viene messo in calcio d'angolo da Zakula che se la cava con una respinta. Durante l'intervallo nessuno dei due tecnici ha operato cambi, sono quindi in campo gli stessi ventidue del primo tempo. 

DIRETTA SAMPDORIA-VOJVODINA (0-1): INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVESCORE DELLA PARTITA (OGGI GIOVEDì 30 LUGLIO 2015, EUROPA LEAGUE TERZO TURNO PRELIMINARE) Si è chiuso sul punteggio di uno a zero in favore del Vojvodina il primo tempo tra la Sampdoria di Walter Zenga e i serbi. Decide al momento un gol di Ivanic al quarto minuto con un diagonale ben calibrato che si infila all'angolo. Gli ospiti si rendono pericolosi con una punizione di Stanisavljevic ma Viviano è attento. La Sampdoria risponde con un piazzato di Fernando ed un tiro sbilenco di Eder da dentro l'area sul suggerimento di Muriel. Primo tempo che ha visto una maggior brillantezza dal punto di vista fisico dei serbi che al trentunesimo hanno timbrato pure una traversa. 

DIRETTA SAMPDORIA-VOJVODINA (0-1): INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVESCORE DELLA PARTITA (OGGI GIOVEDì 30 LUGLIO 2015, EUROPA LEAGUE TERZO TURNO PRELIMINARE) Quando siamo giunti oltre il ventcinquesimo minuto della partita, il punteggio tra Sampdoria e Vojvodina è di 1-0 in favore della formazione serba. I blucerchiati hanno sfiorato il pareggio con una punizione pericolosa di Fernando che ha accarezzato il palo con un tiro a giro molto preciso. La Sampdoria si ripropone con Cassani che va via sulla destra e mette al centro un cross morbido ma Zakula intercetta in uscita. Vojvodina compatto in difesa, la formazione di Zenga insiste alla ricerca del pari. 

DIRETTA SAMPDORIA-VOJVODINA (0-1): INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVESCORE DELLA PARTITA (OGGI GIOVEDì 30 LUGLIO 2015, EUROPA LEAGUE TERZO TURNO PRELIMINARE) E' cominciata da circa dieci minuti di gioco la sfida di Europa League tra Sampdoria e Vojvodina. Serbi in vantaggio al quarto minuto con Ivanic: fraseggio vincente dei serbi al limite dell'area e palla sulla sinistra a Ivanic che con  un diagonale calibrato alla perfezione non lascia scampo a Viviano. I liguri rischiano qualcosa sulla punizione di Stanisavljevic al settimo minuto ma l'estremo difensore blucerchiato è bravo ad opporsi. Al nono ci prova Puskaric per il Vojvodina ma il suo tiro di testa termina alto. 

DIRETTA SAMPDORIA-VOJVODINA (0-0): INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVESCORE DELLA PARTITA (OGGI GIOVEDì 30 LUGLIO 2015, EUROPA LEAGUE TERZO TURNO PRELIMINARE). FORMAZIONI UFFICIALI - Diretta Sampdoria-Vojvodina: le formazioni della prima uscita ufficiale della squadra blucerchiata. Subito al debutto i nuovi Cassani, Zukanovic, Edgar Barreto e Fernando; si gioca a Torino. SAMPDORIA (4-3-3): 1 Viviano; 5 Cassani, 17 Palombo, 26 Silvestre, 87 Zukanovic; 8 E.Barreto, 7 Fernando, 21 Soriano; 23 Eder, 24 Muriel, 20 Krsticic In panchina: 57 Brignoli, 6 Coda, 15 Salamon, 19 Regini, 95 Ivan, 22 Wszolek, 11 Bonazzoli Allenatore: Walter Zenga VOJVODINA (4-2-3-1): 1 Zakula; 2 Vasilic, 13 Pankov, 23 Djuric, 15 Nastic; 24 Sekulic, 28 Maksimovic; 7 Stanislavljevic, 4 Ivanic, 8 Puskaric; 51 Ozegovic In panchina: 25 Kordic, 6 Pekaric, 14 Lakicevic, 10 Palocevic, 16 Babic, 19 S.Kordic, 31 Stamenic Allenatore: Zlatomir Zagorcic Arbitro: Andreas Ekberg (Svezia) 

