BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Wimbledon 2015/ I risultati: Serena Williams e Radwanska alle semifinali, domani i quarti maschili (Tennis, 7 luglio)

Wimbledon 2015 info streaming video e diretta tv, gli orari delle partite di oggi. A Londra è il giorno dei quarti femminili, spicca la sfida S. Williams-Azarenka (martedì 7 luglio)

Serena Williams (Infophoto)Serena Williams (Infophoto)

Ultimi risultati per la giornata di oggi (martedì 7 luglio 2015): nel tabellone femminile vince la polacca Agnieszka Radwanska, che ha piegato la statunitense Madison Keys con il punteggio di 6-7 (3-7), 6-3, 3-6. Avanti anche Serena Williams: la numero 1 del ranking WTA ha battuto la bielorussa Viuktoria Azarenka in rimonta per due set a uno, con i parziali di 3-6, 6-2, 6-3. Delineate quindi le due semifinali del torneo femminile: saranno Serena Williams-Maria Sharapova da una parte e Garbine Maguruza-Agnieszka Radwanska dall'altra. Domani (mercoledì 8 luglio) in programma i quarti di finale del tabellone maschile: alle ore 14:00 si giocheranno Pospisil-Murray e Simon-Federer, alle 16:00 (indicative) seguiranno Djokovic-Cilic e Wawrinka-Gasquet. 

Partite avvincenti per gli ultimi due quarti di finale femminili a Wimbledon. Sono al terzo set Agnieszka Radwanska e Madison Keys: la polacca si è imposta al tie-break del primo set (7-3) ma poi c'è stata la grande risposta dell'americana che nel secondo parziale si è imposta per 6-3 e ora c'è grande equilibrio nel terzo set. Quanto al big-match fra Serena Williams e Viktoria Azarenka, la bielorussa ha dimostrato tutto il suo valore vincendo per 6-3 il primo set, ma ora la numero 1 del Mondo sta reagendo da grande campionessa ed è in vantaggio 5-2 nel secondo set, dunque con la concreta possibilità di andare al terzo.

Abbiamo le prime due semifinaliste del torneo femminile di Wimbledon 2015. Maria Sharapova si è imposta al terzo set contro l'americana Coco Vandeweghe con il risultato di 6-3, 6-7 (3), 6-2, dunque la russa ha dovuto cedere un set ma poi si è imposta in modo molto autorevole al terzo. Ancora meglio l'emergente spagnola Garbine Muguruza, che ha battuto in due soli parziali (7-5, 6-3) la svizzera Timea Bacsinszky nella sfida fra emergenti. Adesso spazio agli ultimi due quarti: si sta già giocando Keys-Radwanska, a breve comincerà il match più atteso della giornata, quello fra Serena Williams e Viktoria Azarenka.

Palcoscenico adesso tutto per i quarti femminili a Wimbledon: Maria Sharapova e Coco Vandeweghe sono un set pari, perché la russa ha vinto 6-3 il primo ma l'americana ha risposto vincendo il secondo al tie-break (7-3), portando così la favorita Sharapova al terzo e decisivo set. Stanno giocando anche Muguruza e Bacsinszky, con la spagnola che si è imposta per 7-5 in un primo set molto tirato.

Novak Djokovic ce l'ha fatta: dopo una match spalmatosi su due giornate ha battuto Kevin Anderson vincendo il quinto e decisivo set per 7-5. Grande sollievo per il numero 1 al mondo che ha faticato enormemente per scrollarsi di dosso il sudafricano: il prossimo avversario di Djokovic sarà il croato Marin Cilic, sempre battuto nei 12 incontri precedenti. Nel frattempo Maria Sharapova ha vinto il primo set contro Coco Vandeweghe: 6-3 il punteggio per la russa. 

La pioggia sembra concedere una tregua e allora si scende in campo, a cominciare dal Campo numero 1, dove il serbo Novak Djokovic e il sudafricano Kevin Anderson sono ripartiti con il quinto e decisivo set, dopo il 2-2 di ieri. Giocano anche le donne con il primo quarto di finale tra la russa Maria Sharapova e la statunitense Coco Vandeweghe. 

Inizio in ritardo per le partite più attese a Wimbledon 2015: dopo tanti giorni caldi e con il sole splendente, la classica pioggia inglese ha fatto capolino turbando il programma della giornata. Sul Campo Centrale si può chiudere il tetto, altrove il problema potrebbe essere più serio. Un fastidio soprattutto per Djokovic e Anderson, che devono ancora chiudere la loro partita di ieri...

Ecco il programma dettagliato delle principali partite di oggi a Wimbledon: sul Centrale alle ore 14.00 italiane si comincia con Sharapova-Vandeweghe, che sarà seguita dalla partita Williams-Azarenka, sicuramente la più attesa. Programma più ricco del previsto sul Campo 1: sempre alle ore 14.00 si inizia a giocare con il quinto set di Djokovic-Anderson, che era stata sospresa ieri sera. Poi ci saranno come da programma originario le altre due partite dei quarti femminili, prima Muguruza-Bacsinszky e infine Keys-Radwanska.

