BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

WTA Toronto 2015/ Diretta Errani-Azarenka (7-5 6-3): streaming video Supertennis. Una grande Sara vola ai quarti! (Tennis Rogers Cup, 13 agosto)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Roberta Vinci, 32 anni (Infophoto)  Roberta Vinci, 32 anni (Infophoto)

WTA TORONTO 2015: INFO STREAMING VIDEO SUPERTENNIS, ORARIO DELLE PARTITE (TENNIS, OGGI GIOVEDì 13 AGOSTO) - Diretta WTA Toronto 2015. Grande vittoria per Sara Errani: la bolognese batte per la seconda vittoria in carriera Victoria Azarenka (su nove incroci) con il punteggio di 7-5 6-3 in un'ora e 48 minuti e vola ai quarti di finale della Rogers Cup 2015, dove incrocerà Lesia Tsurenko con la grande possibilità di arrivare in semifinale. Splendida Sara, che ha trovato una Azarenka non al 100% ma che è pur sempre stata per un anno numero 1 del mondo, ha vinto due Slam e ieri aveva demolito Petra Kvitova lasciandole cinque game; la Errani ha giocato un gran match, certo sempre con i soliti problemi al servizio e con tanti match point sprecati nel finale palpitante, ma dimostrando che nei game di risposta è una delle migliori al mondo. Ora il sogno è possibile: quarti contro la Tsurenko, poi semifinale eventualmente contro una tra Agnieszka Radwanska (che ha infine battuto Alizé Cornet, 6-4 al terzo) e Simona Halep che si scontreranno domani. CLICCA QUI PER SEGUIRE IN DIRETTA STREAMING VIDEO SU SUPERTENNIS IL TORNEO WTA TORONTO 2015 ROGERS CUP (dalle ore 17)

WTA TORONTO 2015: INFO STREAMING VIDEO SUPERTENNIS, ORARIO DELLE PARTITE (TENNIS, OGGI GIOVEDì 13 AGOSTO) - Diretta WTA Toronto 2015. Sara Errani vince il primo set contro Victoria Azarenka con il punteggio di 7-5 dopo 59 minuti di gioco: come sempre succede quando la bolognese è in campo il match vive di molti break (per l’esattezza sono 5 in dodici turni di servizio) ma alla fine Sara riesce a rimanere davanti, ribaltando la situazione dal 3-4 e servizio Azarenka fino a trovarsi avanti 6-5, guadagnare tre palle break consecutive e alla fine vincere il parziale. Si tratta del primo set che la Errani vince contro la Azarenka dopo sette anni; ora però deve completare l’opera prendendosi anche il secondo e volando ai quarti di finale, dove la attenderebbe Lesia Tsurenko. Un set pari invece tra Agnieszka Radwanska e Alize Cornet che stanno giocando sul GrandStand; la campionessa in carica ha vinto il primo per 6-2 ma poi si è fatta rimontare dalla francese che si è imposta per 6-4, ora siamo ad un avvincente terzo set. 

WTA TORONTO 2015: INFO STREAMING VIDEO SUPERTENNIS, ORARIO DELLE PARTITE (TENNIS, OGGI GIOVEDì 13 AGOSTO) - Diretta WTA Toronto 2015. Belinda Bencic ne combina un'altra: dopo aver fatto fuori con un doppio 7-5 Caroline Wozniacki, che si è lamentata per essere stata costretta a giocare nonostante un infortunio (clicca qui per approfondire), la diciottenne svizzera si è qualificata ai quarti di finale battendo Sabine Lisicki al termine di una splendida battaglia, soprattutto nel terzo set, terminata con il punteggio di 6-1 1-6 7-5. Ennesimo passo avanti dunque della Bencic che continua a scalare la classifica; adesso aspetta una tra Ana Ivanovic e Polona Hercog. Nel frattempo ai quarti di finale ci è andata anche Simona Halep, testa di serie numero 2: grande fatica per la rumena in un match, contro Angelique Kerber, che ha cambiato più volte padrone ma che alla fine è stato vinto dalla Halep con il risultato di 6-3 5-7 6-4. La rumena attende ora una tra Agnieszka Radwanska, campionessa in carica, e Alizé Cornet che stanno giocando sul GrandStand. 