DIRETTA SAMPDORIA-VOJVODINA: INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVESCORE DELLA PARTITA (OGGI GIOVEDì 30 LUGLIO 2015, EUROPA LEAGUE TERZO TURNO PRELIMINARE). I DUBBI - Diretta Sampdoria-Vojvodina: andiamo a studiare meglio i possibili ballottaggi nella formazione blucerchiata. Walter Zenga ha ancora qualche dubbio, la partita è importante e non si può sbagliare; a centrocampo stuzzica l’idea di affidarsi all’esperienza e alla leadership di capitan Palombo, a rimanere fuori se vincesse questa ipotesi sarebbe con tutta probabilità Krsticic, e Fernando verrebbe spostato nel ruolo di mezzala confermando invece Edgar Barreto. Sulla corsia sinistra di difesa invece Zukanovic sembra favorito su Mesbah, che però arriva da una stagione piuttosto positiva e dunque potrebbe iniziare la partita perchè garantisce maggiore fiducia in questo momento della stagione. Tutto confermato invece in attacco, dove al momento Muriel ed Eder sono di fatto le uniche scelte a disposizione, con Federico Bonazzoli che rappresenta l’alternativa dalla panchina e, avendo già giocato in Europa League, potrebbe dire la sua.

DIRETTA SAMPDORIA-VOJVODINA: INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVESCORE DELLA PARTITA (OGGI GIOVEDì 30 LUGLIO 2015, EUROPA LEAGUE TERZO TURNO PRELIMINARE) - Diretta Sampdoria-Vojvodina: si gioca alle ore 21 di questa sera la partita valida per il terzo turno preliminare di Europa League 2015-2016, una sfida che sarà diretta dall’arbitro svedese Andreas Ekberg con la collaborazione degli assistenti Fredrik Nilsson e Per Brogevik, quarto uomo Michael Lerjeus. A Marassi sono in corso lavori di restauro: la Sampdoria ha pertanto chiesto e ottenuto di giocare all’Olimpico di Torino. Il terzo turno preliminare di Europa League è l’ultimo prima del playoff: sono infatti previsti quattro turni prima di accedere alla fase a gironi che, si può dire, inaugura “ufficialmente” la competizione europea.

La Sampdoria entra in scena questa sera, essendosi classificata al sesto posto del campionato di Serie A 2014-2015; a dire il vero sarebbe giunta settima, ma ha recuperato la licenza a seguito dell’esclusione del Genoa e dunque ora si gioca le sue possibilità.

Sampdoria-Vojvodina è una sfida inedita; la Sampdoria ha giocato tre partite contro formazioni serbe e le cose le sono sempre andate bene, tre vittorie con un totale di 7 gol realizzati a fronte di appena due subiti (l’ultimo precedente risale all’ottobre del 2008). Il Vojvodina, che ha sede a Novi Sad, non ha invece mai affrontato una formazione italiana. (CLICCA QUI PER LA DIRETTA DI SAMPDORIA-VOJVODINA LIVE: SEGUI LA PARTITA IN TEMPOREALE (OGGI GIOVEDì 30 LUGLIO 2015, EUROPA LEAGUE TERZO TURNO PRELIMINARE)

Non si può non ricordare tra i doppi ex il grande Vujadin Boskov: per dieci anni ha giocato in quella che si può considerare la squadra della sua città, poi nel 1961 si è trasferito alla Sampdoria che, soprattutto, ha allenato tra il 1986 e il 1992 vincendo uno storico scudetto e aggiungendovi due Coppa Italia, la Supercoppa Italiana e la Coppa delle Coppe. Anche Sinisa Mihajlovic è un serbo, e anche lui ha giocato nel Vojvodina; due stagioni prima del grande salto nella Stella Rossa e la chiamata in Italia, con la Sampdoria ha disputato quattro campionati (1994-1998) venendo allenato nell’ultima stagione dallo stesso Boskov, che nel frattempo era stato richiamato. In seguito ha allenato la squadra blucerchiata prendendo il posto di Delio Rossi nel novembre 2013; ottenuta la salvezza è stato confermato e ha condotto la Sampdoria al settimo posto - ma restando in corsa per il terzo e il quarto fino a primavera - poi ha deciso di lasciare per accettare la proposta del Milan. 

