BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Consigli Fantacalcio 2015-2016 / Verso l’asta, la scelta dei terzini: Lucas Digne la grande novità (Serie A)

Consigli Fantacalcio 2015-2016 verso l’asta: da Basta a Widmer, la scelta dei terzini (Serie A). Ecco i migliori terzini del campionato, giocatori di qualità e che regalano ricchi bonus

Lichtsteiner, terzino destro Juventus (Infophoto) Lichtsteiner, terzino destro Juventus (Infophoto)

CONSIGLI FANTACALCIO 2015-2016 VERSO L’ASTA, LA SCELTA DEI TERZINI: LUCAS DIGNE È LA NOVITÀ (SERIE A) – Fra i giocatori più importanti quando parliamo di fantacalcio, vi sono senza dubbio i terzini. I calciatori che presidiano le fasce sono sempre fra i più quotati all’asta, visto che spesso e volentieri regalano ricchi bonus fra assist, gol e voti positivi. Vi abbiamo già consigliato quali sono i migliori interpreti di questo ruolo, e a questi potremmo aggiungerci la novità Lucas Digne. Il terzino classe 1993 di proprietà del Paris Saint Germain dovrebbe sbarcare a breve nella capitale, sponda Roma: l’operazione è chiusa e si dovrà attendere ancora qualche ora prima che il tutto venga ufficializzato. I giallorossi credono molto nel talento transalpino e anche per il fantacalcio potrebbe risultare essere una scelta interessante, visto che lo stesso giocatore avrà praticamente campo libero davanti a se all’Olimpico: scommettete su di lui.

CONSIGLI FANTACALCIO 2015-2016 VERSO L’ASTA: DA BASTA A WIDMER, LA SCELTA DEI TERZINI (SERIE A) – Il prossimo 23 agosto inizierà ufficialmente la Serie A 2015-2016. Prima, però, la gran parte degli amanti del calcio si dedicherà al fantacalcio, gioco che accompagna moltissimi fan da ormai vent’anni a questa parte. Il momento clou è ovviamente l’asta, durante la quale si costituisce la propria squadra virtuale spendendo i propri fantamilioni. Oggi la redazione de IlSussidiario.net vuole concentrarsi sulla ricerca dei terzini ideali da schierare. Partiamo dall’assunto che il ruolo in questione offre spesso e volentieri dei ricchi bonus ai fantallenatori, visto che i terzini regalano molti assist durante la stagione. Inoltre è possibile che nel corso del campionato un giocatore che nasce come terzino possa evolvere a interno di centrocampo o addirittura a esterno d’attacco con tutti i benefici che ne conseguono. Fondamentale quindi scegliere con accuratezza, e fra i migliori interpreti di questo ruolo vi è senza dubbio Stephan Lichtsteiner, probabilmente il miglior terzino destro del campionato, giocatore in grado di regalare molti assist e a volta anche il gol. Il nazionale svizzero offre inoltre una grande continuità e sono rare le volte in cui finisce in infermeria. Attenzione poi a Widmer, connazionale di Lichtsteniner, e punta di diamante dell’Udinese. L’elvetico rimarrà in Friuli anche dopo l’estate e avrà modo di vivere un’altra grande stagione dopo quanto di buono già mostrato in passato. Fra i terzini più interessanti c’è anche Dusan Basta, reduce da un ottimo campionato fra le fila della Lazio, con una fantamedia sempre superiore al classico 6. Molto bene anche Bruno Peres del Torino, anche se per il brasiliano bisognerà capire quale destino lo attende: potrebbe sbarcare a Roma e di conseguenza non sarà semplice per lo stesso ripetere quanto mostrato all’Olimpico. Lazaar è un altro interprete della corsia decisamente interessante: l’anno scorso è stato una piacevole sorpresa con due gol e 3 assist e durante l’asta sarà uno dei calciatori più ricercati. Hysaj potremmo invece inserirlo nelle possibile scommesse: grande stagione ad Empoli, ma a Napoli non avrà vita facile. Situazione simile per Zappacosta, che ha cambiato recentemente squadra passano dall’Atalanta al Torino, mentre per Vrsaljko vi è attualmente un punto di domanda e molto dipenderà dalla squadra in cui giocherà. Infine, se volete andare sul sicuro, fate un pensiero su Evra e Abate, terzini di esperienza che non regalano prestazioni da urlo ma che vi consentono spesso e volentieri di portare a casa la sufficienza.

© Riproduzione Riservata.