WTA TORONTO 2015: INFO STREAMING VIDEO SUPERTENNIS, ORARIO DELLE PARTITE (TENNIS, OGGI GIOVEDì 13 AGOSTO) - Diretta WTA Toronto 2015. Simona Halep ha vinto il primo set contro Angelique Kerber (6-3) ma la tedesca che è una delle giocatrici più in forma del circuito non ci sta e risponde nel secondo con il break del 2-0, già rimontato comunque dalla numero 2 del tabellone che vuole evitare di andare a giocare un terzo parziale contro la numero 13 del seeding, anche perchè il caldo può giocare brutti scherzi. Splendido il match sul GrandStand: primo set tutto di Belinda Bencic che strapazza Sabine Lisicki per 6-1, ma nel secondo parziale la tedesca rinasce e per il momento conduce 4-1, minacciando di allungare l’incontro (comunque rapidissimo: le due giocatrici sono in campo da 44 minuti). Ricordiamo che al termine del match tra Halep e Kerber sarà il turno di Sara Errani, impegnata in una difficile sfida a Victoria Azarenka. 

WTA TORONTO 2015: INFO STREAMING VIDEO SUPERTENNIS, ORARIO DELLE PARTITE (TENNIS, OGGI GIOVEDì 13 AGOSTO) - Diretta WTA Toronto 2015. In 78 minuti Roberta Vinci batte Daria Gavrilova con il risultato di 6-4 6-3 e si qualifica per i quarti di finale della Rogers Cup 2015. La tarantina conferma il suo ottimo momento di forma: nei tre match finora giocati a Toronto non ha ancora perso un set. Ora per lei il compito si fa decisamente più duro: se il pronostico sarà rispettato, la sua avversaria nei quarti sarà purtroppo Serena Williams, la numero 1 del mondo che ha già eliminato Flavia Pennetta e che nella notte italiana affronta Andrea Petkovic. Sul Banque Nationale Lesia Tsurenko ha recuperato un break di svantaggio contro Carina Witthoeft ed è 3-3 nel secondo set (ha vinto il primo per 6-3), sul campo centrale ora inizia la sfida tra Angelique Kerber, quattro titoli in stagione (l’ultimo la scorsa settimana a Stanford) e la numero 2 del tabellone Simona Halep. 

WTA TORONTO 2015: INFO STREAMING VIDEO SUPERTENNIS, ORARIO DELLE PARTITE (TENNIS, OGGI GIOVEDì 13 AGOSTO) - Diretta WTA Toronto 2015. Un’ottima Roberta Vinci si aggiudica il primo set in tre quarti d’ora di gioco nel terzo turno della Rogers Cup 2015: risultato 6-4 contro Daria Gavrilova. Brava la tarantina che si prende subito un break di vantaggio e lo difende dal ritorno della russa, che come sappiamo sa dare il meglio di sè con le spalle al muro e in situazione di svantaggio; ora per la Vinci si aprono davvero le porte dei quarti di finale. Intanto Lesia Tsurenko ha vinto il primo set (6-3) contro la giovane tedesca Carina Witthoeft. 

WTA TORONTO 2015: INFO STREAMING VIDEO SUPERTENNIS, ORARIO DELLE PARTITE (TENNIS, OGGI GIOVEDì 13 AGOSTO) - Diretta WTA Toronto 2015. Se per Roberta Vinci e Daria Gavrilova si tratta del primo incrocio assoluto in ambito WTA, Sara Errani e Victoria Azarenka giocano, nel terzo turno della Rogers Cup 2015, il loro nono incontro. Come abbiamo scritto, il bilancio è totalmente a favore della bielorussa che è in vantaggio per 7-1. Detto dell’unica vittoria della Errani, a Mosca 2008, dobbiamo anche dire che la bolognese non strappa un set alla ex numero 1 del mondo da allora: sono passati sette anni e sei match, nei quali la Azarenka ha sempre vinto 2-0. C’è di più: nei primi quattro di questi incroci, Vika ha concesso appena 10 game, una media di due e mezzo a incontro. Qualcosa meglio la Errani l’ha fatta nella semifinale degli Internazionali d’Italia 2013 (0-6 5-7) e nel round robin del Master di Istanbul (6-7 2-6); sempre sconfitte nette insomma, chissà se oggi a Toronto Sara riuscirà a invertire la tendenza e prendersi una grande vittoria. 

WTA TORONTO 2015: INFO STREAMING VIDEO SUPERTENNIS, ORARIO DELLE PARTITE (TENNIS, OGGI GIOVEDì 13 AGOSTO) - Diretta WTA Toronto 2015. Andrea Petkovic è una delle tante tenniste che non hanno mai battuto Serena Williams in carriera. Se non altro la tedesca ha giocato poco contro la numero 1 del mondo; tre volte lo scorso anno, e non ha mai vinto un set. A Brisbane finì 6-4 6-4, agli Internazionali d’Italia fu 6-2 6-2 mentre a Stanford, in semifinale, terminò 7-5 6-0. Il primo incrocio risale invece agli Internazionali d’Italia 2010: fu la prima e unica volta in cui la Petkovic strappò un set a Serena, peccato che la Williams vinse 6-2 3-6 6-0. Oggi nel terzo turno della Rogers Cup 2015 il quinto incrocio: sarà la volta buona per la Petkovic? 

