BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Diretta/ Astana-Apoel (risultato finale 1-0): video, highlights e gol di Dzholchiyev (oggi 18 agosto 2015, Champions League andata playoff)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

(dall'account Twitter ufficiale @fc_astana)  (dall'account Twitter ufficiale @fc_astana)

DIRETTA ASTANA-APOEL NICOSIA (RISULTATO FINALE 1-0): VINCONO I KAZAKI (OGGI MARTEDì 18 AGOSTO 2015, CHAMPIONS LEAGUE ANDATA PLAYOFF) - Sognano i kazaki dell'Astana che battono nella gara di andata dei Preliminari di Champions League i più gettonati dell'Apoel Nicosia. La gara termina uno a zero con la rete dopo quattordici minuti di Dzholchiyev. Arriva una palla tesa dalla sinistra di Kethevoama che è bravissimo a mettere la sfera al centro. Su questa arriva proprio Dzholchiyev bravissimo a svettare e anticipare il marcatore. Non riescono a trovare il pari gli ospiti che ora nella gara di ritorno dovranno far valere il fattore campo. CLICCA QUI PER IL GOL DI ASTIANA-APOEL NICOSIA

DIRETTA ASTANA-APOEL NICOSIA (RISULTATO FINALE 1-0): VINCONO I KAZAKI (OGGI MARTEDì 18 AGOSTO 2015, CHAMPIONS LEAGUE ANDATA PLAYOFF) - Diretta Astana-Apoel Nicosia. E' finita: nella capitale kazaka l'Astana supera 1-0 l'Apoel Nicosia grazie al gol realizzato al 14' minuto da Baurzhan Dzholchiyev, e continua a sognare. Mancano solo 90 minuti alla qualificazione alla fase a gironi di Champions League; certo l'Astana ha anche da recriminare perchè nel secondo tempo ha avuto tante occasioni per raddoppiare (in particolare con Kéthévoama) ma non è riuscito a sfruttarle. La prossima settimana i kazaki vanno a Cipro sapendo che difendere un singolo gol sarà impresa tutt'altro che semplice, ma d'altro canto hanno il vento in poppa e tutta la fiducia dalla loro parte, pertanto faranno la loro partita sperando in un miracolo diventato a questo punto un po' più possibile. CLICCA QUI PER I RISULTATI IN DIRETTA DELLE PARTITE DI CHAMPIONS LEAGUE 2015-2016 (MARTEDì 18 AGOSTO)

DIRETTA ASTANA-APOEL NICOSIA (1-0): INFO STREAMING VIDEO E TV, QUOTE, RISULTATO LIVE (OGGI MARTEDì 18 AGOSTO 2015, CHAMPIONS LEAGUE ANDATA PLAYOFF) - Diretta Astana-Apoel Nicosia. Al 14' minuto di gioco si sblocca il risultato: vantaggio da parte della formazione kazaka, che sblocca le marcature grazie a Baurzhan Dzholchiyev che batte Waterman con un colpo di testa ottimamente indirizzato sul cross dalla fascia sinistra di Kéthévoama. Astana che dunque si avvicina un po' di più al sogno di entrare nella fase a gironi della Champions League, ma la partita è ancora lunga e soprattutto ci sarà una gara di ritorno da giocare a Cipro tra una settimana. 

DIRETTA ASTANA-APOEL NICOSIA: INFO STREAMING VIDEO E TV, QUOTE, RISULTATO LIVE (OGGI MARTEDì 18 AGOSTO 2015, CHAMPIONS LEAGUE ANDATA PLAYOFF) - Diretta Astana-Apoel Nicosia. Tutto pronto in Kazakhstan dove sta per cominciare la prima partita di questa andata di playoff di Champions League 2015-2016. L’Astana è a 180 minuti da un sogno, quello di diventare la prima squadra kazaka nella storia della fase a gironi del torneo continentale per club; l’Apoel però resta favorito per la maggiore esperienza e il tasso tecnico che può mettere in campo. Andiamo subito a dare uno sguardo alle formazioni ufficiali delle due squadre. ASTANA (4-4-2): 1 Eric; 33 B. Ilic, 44 Postnikov, 5 Anicic, 77 Shomko; 22 Dzholchiyev, 88 Canas, 6 N. Maksimovic, 10 Kéthévoama; 17 Nuserbayev, 8 Zhukov. A disposizione: 85 Loginovski, 2 Y. Akhmetov, 15 Baysebekov, 11 Muzhikov, 24 Dedechko, 9 Schetkin, 89 Kabananga. Allenatore: Stanimir Stoilov APOEL NICOSIA (4-2-3-1): 99 Waterman; 28 Mario Sérgio, 5 Carlao, 23 Inaki Astiz, 15 Antoniades; 11 Alexandrou, 26 Nuno Morais; 7 Efrem, 13 Makridis, 8 De Vincenti; 9 Leal. A disposizione: 1 Codina, 3 Joao Guilherme, 10 Charalambides, 17 Stilic, 95 Djamas, 20 Sotiriou, 27 Piatkowski. Allenatore: Domingos Paciencia 

