BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Probabili formazioni / Roma-Siviglia: le ultime novità. Finalmente Dzeko in maglia giallorossa (amichevole 14 agosto 2015)

Probabili formazioni Roma-Siviglia, le ultime novità sulla partita amichevole dello stadio Olimpico. Gli andalusi sono reduci dalla Supercoppa Europea di Tbilisi, persa sul filo di lana

Foto Infophoto Foto Infophoto

PROBABILI FORMAZIONI ROMA-SIVIGLIA: LE ULTIME NOVITA’ (VENERDì 14 AGOSTO 2015, AMICHEVOLE) - Probabili formazioni Roma-Siviglia: la grande attesa per questa amichevole estiva dello stadio Olimpico è tutta per Edin Dzeko, che si prepara a vestire per la prima volta la maglia giallorossa. La trattativa con il Manchester City è stata lunga ed estenuante, ma alla fine si è conclusa; Dzeko arriva a Roma dopo quattro stagioni e mezza nel City, dove ha segnato 72 gol in 189 partite raggiungendo in tre occasioni le 14 reti in Premier League (il record è 16, nel 2013-2014). In precedenza Dzeko aveva giocato nel Wolfsburg: tre stagioni e mezzo con 85 reti in 142 partite (dunque una media gol superiore), e il titolo di Bundesliga nel 2008-2009 al quale ha contribuito con 26 gol in 32 apparizioni. Nella nazionale della Bosnia Dzeko ha giocato 72 partite segnando in 42 occasioni: è già il miglior marcatore di tutti i tempi del piccolo Paese balcanico.

PROBABILI FORMAZIONI ROMA-SIVIGLIA: LE ULTIME NOVITÀ. LA PRIMA DI DZEKO (AMICHEVOLE 14 AGOSTO 2015) – Probabili formazioni Roma-Siviglia: terza amichevole spagnola di fila per la Roma di Rudi Garcia. Dopo il Trofeo Gamper con il Barcellona e la gara contro il Valencia, la squadra capitolina se la vedrà contro il Siviglia, club che ha vinto l’Europa League 2014-2015 e che ha perso la Supercoppa Europea contro i blaugrana solo ai rigori. Il match si giocherà questa sera alle ore 20.00 allo stadio Olimpico e coronerà l’Open Day giallorosso, un intero giorno dedicato alla nuova Roma formato 2015-2016. La sfida contro gli andalusi sarà la prima occasione per vedere all’opera l’ultimo arrivato dei capitolini, Edin Dzeko. Il centravanti bosniaco dovrebbe infatti partire dal primo minuto al centro del tridente, affiancato da Salah (altro volto nuovo della Roma) e Gervinho.

PROBABILI FORMAZIONI ROMA-SIVIGLIA: LE ULTIME NOVITA’ (VENERDì 14 AGOSTO 2015, AMICHEVOLE) - Probabili formazioni Roma-Siviglia: lo stadio Olimpico della capitale ospita alle ore 20 di venerdì sera un’amichevole di lusso. In campo la Roma, che presenterà la nuova squadra al suo pubblico, e il Siviglia di Unai Emery che tre giorni fa ha perso un’incredibile Supercoppa Europea, contro il Barcellona, per 5-4 dopo i tempi supplementari, rimontando tre gol di svantaggio nel secondo tempo. Entrambe sono ad una settimana dall’esordio in campionato, dunque le squadre che scendono in campo questa sera sono sostanzialmente le versioni definitive, o quasi; Roma e Siviglia potrebbero anche ritrovarsi in Champions League. Diamo allora uno sguardo più approfondito alle probabili formazioni di Roma-Siviglia.

DOVE VEDERE ROMA-SIVIGLIA IN TV - Potrete seguire l’amichevole dell’Olimpico Roma-Siviglia su Roma Tv, canale disponibile al numero 213 del satellite di Sky, accessibile a tutti gli abbonati al pacchetto Sport.  

PROBABILI FORMAZIONI ROMA - La Roma scende in campo con la formazione titolare: unico dubbio, la presenza di Edin Dzeko che si allena da poco con i compagni e ragionevolmente potrebbe essere mandato in campo nella ripresa, per una prima sgambata. Per il resto è possibile che le sorprese in campo siano poche: Rudi Garcia si affiderà a Szczesny tra i pali, difesa in linea con Maicon (o Florenzi) e Torosidis ad agire sulle corsie (anche qui, in attesa di Digne) e la coppia centrale Manolas-Leandro Castan, che l’anno scorso non ha mai avuto la possibilità di giocare insieme se non alla prima giornata di campionato (per un tempo). A centrocampo De Rossi fa il solito playmaker basso con compiti sia di copertura che di interdizione; alla sua destra gioca Pjanic che è il vero regista della Roma, mentre sul centrosinistra c’è il solito ballottaggio tra Nainggolan e Seydou Keita, in attesa del rientro di Strootman, con il belga che in ogni caso dovrebbe partire favorito. Il tridente offensivo vedrà Totti schierato come prima punta, al suo fianco Iago Falque e Salah sono favoriti su Ibarbo, Ljajic e Gervinho per iniziare la partita ma nel corso del secondo tempo sarà comunque garantito il turnover per far giocare tutti.

PROBABILI FORMAZIONI SIVIGLIA - Difficile che il Siviglia replichi gli undici che hanno giocato la Supercoppa Europea; anzi, Unai Emery medita dei cambi fin dal primo minuto. In porta per esempio: dovrebbe esserci Sergio Rico, che aveva giocato la finale di Europa League ma ieri era in panchina (sulla carta il titolare è Beto). La difesa potrebbe restare la stessa: rimane il dubbio sulle condizioni di Daniel Carriço e Kolodziejczak che hanno saltato la partita di Tbilisi, dunque Rami e Krychowiak si candidano ancora a fare i centrali mentre sulle corsie questa volta potremmo vedere Mariano ed Escudero, a far tirare il fiato ai titolari. I due in mediana saranno Denis Suarez e N’Znonzi, e anche in questo caso vanno in panchina quelli che erano i titolari; davanti, Ever Banega dovrebbe tornare a giocare da trequartista in quello che a Siviglia è ormai il suo ruolo, ci prepariamo alla prima da titolare di Konoplyanka sulla sinistra mentre dall’altra parte sarà molto probabilmente Kakuta a essere in campo dal primo minuto. In attacco è arrivato il turno di Ciro Immobile, che già martedì sera era stato decisivo fornendo a Konoplyanka l’assist del momentaneo 4-4. Anche in questo caso nel secondo tempo sono previsti tanti cambi e una rotazione ampia da parte di Unai Emery.  

CLICCA SUL PULSANTE > QUI SOTTO PER LE PROBABILI FORMAZIONI DI ROMA-SIVIGLIA, LE ULTIME NOVITA’ (VENERDì 14 AGOSTO 2015, AMICHEVOLE)