BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

RISULTATI/ Europa League diretta gol livescore: terzo turno preliminare, partite e marcatori. Sampdoria-Vojvodina 0-4 (30 luglio 2015)

Risultati Europa League 2015-2016, programma e partite dell'andata del terzo turno preliminare: 28 partite nella giornata, esordio per la Sampdoria e in campo anche il Borussia Dortmund

Foto InfophotoFoto Infophoto

Terminate le partite di andata del terzo turno di qualificazione. Batosta pesante per la Sampdoria che ha incassato 4 gol in casa contro i serbi de Vojvodina: per la squadra di Walter Zenga il passaggio del turno diventa una mission impossibile. Dopo il fischio finale l'allenatore è andato sotto la curva dei tifosi doriani a chiedere scusa e ripetendo più volte 'è colpa mia'. Poco dopo anche il presidente Ferrero si è recato a tu per tu con i tifosi. Serata agrodolce per le formazioni inglesi: il Southampton ha regolato senza problemi gli olandesi del Vitesse (3-0, a segno anche Graziano Pellè), mentre il West Ham si è fatto rimontare in casa dai rumeni dell'Astra Giurgiu (autogol per Angelo Ogbonna). Vittoria di misura per i tedeschi del Borussia Dortmund che espugnano il campo del Wolfsberg, ok anche l'Athletic Bilbao in casa contro l'Inter di Baku. Tra una settimana le gare di ritorno. Da segnalare che la partita tra gli albanesi del Kukes e i polacchi del Legia Varsavia è stata sospesa nel secondo tempo, per lancio di sassi da parte del pubblico di casa: una pietra ha colpito alla nuca il giocatore del Legia Ondrej Duda, subito soccorso dal proprio staff medico. 

L’Europa League 2015-2016 non conosce soste: questa sera è prevista l’andata del terzo turno preliminare, il cui ritorno si giocherà il prossimo giovedì. Sono 28 le partite in programma (ieri si è disputata Jablonec-Copenaghen con la vittoria esterna della formazione danese): a questo turno partecipano le 33 qualificate dal secondo turno, 5 formazioni che hanno vinto la rispettiva coppa nazionale, 9 formazioni terze nel loro campionato, 5 quarte, 3 quinte e 3 seste. Tra le quali la Sampdoria (clicca qui per seguire la diretta), che ha preso il posto del Genoa escluso per ragioni di pagamenti ritardati e che dunque questa sera apre il suo percorso europeo con la speranza di arrivare fino alla fase a gironi.

Avversaria dei blucerchiati è il Vojvodina, all'Olimpico di Torino alle ore 21 (a Marassi sono in corso dei lavori di restauro); ricordiamo che le 29 squadre che supereranno il terzo turno preliminare andranno ad unirsi alle formazioni già ammesse direttamente al playoff (15) e formeranno l’ultimo turno di qualificazione alla fase a gironi. Le partite di questa sera vedono in campo anche formazioni quotate: spicca ovviamente il Borussia Dortmund, finalista di Champions League nel 2013, che in virtù di un pessimo girone di andata in Bundesliga ha ottenuto solo di qualificarsi per il terzo turno preliminare in Europa League (gioca in casa del Wolfsberg, formazione austriaca) ma spicca anche l’Athletic Bilbao che un anno fa aveva eliminato il Napoli dal playoff di Champions (ospita l’Inter Baku). Tra le altre squadre ci sono lo Zurigo (vinse a San Siro contro il Milan qualche anno fa), il Southampton, il decaduto Goteborg, il sempre temibile AZ Alkmaar, l’Aberdeen che nel 1983 ha vinto la Coppa delle Coppe con Alex Ferguson in panchina. Si parte alle 16:45 con Kairat-Aberdeen, si chiude con le due partite delle 21:05 che sono Southampton-Vitesse e Wolfsberg-Borussia Dortmund.