Non c'è dubbio che il match più atteso in questa giornata dedicata ai quarti di finale femminili di Wimbledon 2015 sia quello tra Serena Williams e Viktoria Azarenka. Tra le due la rivalità è molto accesa, e sebbene le quote diano come favorita la statunitense (quota 1.25), gli ultimi due precedenti che hanno visto protagoniste le due giocatrici nel 2015, si sono sempre decisi nel terzo set. L'episodio più clamoroso è avvenuto nel torneo di Madrid disputato a maggio, quando Serenona è riuscita ad avere la meglio sulla bielorussa soltanto al tie break del terzo parziale dopo quasi tre ore di battaglia. Qualche settimana dopo, la Williams ha sconfitto la Azarenka anche al Roland Garros, rimontando peraltro un set di svantaggio. Questi i precedenti nel 2015: riuscirà la Azarenka ad invertire la tendenza sull'erba di Wimbledon?

Diretta Wimbledon 2015. Nonostante il martedì della seconda settimana sia da tradizione dedicato alle donne, in questo martedì 7 luglio caratterizzato dai quarti di finale del tabellone femminile di Wimbledon 2015, sarà il numero 1 del mondo Novak Djokovic a dare il via ai match odierni. Il tennista serbo infatti, sarà costretto a ripartire dal quinto set contro Kevin Anderson, gigante sudafricano capace di portarsi in vantaggio 2 set a zero nella serata di ieri, prima di cedere alla distanza dinanzi alla grinta e alla maggiore tecnica di un campione incapace di arrendersi alla sconfitta, bravo a riportare il conto dei set in parità prima della sospensione per oscurità. Kevin Anderson è riuscito ad aggiudicarsi i primi 2 set al tie break, mentre Djokovic ha vinto il terzo e il quarto parziale con relativa scioltezza (6-1/6-4): chi uscirà vincitore dall'unico set del tabellone maschile in programma oggi?

Diretta Wimbledon 2015. Siamo giunti alla seconda settimana del più celebre torneo di tennis al mondo: a Londra oggi martedì 7 luglio è il giorno dedicato ai quarti di finale del tabellone del singolare femminile di Wimbledon 2015. Dopo il tradizionale 'super lunedì' con tutti gli ottavi di entrambi i tabelloni, da oggi i programmi maschili e femminili si dividono: oggi, giovedì e sabato palcoscenico per le donne con nell'ordine quarti, semifinali e finale, stesso discorso per gli uomini ma nei giorni di mercoledì, venerdì e domenica.

Andiamo dunque a vedere quali saranno le quattro partite dei quarti femminili: dall'alto al basso del tabellone, ecco nell'ordine Serena Williams-Viktoria Azarenka, Maria Sharapova-Coco Vandeweghe, Garbine Muguruza-Timea Bacsinszky e Madison Keys-Agnieszka Radwanska.

Nel corso del torneo sono già cadute davvero tante big, per cui i riflettori sono sempre più puntati su Serena Williams e Maria Sharapova, le due stelle in assoluto più celebri (in campo e fuori) del tennis femminile, che però essendo dalla stessa parte del tabellone si scontrerebbero già in semifinale, a patto di vincere le rispettive partite odierne. Serena però è attesa dalla partita teoricamente più interessante di oggi, quella che metterà di fronte la numero 1 del mondo e la bielorussa Viktoria Azarenka, testa di serie numero 23 ma certamente superiore a quanto dice oggi la classifica, con due Australian Open in bacheca e altrettante semifinali raggiunte a Wimbledon in carriera. Sulla carta più semplice l'impegno della russa contro Coco Vandeweghe, già autrice di un torneo memorabile e che adesso tenterà l'impresa di raggiungere la semifinale battendo una stella. La parte bassa del tabellone è invece ricca di sorprese: basterebbe dire che la giocatrice messa meglio in classifica è Agnieszka Radwanska, testa di serie numero 13 che affronterà Madison Keys, che completa il terzetto di giocatrici americane ancora in corsa. Non molto di richiamo, ma certamente stuzzicante è infine l'incontro fra due giocatrici in ascesa quali Garbine Muguruza e Timea Bacsinszky, quest'ultima capace di essere protagonista sia al Roland Garros sia a Wimbledon.

La diretta tv dei match di Wimbledon 2015 è affidata a Sky e la copertura sarà di ottimo livello, dal momento che in queste due settimane del torneo londinese i canali numero 201 e 2012 sono stati ribattezzati Sky Wimbledon 1 e Sky Wimbledon 2; l'impegno della piattaforma televisiva satellitare coinvolgerà naturalmente anche la diretta streaming video, che per gli abbonati Sky sarà disponibile senza costi aggiuntivi e semplicemente attivando su PC, tablet e smartphone l’applicazione Sky Go. Da segnalare anche il mosaico interattivo, che sarà sempre consultabile per scoprire quali siano i canali di riferimento per le altre partite che non riguardino i due campi principali (il centrale e il numero 1). Per quanto riguarda il web, trovate il sito Internet ufficiale di Wimbledon all’indirizzo www.wimbledon.com; tabelloni e statistiche degli incontri in corso, programma del giorno e altre curiosità sul più prestigioso torneo dello Slam. In più avete a disposizione le pagine dei social network, che fanno da corredo a Wimbledon: su facebook l’indirizzo ufficiale da cercare è facebook.com/wimbledon, su Twitter invece l’account è @Wimbledon. E’ disponibile anche l’account Instagram con le migliori foto da Londra e le notizie: lo trovate digitando @wimbledon. Inoltre potete fare riferimento ai profili ufficiali dei due circuiti del tennis mondiale, che naturalmente non faranno mancare contributi da Londra: per gli uomini abbiamo facebook.com/ATPWorldTour e @ATPWorldTour (su Twitter), anche se oggi per loro si gioca solo nel torneo di doppio, per le donne che sono le grandi protagoniste del martedì ci sono invece facebook.com/WTA e .

© Riproduzione Riservata.