BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Pagelle/ Sampdoria-Alta Valle (10-0): i voti dell'amichevole (5 luglio 2015)

Le pagelle di Sampdoria-Alta Valle 10-0, prima amichevole prestagionale della squadra blucerchiata disputata a Temù, in provincia di Brescia, domenica 5 luglio 2015

(INFOPHOTO)(INFOPHOTO)

Debutto vincente per la Sampdoria di Walter Zenga, che nella prima amichevole contro i dilettanti dell'Alta Valle, trionfa con un sonante 10-0. I blucerchiati partono schierati con un 4-4-2, centrocampo a rombo con Lulic a trequarti dietro Okaka e Bonazzoli.

Sblocca il punteggio Okaka, raddoppia Bonazzoli, poi ancora Okaka e Bonazzoli. I liguri macinano gioco e creano occasioni a ripetizione. Il bis di Lulic nel giro di una manciata di minuti chiude la prima parte della gara. Nella ripresa la Sampdoria si presenta in campo con una formazione rinnovata: spazio a Viviano, Wszolek, Mesbah, De Vitis, Palombo, Duncan, Oneto, Correa ed Eder. I blucerchiati gestiscono palla e sfiorano a più riprese il settimo sigillo. Il 7-0 è a cura di De Vitis su ribattuta, l'ottava rete invece la segna Correa con una conclusione di prestigio sotto l'incrocio. Chiudono il match Eder e Oneto.

Una Sampdoria pimpante e vogliosa chiude la pratica Alta Valle in pochi minuti. Manovra fluida e buona gestione della palla. Debutto ok.

Apprezzabile l'impegno dei dilettanti della rappresentativa, anche se non è bastato per evitare una disfatta annunciata.

E' finito sul punteggio di sei a zero il primo tempo di Sampdoria-Alta Valle, prima amichevole stagionale per la formazione allenata da Walter Zenga. I blucerchiati passano in vantaggio dopo appena 8 minuti con Okaka, bravo a sfruttare una disattenzione del portiere Rizzi e a depositare in rete. L'atttaccante ci riprova al decimo in girata ma questa volta Rizzi non si fa sorprendere. Trascorrono quattro minuti e Bonazzoli raddoppia, poi ancora Okaka e di nuovo Bonazzoli fissano il punteggio sul quattro a zero. L'Alta Valle perde fiducia e la Sampdoria accelera. Al ventunesimo ecco la quinta rete dei doriani con Lulic che trafigge Rizzi con una bella giocata in area. Due minuti dopo il sei a zero sempre con Lulic. Alla mezzora spazio a Puggioni tra i pali, al posto di Brignoli e a Coda per Regini. I ragazzi di Zenga alleggeriscono la pressione ma cercano fortuna prima con Ivan e poi con Bonazzoli ma la difesa dell'Atla Valle riesce a cavarsela.

Avvio pimpante da parte della Sampdoria che senza troppi problemi rifila sei gol ai dilettanti dell'Alta Valle chiudendo di fatto il match Sblocca i punteggio dopo otto minuti, là davanti è sempre pericoloso Tanta quantità ma poca precisione. Ha cercato la porta con un tiro dal limite ma la mira non è stata delle migliori.

L'Alta Valle mostra fin da subito una certa aggressività, perde fiducia dopo i primi gol subiti Lotta su ogni pallone ma in fase offensiva non riesce ad incidere Dalle sue parti c'è troppo spazio per le avanzate dei blucerchiati. Prestazione sofferente. (Jacopo D'Antuono)