BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Motogp Brno 2015 / Video, caduta Valentino Rossi e infortunio Pedrosa. Progressione in salita di Lorenzo

Motogp Brno 2015 video, caduta Valentino Rossi e infortunio Pedrosa. Prima caduta stagione per il pilota numero 46 della Yamaha, in occasione del Gran Premio di Brno

Valentino Rossi, pilota Yamaha (Infophoto)Valentino Rossi, pilota Yamaha (Infophoto)

Tra i protagonisti della giornata c'è sicuramente Jorge Lorenzo che ha collezionato i migliori tempi nella prima sessione di prove libere. Il pilota della Yamaha ha sicuramente inciso nella gara grazie alla sua qualità nelle salite e nella progressione. Sul profilo Facebook ufficiale della Moto Gp viene pubblicato un video nella quale Lorenzo aggredisce un paio di tornanti e sono tantissimi i commenti positivi da parte dei fans che sono scatenati sul social network. Parole davvero incoraggianti per quello che si propone come il protagonista assoluto del Gran Premio di Brno in Repubblica Ceca. Clicca qui per il video e i commenti dei fans.

La seconda sessione di prove ha riservato molte sorprese per i piloti presenti in pista a Brno. Brutta caduta per Dani Pedrosa, Honda, che ha accusato un problema dopo esser caduto per la perdita del liquido della forcella. Sono caduti poi anche Valentino Rossi, Andrea Dovizioso, Marc Marquez, Mike Di Meglio e Bradley Smith. Sicuramente una giornata particolare che vede in difficoltà diversi protagonisti del Moto Gp che vedrà il via alla fine di questa settimana. Sul profilo ufficiale di Twitter esce la foto del recupero di una parte del corpo della moto proprio da parte del pilota della Ducati. Clicca qui per la foto e per i commenti dei fans.

Arriva la prima caduta stagionale per Valentino Rossi. Il pilota numero 46 della Yamaha, ha perso il controllo della proprio moto in occasione della seconda sessione di prove libere sul circuito di Brno, nella Repubblica Ceca. Il centauro di Tavullia si è reso protagonista della classica scivolata, e fortunatamente non ha riportato alcuna conseguenza. Pochi istanti dopo si è verificato un’altra caduta, quella di Dani Pedrosa, pilota della Honda. E’ stato proprio lo spagnolo, dopo aver perso liquido dalla forcella, a indurre involontariamente Rossi all’errore. Da segnalare anche la caduta di Marc Marquez, campione del mondo in carica nonché colui che ha fatto registrare il miglior tempo della sessione con 1’56 e 513. Curioso l’articolo dedicato stamane al “Dottore” da parte del quotidiano spagnolo Marca, che sottolineava come Rossi fosse l’unico pilota della Moto Gp a non essere ancora caduto… Di seguito il video pubblicato dal Twitter ufficiale della Moto Gp

© Riproduzione Riservata.