WTA TORONTO 2015: INFO STREAMING VIDEO SUPERTENNIS, ORARIO DELLE PARTITE (TENNIS, OGGI GIOVEDì 13 AGOSTO) - Diretta WTA Toronto 2015. Prosegue a grandi passi il torneo di tennis Rogers Cup 2015, categoria Premier 5; oggi si gioca il terzo turno, vale a dire gli ottavi di finale. Delle quattro italiane che avevamo nel tabellone principale, due sono sopravvissute: appare particolarmente in forma Roberta Vinci, che ha concesso appena 6 game in due partite e dopo il doppio 6-0 rifilato a Karin Knapp ha superato in scioltezza anche l’insidiosa Mirjana Lucic-Baroni.

Il suo ottavo, che alle ore 17 italiane inaugura il campo centrale di Toronto, è contro Daria Gavrilova: la russa del 1994 sta dimostrando sempre di più che questo è il suo anno, da quella vittoria contro Maria Sharapova al secondo turno di Miami la giovane tennista ha infilato una vittoria dietro l’altra (l'ultima ieri, in rimonta, contro la testa di serie numero 7 Lucie Safarova), oggi è già numero 40 WTA e destinata a salire. Non è certo un ostacolo semplice per Roberta, perchè è una giocatrice agile, che si muove molto per il campo e non lascia respirare le avversarie. Anche Sara Errani è al terzo turno: per lei già due match chiusi al terzo set, Madison Brengle l’ha fatta sudare ma intanto la bolognese è arrivata fino agli ottavi dimostrando di essere centrata sull’obiettivo, e in più potrà forse stancarsi meno non avendo più il doppio da giocare.

Per lei però l’impegno non sarà affatto semplice, perchè l’avversaria sarà Victoria Azarenka che sta dimostrando di poter tornare in fretta a grandi livelli e nella notte italiana ha superato Petra Kvitova con un netto 6-2 6-3. La Errani contro la bielorussa che per un anno è stata numero 1 del mondo ha un bilancio del tutto negativo: 1-7. La bolognese ha battuto Vika nel 2008 a Mosca, quando però la sua avversaria aveva 19 anni e non era ancora la giocatrice che sarebbe poi diventata. 

Il terzo turno ci presenta anche il ritorno di Serena Williams, che ieri non ha giocato: l’americana, come le accade sempre più spesso, ha faticato dannatamente nel suo esordio a Toronto e ha dovuto rimontare un set di svantaggio per avere ragione della sua avversaria. Purtroppo per noi si trattava di Flavia Pennetta, che ha venduto cara la pelle e sognato il grande colpo (sarebbe stata la prima vittoria contro la minore delle Williams) ma ha ceduto di schianto nel terzo set. La Williams, superata la paura, può solo migliorare: solitamente lo fa, e arriva a dominare i tornei (lo scorso anno però si arrese in semifinale alla sorella Venus). Oggi sfida Andrea Petkovic, sempre insidiosa ma non all'altezza della numero 1. Da non perdere altre due partite: Angelique Kerber-Simona Halep, con la tedesca particolarmente in forma e che può fare il colpo, e Belinda Bencic-Sabine Lisicki, ancora una volta la svizzera ha battuto Caroline Wozniacki e si candida ad essere la mina vagante della Rogers Cup 2015.

La diretta tv degli incontri della Rogers Cup 2015 a Toronto è affidata, a partire dalle ore 17 italiane (in Ontario saranno le 11 della mattina) alla web-tv tematica SuperTennis, il canale che trovate al numero 64 del vostro telecomando oppure al numero 224 della televisione satellitare Sky; accesso alla diretta streaming video possibile attraverso il sito www.supertennis.tv, mentre ricordiamo che per tutte le informazioni utili sul torneo e gli aggiornamenti sui risultati potete consultare gli account ufficiali dei social network, in particolare Facebook e Twitter, messi a disposizione dal circuito di tennis femminile. Li trovate agli indirizzi facebook.com/WTA e @WTA; per quanto riguarda i profili della Rogers Cup, potete visitarli su facebook.com/Rogerscup e @rogerscup. (Claudio Franceschini)

CLICCA QUI PER SEGUIRE IN DIRETTA STREAMING VIDEO SU SUPERTENNIS IL TORNEO WTA TORONTO 2015 ROGERS CUP (dalle ore 17)



© Riproduzione Riservata.