BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Diretta Monaco-Lilla (risultato file 0-0): info streaming video e tv, quote (Ligue 1, oggi 14 agosto 2015)

Diretta Monaco-Lilla info streaming video e tv, risultato della partita di Ligue 1 valida per la seconda giornata del campionato 2015-2016 (oggi venerdì 14 agosto 2015)

Immagine d'archivio Immagine d'archivio

Continua sul risultato di 0-0 tra il Monaco e il Lilla con i padroni di casa che si sono resi pericolosi in più occasioni prima con Ivan Cavaleiro al 20' del primo tempo con un tiro fuori di poco, ma è al 26' minuto che Ivan Cavaleiro prima e Bernardo Silva poi non riescono a trovare la porta del Lille con precisione. Monaco che sembra averne di più questa sera. 

Sono in campo Monaco e Lilla per l'importante anticipo della seconda giornata della Ligue 1 francese, andiamo dunque a vedere quali sono le formazioni ufficiali scelte dagli allenatori delle due squadre Jardim e Renard: i giocatori scesi in campo dal primo minuto. MONACO: Subasic; Fabinho, Raggi, Carvalho, Kurzawa; Toulalan, Silva, Moutinho; Dirar, Carrillo, Cavaleiro. All. Jardim. LILLA: Enyeama; Corchia, Civelli, Sidibé, Pavard, Balmont, Mabuva, Obbadi, Bauthéac, Guillaume, Boufal. All. Renard.

In attesa del fischio d'inizio della partita fra Monaco e Lilla, anticipo della seconda giornata della Ligue 1 francese, andiamo a vedere cosa era successo in questa stessa sfida nella scorsa stagione. Anche allora eravamo alle prime battute: 30 agosto, quarta giornata dello scorso torneo. Il risultato finale fu un pareggio per 1-1 con il Lilla che passò in vantaggio grazie al gol segnato da Nolan Roux al 18' minuto del primo tempo, ma poi il Monaco ottenne il pareggio grazie al gol segnato da Dimtar Berbatov al 16' minuto della ripresa.

Questa sera, venerdì 14 agosto 2015, alle ore 20.30 allo stadio Louis II Monaco-Lilla è l'interessante anticipo che apre la seconda giornata della Ligue 1 francese, che nella prima giornata ha visto la buona partenza dei campioni del Paris Saint Germain e la sconfitta shock del Marsiglia in casa contro il Caen e le dimissioni del tecnico Bielsa. Il Lille è reduce proprio dalla sconfitta casalinga contro il PSG, nonostante un match giocato per gran parte in superiorità numerica. Per i monegaschi invece il campionato è iniziato bene con la vittoria in rimonta in casa del Nizza, grazie alle reti di Bernardo Silva e Kurzawa.

Inizia però una vera e propria settimana di fuoco per la squadra allenata da Leonardo Jardim, che oltre agli impegni di campionato dovrà affrontare i play off di Champions League che li vedranno impegnati contro i temibili spagnoli del Valencia. Un obiettivo fondamentale per la squadra del Principato, l'anno scorso capace di arrivare fino ai quarti di finale.

Il Lille spera di reinserirsi quest'anno nella lotta per le posizioni che valgono l'Europa, ma la sconfitta contro il Paris Saint Germain ha rimesso in luce lacune e vecchi difetti per la squadra allenata da Hervé Renard. Gli acquisti di Ivan Cavaleiro e Adama Traoré dimostrano come il Monaco, nonostante le partenze di Carrasco, Kondogbia e Ocampos, abbia voglia di recitare un ruolo da protagonista anche in questa nuova stagione del calcio francese ed europeo.

Jardim nella prima partita in casa del Nizza ha anche utilizzato Stefan El Shaarawy, che dopo due anni pieni di infortuni al Milan ha voglia di rilanciarsi nel Principato e tornare ai livelli che nel 2012 lo avevano portato ad essere uno dei più promettenti attaccanti italiani di nuova generazione.

Il Lille dopo il grande attivo fatto registrare in sede di mercato (la cessione più remunerativa è stata proprio quella di Adama Traoré al Monaco per quattordici milioni di euro), avrà probabilmente bisogno di ulteriori rinforzi dal mercato per essere competitivo per le posizioni di classifica che contano. Contro il Paris Saint Germain le punte centrali Guirassy e Tallo (ex Roma) si sono dimostrate poco incisive, e la manovra della squadra di Renard ne ha risentito, mostrandosi un po' lenta e macchinosa.

Jardim ha esortato i suoi ad affrontare un impegno alla volta, partendo dalla sfida contro il Lille, e solo poi pensare alla partita col Valencia che pure potrebbe condizionare l'intera stagione del Monaco. Renard si è detto rammaricato di non aver sfruttato l'occasione di affrontare un Paris Saint Germain in dieci per gran parte del match della settimana scorsa. L'allenatore ha sottolineato però come il Lille sia costretto ad affrontare un avvio di Ligue 1 tutto in salita, affrontando nelle prime due giornate ben due delle prime tre classificate della passata stagione.

Le quote dei principali bookmaker vedono il Monaco nettamente favorito sul Lille. La vittoria dei padroni di casa è quotata 1.60, il pareggio si trova quotato a 3.65, mentre un eventuale successo del Lille al 'Louis II' viene quotato addirittura sei volte la posta scommessa. Monaco-Lille verrà trasmessa in diretta tv sui canali del digitale terrestre pay di Mediaset Premium, che ha infatti acquisito in esclusiva i diritti del campionato francese di questa stagione. Appuntamento su Premium Sport e Premium Sport HD alle ore 20.30 di questa sera, ricordando che per gli abbonati che non potessero mettersi di fronte a un televisore ma volessero comunque seguire Monaco-Lilla, ci sarà la possibilità di vedere il match in diretta streaming video tramite l'applicazione Premium Play.

© Riproduzione Riservata.