Come detto la Sampdoria inizia oggi il suo percorso in Europa League. I blucerchiati non giocavano in Europa dall’infausto 2010-2011: allora la squadra di Mimmo Di Carlo aveva perso un folle playoff di Champions League subendo gol all’ultimo secondo dei tempi regolamentari e cadendo al supplementare contro il Werder Brema. L’Europa League conseguente era stata vista come un deludente ripiego, in più ci si erano messi i problemi in campionato - tanto che alla fine dell’anno la Sampdoria era retrocessa - e così era arrivata l’eliminazione nella fase a gironi.

Certamente però nella sua storia la Sampdoria ha fatto benissimo in ambito internazionale: proprio a Vujadin Boskov si deve il periodo d’oro coinciso con la giù citata Coppa delle Coppe, della quale era già stata persa una finale l’anno precedente, e soprattutto con la finale di Coppa dei Campioni del 1991. In entrambi i casi a battere la Sampdoria è stato il Barcellona; da allora i blucerchiati si sono ridimensionati molto, quest’anno ripartono da un allenatore ancora giovane come Walter Zenga, un tecnico però molto ambizioso e che nella Genova blucerchiata ha giocato, dunque conosce l’ambiente. La squadra risente ancora dell’influenza di Mihajlovic, ma potrebbe cambiare il modo di giocare; gli addii di Okaka ed Eto’o impongono la ricerca di un attaccante sul calciomercato, perchè Muriel e Eder da soli non possono bastare.

Il Vojvodina ha vinto due volte il campionato jugoslavo, nel 1966 e 1989; dopo la disgregazione dello Stato balcanico ha perso smalto e ha centrato soltanto una Coppa di Serbia, nel 2014. A differenza della Sampdoria la sua stagione è già iniziata; il quarto posto della stagione 2014-2015 ha permesso alla formazione di Novi Sad di accedere al preliminare, in virtù del fatto che il Partizan vincitore della coppa aveva già messo le mani sulla Superliga, aprendo un posto in più. Il campionato è già iniziato e le cose vanno male: sconfitta per 4-0 contro il Cukaricki, pareggio per 2-2 contro il Surdulica. Meglio, molto meglio, in Europa League: nel primo turno preliminare eliminato l’MTK Budapest (0-0 e 3-1), nel secondo lo Spartaks Jurmala (3-0 e 1-1) (CLICCA QUI PER LA DIRETTA DI SAMPDORIA-VOJVODINA LIVE: SEGUI LA PARTITA IN TEMPOREALE (OGGI GIOVEDì 30 LUGLIO 2015, EUROPA LEAGUE TERZO TURNO PRELIMINARE)

DIRETTA SAMPDORIA-VOJVODINA: INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVESCORE DELLA PARTITA (OGGI GIOVEDì 30 LUGLIO 2015, EUROPA LEAGUE TERZO TURNO PRELIMINARE) - La diretta televisiva di Sampdoria-Vojvodina sarà trasmessa da Rai Due, che dunque sarà accessibile in chiaro per tutti e anche in alta definizione; ricordiamo che anche i possessori dell’abbonamento al satellite Sky potranno seguire la partita dal canale numero 5002. La diretta streaming video è disponibile, sempre in chiaro e senza costi, sul sito www.rai.tv; inoltre rimandiamo al sito www.uefa.com per tutte le specifiche sui turni preliminari e sulla formula dell’Europa League. Per quanto riguarda le due squadre in campo questa sera, ci sono i profili ufficiali sui social network, in particolare Facebook e Twitter, per tutte le ultime novità sulla sfida di Torino. Per la Sampdoria abbiamo facebook.com/sampdoria e @sampdoria, per il Vojvodina ci sono invece facebook.com/FudbalskiKlubVojvodina e @FKVOJVODINA1. CLICCA QUI PER LA DIRETTA DI SAMPDORIA-VOJVODINA LIVE: SEGUI LA PARTITA IN TEMPOREALE (OGGI GIOVEDì 30 LUGLIO 2015, EUROPA LEAGUE TERZO TURNO PRELIMINARE)


  PAG. SUCC. >