BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Pagelle/ Perù-Paraguay (2-0): i voti della partita (Coppa America 2015, finale terzo posto)

L'esultanza del Perù, terzo nella Coppa America 2015 (Infophoto) L'esultanza del Perù, terzo nella Coppa America 2015 (Infophoto)

Prodigioso nel salvare la porta ancora sull'1 a 0.

 Classe '90, dà prova anche stasera di poter diventare uno dei più temibili nel suo ruolo.

 Attua diversi contrasti rudi finendo con lo scadere nell'intervento scorretto. Comunque sempre efficace nello spezzare l'azione avversaria.

Fondamentale in chiusura sull'inserimento di Benitez col pallone a sbattere quindi sul palo proprio in questa occasione.

 Il veterano della A si spinge diverse volte in avanti anche se sbaglia qualcosina.

 Dopo quarantacinque minuti di completa oscurità, spacca la ripresa aprendo le marcature al 48' e cominciando l'azione del raddoppio.

 Non gioca benissimo condizionato dal grosso errore sotto porta avversaria al 26' del primo tempo.

Buon fludificante del settore centrale per la costruzione delle varie manovre.

 Non entusiasma come altre volte e si mette in mostra con solo due mezzi lampi.

Disputa una grande prima frazione portando due conclusioni pericolose al 7' e al 37'. Col passare del tempo si perde un po' attraendo comunque su di se le attenzioni Paraguayane.

Lotta dall'inizio alla fine a caccia dello spazio per colpire e all'89' si fa trovare al posto giusto al momento giusto.

 Concreto ed irriverente, porta a casa un tiro e un giallo.

 Subentra carico dopo aver vissuto nel passato recente anche una squalifica per doping e riesce a confezionare l'assist per il raddoppio.

 Viene inserito a recupero già cominciato.

All. GARECA 8 Realizza praticamente un capolavoro strategico compattando la squadra, perfetta in fase di ripartenza.