BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Probabili formazioni / Inter-Aek Atene: le ultime novità. Kovacic assente? (Amichevole, 16 agosto 2015)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Foto Infophoto  Foto Infophoto

PROBABILI FORMAZIONI INTER-AEK ATENE: LE ULTIME NOVITA’ (DOMENICA 16 AGOSTO 2015, AMICHEVOLE) - Probabili formazioni Inter-Aek Atene. In casa Inter tiene banco la posizione di Mateo Kovacic: il calciatore croato, che questa sera avrebbe dovuto giocare titolare, sta vivendo ore intense per l'interesse concreto del Real Madrid che ha messo sul piatto 35 milioni di euro più bonus (clicca qui per le ultime novità). Un'offerta che la dirigenza nerazzurra accetterebbe, stando alle ultime indiscrezioni; questo significa che nell'amichevole di questa sera ad Ancona il croato potrebbe non esserci. Roberto Mancini lo aveva convocato con l'intenzione di schierarlo mezzala, ma ora questa trattativa di calciomercato scombussola i piani ed è facile pensare che Kovacic non scenderà in campo, così da mandare Gnoukouri (il primo candidato) a giocare come interno in mediana al fianco di Gary Medel.

PROBABILI FORMAZIONI INTER-AEK ATENE: LE ULTIME NOVITA’ (DOMENICA 16 AGOSTO 2015, AMICHEVOLE) - Probabili formazioni Inter-Aek Atene. Potrebbe essere Josip Brozovic il trequartista designato a giocare oggi contro l’Aek Atene. Hernanes, come sappiamo, non sarà della partita a causa di un affaticamento ai flessori; la prima alternativa sarebbe Kovacic, ma il croato giocherà mezzala per sostituire Guarin, che allo stesso modo è ai box e non prenderà parte all’amichevole. La nuova idea di Mancini è quella di lanciare Brozovic come trequartista alle spalle delle due punte, Jovetic e Icardi; una soluzione che potrebbe avere un seguito, perchè tra poco inizia il campionato e il tecnico dell’Inter potrebbe riproporre il suo giocatore in una posizione del campo per lui inusuale. Vedremo stasera se la mossa funzionerà o se nel secondo tempo vedremo qualcosa di altro.

PROBABILI FORMAZIONI INTER-AEK ATENE: LE ULTIME NOVITA’ (DOMENICA 16 AGOSTO 2015, AMICHEVOLE) - Probabili formazioni Inter-Aek Atene. Scende ancora in campo la formazione di Roberto Mancini, alle ore 21 di domenica sera i nerazzurri giocano un’amichevole contro la formazione greca dell’Aek Atene, nobile decaduta del calcio ellenico ma capace di risalire due categorie in due anni e tornare nel massimo campionato. Si gioca allo stadio Del Conero di Ancona; dopo le due sconfitte rimediate nel Trofeo Tim l’Inter va a caccia di certezze in vista della prima giornata della Serie A. Andiamo dunque a dare uno sguardo più approfondito alle probabili formazioni di Inter-Aek Atene.

DOVE VEDERE INTER-AEK ATENE IN TV - La partita amichevole Inter-Aek Atene sarà trasmessa in televisione sul canale Premium Sport, numero 380 del digitale terrestre di Mediaset Premium e visibile in abbonamento. 

PROBABILI FORMAZIONI INTER - In cerca di risposte dopo la magra figura rimediata nel Trofeo Tim, l’Inter prepara oggi quella che con tutta probabilità sarà la sua formazione titolare per l’inizio della stagione, o comunque una sua versione molto simile. Potrebbe essere confermato il giovane Gnoukouri, che sta facendo benissimo ed è uno dei più positivi di un’estate con più ombre che luci; questo spingerebbe in panchina uno tra Gary Medel, Brozovic e Kovacic, contando che Kondogbia sta venendo utilizzato anche nel ruolo di schermo davanti alla difesa ed è ancora lì che Mancini potrebbe piazzarlo, al posto dunque del cileno con Kovacic e Brozovic a contendersi il posto da interno di sinistra. In difesa ci saranno Miranda e Murillo che devono affinare l’intesa e hanno bisogno di mettere minuti in campo e trovarsi come coppia centrale, sulle corsie Montoya e Juan Jesus al momento sono i punti di riferimento anche perchè Nagatomo potrebbe partire entro la fine del calciomercato. Per quanto riguarda l’attacco, ovviamente Mauro Icardi è il titolare indiscusso mentre al suo fianco si è aperto il ballottaggio Jovetic-Palacio, domenica sera potrebbe toccare al montenegrino con l’argentino, apparso affaticato a Reggio Emilia, pronto dalla panchina. Dietro le punte visto l'infortunio di Hernanes potrebbe giocare Kovacic, che andrebbe a giocare nel ruolo che ricopriva appena arrivato all’Inter. Anche Jovetic, con Palacio al fianco di Icardi, rappresenta una soluzione concreta.

PROBABILI FORMAZIONI AEK ATENE - L’Aek Atene della nostra vecchia conoscenza Traianos Dellas (ex Roma e Perugia) esordirà sabato 22 agosto nel massimo campionato greco, contro il Platanias. Dopo aver conosciuto la prima retrocessione della sua storia, finendo addirittura nella Terza Divisione ellenica, ora prova a tornare grande secondo quella che è la sua storia. In campo si dispone con un 4-2-3-1, che è quello con cui ha affrontato i playoff di Football League che gli hanno permesso di centrare la promozione; fuori però il portiere Dounis, al suo posto giocherà il ventiquattrenne Giannis Anestis davanti al quale la linea a quattro difensiva si compone di Lampropoulos, che deve adattarsi a destra vista l’emergenza terzini, e l’ex Milan Didac Vilà sulle corsie, mentre in mezzo ci sono i confermati Svarnas e Kolovetsios. La cerniera di centrocampo è formata da Jakob Johansson, che c’era anche l’anno scorso, e uno tra Anakoglou e Ablaye Faye, mentre sulla trequarti c’è il piatto forte visto che la società ha acquistato due ottimi elementi come Diego Buonanotte e Ronald Vargas. Il secondo si allarga a destra, il primo gioca centralmente mentre sulla sinistra agisce il confermato Helder Barbosa, per una linea che può fare la differenza e che appoggia l’altro nuovo acquisto, la prima punta Rafik Djebbour arrivata dall’Apoel NIcosia. CLICCA SUL PULSANTE > QUI SOTTO PER LE PROBABILI FORMAZIONI DI INTER-AEK ATENE, LE ULTIME NOVITA’ (DOMENICA 16 AGOSTO 2015, AMICHEVOLE)



  PAG. SUCC. >