BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Diretta/ Verona-Amburgo (risultato finale 1-2): i marcatori, decide Holtby in extremis (amichevole, sabato 1 agosto 2015)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Foto Infophoto  Foto Infophoto

DIRETTA VERONA-AMBURGO (RISULTATO FINALE 1-2): STREAMING VIDEO E TV (AMICHEVOLE, SABATO 1 AGOSTO 2015) - Diretta Verona-Amburgo: risultato finale 1-2. E' stato Lewis Holtby a risolvere l'amichevole poco prima del novantesimo: al minuto numero 89 il trequartista tedesco classe 1990 ha realizzato il gol che condanna l'Hellas alla sconfitta, se pur di misura. Da domani (domenica 2 agosto) fino a sabato prossimo (8 agosto) la squadra di Andrea Mandorlini proseguirà la preparazione estiva in Austria a Bad Kleinkirchheim, località che quest'estate ha già ospitato gli allenamenti del Palermo. 

DIRETTA VERONA-AMBURGO (1-1): STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO E ORARIO DELL’AMICHEVOLE (OGGI SABATO 1 AGOSTO 2015) - Diretta Verona-Amburgo: nel corso della ripresa la squadra tedesca ha realizzato il gol del pareggio. A segno la vecchia volpe croata Ivica Olic al minuto di gioco numero 63. Subito dopo la rete incassata Mandorlini ha effettuato diverse sostituzioni mandando in campo tra gli altri anche i nuovi acquisti Souprayen ed Helander. CLICCA QUI PER SEGUIRE IN DIRETTA STREAMING VIDEO SU TELENUOVO.IT L'AMICHEVOLE VERONA-AMBURGO

DIRETTA VERONA-AMBURGO (1-0): STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO E ORARIO DELL’AMICHEVOLE (OGGI SABATO 1 AGOSTO 2015) - Diretta Verona-Amburgo: primo tempo di sofferenza per l'Hellas che ha subito il gioco avversario per larghi tratti, ma al 37' minuto di gioco è riuscito a portarsi in vantaggio. Gol realizzato dal serbo Bosko Jankovic, schierato trequartista alle spalle della coppia Toni-Pazzini.

DIRETTA VERONA-AMBURGO (0-0): STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO E ORARIO DELL’AMICHEVOLE. ZERO A ZERO DOPO VENTICINQUE MINUTI (OGGI SABATO 1 AGOSTO 2015) - Diretta Verona-Amburgo: zero a zero dopo venticinque minuti di gioco nel match amichevole tra Verona e Amburgo. Una partita che serve a Mandorlini per constatare dall'inizio la coppia d'attacco Pazzini-Toni che ritornano a giocare assieme dopo gli anni di Firenze. Il tecnico del Verona ha scelto il trequartista dietro le due punte anche se le caratteristiche dei due giocatori forse sarebbero meglio per un 4-4-2.

DIRETTA VERONA-AMBURGO (0-0): STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO E ORARIO DELL’AMICHEVOLE (OGGI SABATO 1 AGOSTO 2015) - Diretta Verona-Amburgo: di seguito le formazioni ufficiali della prestigiosa amichevole internazionale in programma oggi per l'Hellas di Andrea Mandorlini. Il mister gialloblu ritrova Moras dopo il dramma familiare (morte del fratello) e Ionita a centrocampo, in difesa subito titolare l'ultimo acquisto Albertazzi. HELLAS VERONA (4-3-1-2): 1 Rafael; 3 E.Pisano, 18 Moras, 22 Bianchetti, 6 Albertazzi; 26 Sala, 19 Greco, 23 Ionita; 7 Jankovic, 9 Toni, 11 Pazzini In panchina: 95 Gollini, 8 Laner, 20 Zaccagni, 69 Souprayen, 16 Siligardi, 5 Helander, 93 Fares, 36 Boni, 39 Riccardi, 97 Checchin AMBURGO: 15 Adler; 2 Diekmeier, 4 Spahic, 5 Djourou, 7 Ilicevic, 9 Ekdal, 10 Lasogga, 22 Ostrzolek, 27 Nicolai Muller, 28 Jung, 40 Kacar In panchina: 30 Hirzel, 3 Reis, 6 Demirbay, 8 Holtby, 11 Olic, 12 Arslan, 16 Rudnevs, 18 Schipplock, 21 Marcelo Diaz, 23 Gregoritsch, 31 Marcos, 33 Altintas, 37 Zoua