DIRETTA ASTANA-APOEL NICOSIA: INFO STREAMING VIDEO E TV, QUOTE, RISULTATO LIVE (OGGI MARTEDì 18 AGOSTO 2015, CHAMPIONS LEAGUE ANDATA PLAYOFF) - Diretta Astana-Apoel Nicosia. Altro grande inedito di questi playoff di Champions League, con i kazaki dell'Astana che sfidano la più quotata formazione cipriota dell'Apoel Nicosia: non ci sono precedenti tra le due squadre e neanche confronti tra formazioni cipriote e kazake. A questa capitale sfida per le due contendenti nella speranza di un posto nei gironi di settembre, guardando l'ultimo periodo di sicuro arrivano meglio i kazaki, avendo passato un'ottima estate senza mai perdere una partita. Astana che riesce a partire col piede giusto con le qualificazioni di Champions, vincendo e convincendo contro il Maribor (3-1) e al turno dopo con finlandesi del Helsinki, 0-0 all'andata e pirotecnico 4-3 al ritorno. Due invece le vittorie in campionato kazako, con il 2-1 contro l'Okzhetepes e con l'1-0 contro l'Aktobe. L'Apoel Nicosia invece arriva con il motore un po' più ingolfato a questo appuntamento decisivo, avendo passato per il rotto della cuffia entrambi i turni di qualificazione per la Champion League: passa con il Vardar per la differenza reti (0-0 e 0-1 fuori casa), e va avanti anche contro il Midtiylland grazie al 1-2 dell'andata che resiste anche alla sconfitta di ritorno per 1-0. I ciprioti poi battono in amichevole l'Asteras per 3-2 e perdono il vero big match della loro stagione, ovvero la Supercoppa di Cipro in finale ai rigori contro l'AEL Limassol. Insomma non un ottimo viatico per questa sfida, riuscirà l'Astana ad approfittarne? 

DIRETTA ASTANA-APOEL NICOSIA: INFO STREAMING VIDEO E TV, QUOTE, RISULTATO LIVE (OGGI MARTEDì 18 AGOSTO 2015, CHAMPIONS LEAGUE ANDATA PLAYOFF) - Diretta Astana-Apoel Nicosia. Due realtà emergenti del calcio europeo, faccia a faccia per coronare un sogno questo pomeriggio alle ore 18, l'ingresso nella fase a gironi di Champions League. Ma se per i campioni del Kazakhstan dell'Astana l'arrivo alla fase principale della competizione calcistica regina in Europa sarebbe un sogno da vivere ad occhi aperti, visto che mai una squadra del paese ex sovietico ha raggiunto tale risultato, per l'Apoel Nicosia sarebbe un revival di quella che fu la più incredibile stagione del calcio cipriota a livello di club.

La società più titolata di Cipro infatti nella stagione 2011/12 fu protagonista di un pazzesco exploit, raggiungendo addirittura i quarti di finale di Champions, eliminando i francesi del Lione negli ottavi ed arrendendosi solo al Real Madrid allora allenato da José Mourinho. L'Astana proverà invece ad arrivare dove un club kazako non si è mai spinto, con l'impresa sfiorata due anni fa dallo Shakhtar Karagandy, sconfitto tre a zero dal Celtic Glasgow nel match di ritorno, dopo aver vinto per due a zero l'andata dei play off.

Dopo la vittoria nel campionato in Kazakhstan, l'Astana si è rinforzato provando a far arrivare elementi giovani, ma già di caratura internazionale tra le proprie fila. E' arrivato l'esperto difensore centrale Branko Ilic, prelevato dal Partizan Belgrado, mentre un colpo a parametro zero è stato quello riguardante il rapido attaccante Junior Kabananga, che ha lasciato i belgi del Cercle Bruges per tentare l'avventura ad Astana.

I kazaki hanno iniziato il loro cammino in Champions League in questa stagione rendendosi subito protagonisti di una bella impresa, eliminando gli sloveni del Maribor che hanno alle loro spalle diverse partecipazioni alla fase a gironi della competizione. Dopo la vittoria uno a zero in casa, il Maribor ha perso tre a uno in casa dell'Astana, che ha potuto proseguire nel suo cammino nel terzo turno preliminare, nel quale ha avuto la meglio all'ultimo respiro sui finlandesi dell'HJK Helsinki, battuti quattro a tre all'ultimo minuto dopo lo zero a zero in trasferta dell'andata. L'Apoel ha pescato ben tre giocatori dal campionato polacco sul mercato estivo: il difensore centrale spagnolo Iñaki Astiz, prelevato dal Legia Varsavia; il trequartista bosniaco Semir Stilic, ex Wisla Cracovia; ed infine, il centravanti Mateusz Piatkowski, preso dal Bialystok. Nel secondo turno preliminare di Champions l'Apoel ha sofferto, ma è riuscito ad eliminare i macedoni del Vardar Skopje dopo due pareggi, grazie ai gol realizzati in trasferta. E' arrivato poi la vittoria in trasferta per due a uno sui danesi del Midtylland, che pur essendo riuscito a vincere uno a zero a Nicosia, sempre per il maggior numero dei gol in trasferta realizzati dall'Apoel sono stati costretti a cedere il passo ai ciprioti sulla strada che portava ai play off.

Le quote dei bookmakers parlando di un'Astana favorita per il match casalingo: la vittoria dei padroni di casa è quotata 2.15, quella dell'Apoel da 3.40 a 3.60 a seconda dell'agenzia di scommesse, il pari ha una quota che oscilla tra 3.10 e 3.30.

Martedì 18 agosto 2015 alle ore 18 il match tra Astana e Apoel Nicosia verrà trasmesso in diretta televisiva da Premium Calcio, con l'offerta pay di Mediaset che quest'anno coprirà interamente la Champions League; avrete anche la possibilità, in assenza di un televisore, di seguire la partita in diretta streaming video attivando senza costi aggiuntivi (se siete abbonati) l'applicazione Sky Go. Ricordiamo anche i due account ufficiali che la UEFA mette a disposizione sui social network, in particolare Facebook e Twitter: sono rispettivamente facebook.com/uefachampionsleague e @ChampionsLeague. CLICCA QUI PER I RISULTATI IN DIRETTA DELLE PARTITE DI CHAMPIONS LEAGUE 2015-2016 (MARTEDì 18 AGOSTO)


  PAG. SUCC. >