BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Diretta/ Carpi-Perugia (risultato finale 0-1): Decide la partita una rete di Ardemagni (amichevole, oggi sabato 1 agosto 2015)

Diretta Carpi-Perugia, info streaming video e tv: risultato e orario dell'amichevole estiva che le due formazioni giocano sabato 1 agosto allo stadio Renato Curi, inizio alle ore 20:45

Foto InfophotoFoto Infophoto

La partita Carpi-Perugia viene decisa da un colpo di testa di Matteo Ardemagni che sfrutta a dovere un pallone messo dentro da Rodrigo Taddei. Arrivano però notizie anche negative per il grifone che negli ultimi minuti perdere Samuele Di Carmine, sostituito dopo un colpo da Boscolo. Il Carpi non riesce ancora a trovare stabilità in campo, con diversi giocatori nuovi che devono ancora trovare la giusta quadratura negli schemi di Fabrizio Castori. Il mister della squadra neopromossa in Serie A ha però delle buone indicazioni soprattutto sulla continua crescita della tenuta fisica in vista dell'inizio della Serie A tra tre settimane.

Il grifone è passato in vantaggio con una rete di Matteo Ardemagni al minuto 63. L'attaccante deposita in rete un bel pallone teso messo in mezzo dal nuovo entrato Rodrigo Taddei. Dopo aver subito la rete Fabrizio Castori inserisce Silva al posto di Gagliolo. Dall'altra parte ci prova anche Fabinho che tira da lontano con la palla che termina di poco al lato. Grifone al momento in vantaggio e che vuole chiudere con questo risultato la gara.

All'inizio della ripresa Fabrizio Castori ha adoperato numerosi cambi, mentre dall'altra parte Pierpaolo Bisoli ha mandato in campo gli stessi undici che avevano chiuso il primo tempo. I cambi per il grifone arrivano però al nono minuto quando vengono inseriti in campo Taddei e Di Carmine per Spinazzola e Lanzafame. Dopo poco il Carpi sfiora il gol del vantaggio, tiro da fuori di sinistro di Lollo con Rosati che compie un'ottima parata. Gara che sembra essersi un po' accesa dopo l'apatia della prima frazione di gioco.

Nella sfida tra il Carpi di Fabrizio Castori e il Perugia di Pierpaolo Bisoli siamo giunti all'inizio della ripresa e la gara è ancora ferma sullo zero a zero. Nel primo tempo si è assistito a una gara abbastanza apatica con la prima conclusione da parte della squadra campione della scorsa Serie B con Matos che calcia da fuori, conclusione che però si perde sul fondo. Poche emozioni e una gara che al momento sta servendo solo per far entrare le due fazioni in forma per il campionato che andrà a iniziare tra appena venti giorni.

Le formazioni ufficiali dell'amichevole in programma questa sera allo stadio Renato Curi. Il pubblico di casa ha assistito alla presentazione della nuova squadra umbra allenata da Pierpaolo Bisoli, dopo la sfilata di giocatori staff e dirigenza si procede con il test-match. Perugia: 1 Rosati, 4 Comotto, 7 Spinazzola, 8 Rizzo, 9 Ardemagni, 11 Fabinho, 13 Rossi, 14 Volta, 20 Salifu, 23 Mancini, 28 Lanzafame In panchina: 22 Zima, 2 Varfaj, 3 Lo Porto, 5 Baldan, 6 Filipe, 10 Taddei, 16 Mendez, 19 Alhassan, 21 Di Carmine, 24 Pettinelli, 25 Boscolo Allenatore: Pierpolo Bisoli Carpi: 1 Brkic, 2 Wallace, 3 Letizia, 4 Marrone, 6 Gagliolo, 7 Matos, 8 Bianco, 10 Mbakogu, 18 Bubnjic, 20 Lollo, 21 Romagnoli In panchina: 22 Benussi, 30 Murano, 5 Poli, 9 Wilczek, 11 Di Gaudio, 13 Spolli, 14 Lazzari, 15 Lasagna, 16 Fedele, 23 Markovic, 24 Silva, 25 Raphael Allenatore: Fabrizio Castori

Nuova amichevole per il Carpi di Fabrizio Castori che alle ore 20:45 di questa sera affronta un impegno probante: allo stadio Renato Curi è ospite del Perugia. Gli umbri sono una formazione con tanta ambizione: promossi dalla Lega Pro nel 2014, da matricola hanno giocato un ottimo campionato di Serie B volando in testa nelle prime giornate, poi calando ma riuscendo comunque a confermare la qualificazione ai playoff, dove purtroppo per loro è arrivata la sconfitta interna contro il Pescara.

Quest’anno troveremo il Perugia grande protagonista e ancora a caccia della promozione in Serie A, dove era stato una solida realtà non soltanto negli anni Settanta (celebre il secondo posto senza sconfitte) ma anche alla fine del XX secolo. Il Carpi dal canto suo sta ancora vivendo un sogno: il piccolo centro dell’Emilia contro ogni previsione e pronostico si è spinto fino alla promozione al termine di un campionato memorabile, condotto in testa quasi dall’inizio alla fine e con una formazione che, priva di grandi nomi o di esperti “mestieranti” da torneo cadetto, ha espresso un ottimo calcio fatto di attacco spumeggiante e difesa solidissima.

Il gruppo è stato sostanzialmente confermato, ma ad esso si sono aggiunti calciatori importanti per provare a conquistare la salvezza; il giovane terzino Wallace per esempio, ma anche il difensore Bubnjic e il portiere Brkic (dall’Udinese) senza dimenticarsi di Luca Marrone, Andrea Lazzari e quel Rdyer Matos che sembrava in rampa di lancio nella Fiorentina. Con Castori ancora al timone, il Carpi che adesso cerca un attaccante (sembrava fatta per Cerri dalla Juventus, che invece ora viene dato in zona Cagliari), il Carpi ha iniziato la sua estate giocando amichevoli di lusso contro Inter (2-4) e Fiorentina (0-2), poi ha effettuato due sgambate contro una rappresentativa locale della Valdaora e la Civitanovese, chiudendo con un totale di 24 gol realizzati e nessuno subito. 

Non sarà purtroppo possibile assistere alla diretta televisiva di Carpi-Perugia, nè è a disposizione uno streaming video dell’amichevole; tuttavia per rimanere aggiornati sul risultato della sfida del Renato Curi potete avvalervi degli aggiornamenti che le due formazioni in campo garantiranno attraverso i loro profili ufficiali presenti sui social network, in particolare Facebook e Twitter. Per il Carpi abbiamo gli account facebook.com/carpifc1909 e @carpifc1909, per il Perugia ci sono invece le pagine facebook.com/A.C.PerugiaCalcio e @ACPerugiaCalcio.

© Riproduzione Riservata.