DIRETTA VERONA-AMBURGO: STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO E ORARIO DELL’AMICHEVOLE (OGGI SABATO 1 AGOSTO 2015) - Diretta Verona-Amburgo: amichevole di lusso per il nuovo Verona di Andrea Mandorlini, che alle ore 17 di oggi scende in campo alla Imtech Arena ospite dell’Amburgo. Una squadra storica del calcio tedesco e non solo: ha titoli nazionali e coppe europee in bacheca (nel 1983 vinse la Coppa dei Campioni battendo la Juventus in finale), eppure da qualche anno ha subito una fase involutiva netta e si è ritrovata per due stagioni a dover evitare la retrocessione attraverso il playout.

Nella stagione da poco conclusa ha visto le streghe contro il Karlsruhe: al 91’ della partita di ritorno era retrocesso ma poi ha trovato il gol con il cileno Marcelo Diaz, e nei supplementari appena prima dei rigori è stato Nicolai Muller a dare la salvezza. Quest’anno si vuole a tutti i costi evitare un altro percorso simile, ma l’Amburgo ha perso smalto e anche Rafa Van der Vaart, il suo giocatore più rappresentativo che si è accasato al Betis. Punta sui gol di Pierre-Michel Lasogga, nuova scoperta tedesca (anche se è un ’91) e sulla verve di mister Bruno Labbadia.

Il Verona si presenta con una formazione che ricalca quella che lo scorso anno ha ottenuto la salvezza, non riuscendo a ripetere il percorso del 2013-2014 ma comunque non soffrendo mai nelle zone calde; partito Tachtsidis, è arrivato Fabio Viviani a prendere in mano le redini del centrocampo. Soprattutto, in attacco c’è Giampaolo Pazzini: l’ex del Milan arriva in Veneto per provare a rilanciarsi, lo farà al fianco di un Luca Toni che dopo aver vinto la classifica marcatori è pronto a stupire ancora e a scrivere, a 38 anni compiuti, un’altra pagina straordinaria della sua carriera.

Toni-Pazzini è una coppia potenzialmente fortissima, ma Mandorlini è un quasi integralista del 4-3-3 (lo scorso anno ha provato a sprazzi il 3-5-2) e dunque non sarà facile far convivere i due giocatori; al momento, nelle prime amichevoli (quattro, con due vittorie, un pareggio e la sconfitta contro il Trapani) la soluzione prevede Juanito Gomez alle spalle delle due punte. Curiosità: questa amichevole segna l’esordio per il Verona delle maglie a righe verticali gialloblu, dunque per i tifosi un motivo in più per assistere a questa amichevole molto interessante.

La diretta televisiva di Verona-Amburgo è affidata a Telenuovo, emittente regionale che sta trasmettendo le amichevoli precampionato dell’Hellas; per vederla dovete andare al canale 45 del telecomando se siete nelle province di Verona, Brescia, Mantova e Ferrara, al 46 per le province di Trento e Bolzano e al 51 per Padova, Venezia, Vicenza, Treviso, Belluno e Rovigo. Sul sito www.telenuovo.it sarà disponibile anche lo streaming video senza costi aggiuntivi qualora non abbiate la possibilità di mettervi davanti al televisore; inoltre per rimanere aggiornati sul risultato della sfida di oggi potete avvalervi degli aggiornamenti che le due formazioni in campo garantiranno attraverso i loro profili ufficiali presenti sui social network, in particolare Facebook e Twitter. Facciamo riferimento specifico alle pagine messe a disposizione dal Verona, che trovate agli indirizzi facebook.com/hellasveronafc1903 e @HellasVeronaFC; per l’Amburgo ci sono invece facebook.com/HSV e @HSV.



© Riproduzione Riservata.