BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Mondiali canoa/ Milano 2015, oggi cerimonia d'apertura all'Idroscalo. Parla Pisapia (mercoledì 19 agosto)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Infophoto  Infophoto

MONDIALI CANOA MILANO 2015: OGGI LA CERIMONIA D'APERTURA (MERCOLEDI' 19 AGOSTO 2015) – Oggi con la cerimonia d'apertura si alza il sipario sui Mondiali velocità di Canoa Kayak 2015 che sono ospitati a Milano e sono uno dei fiori all'occhiello degli eventi sportivi legati all'Expo. Ecco come ha presentato il prestigioso evento iridato il sindaco Giuliano Pisapia: "I Mondiali di canoa sono uno dei più importanti appuntamernti internazionali del 2015 e l'Idroscalo con questo evento si conferma una delle migliori strutture in Europa per praticare sport acquatici grazie al suo specchio d'acqua di 850mila metri quadri e al parco di un milione e 600mila metri quadri. Milano è una delle capitali mondiali dello sport". 

MONDIALI CANOA MILANO 2015: OGGI LA CERIMONIA D'APERTURA (MERCOLEDI' 19 AGOSTO 2015) – Iniziano oggi mercoledì 19 agosto a Milano i Mondiali velocità di Canoa Kayak che si concluderanno domenica 23. Appuntamento all'Idroscalo per competizioni di altissimo livello: infatti, come da tradizione nell'anno pre-olimpico, i Mondiali varranno anche come qualificazione per le Olimpiadi di Rio de Janeiro 2016. Le otto gare olimpiche maschili (che sono: K1 200, K2 200, K1 1000, K2 1000, K4 1000, C1 200, C1 1000, C2 1000) e le quattro femminili (K1 200, K1 500, K2 500, K4 500) assegnano, infatti, complessivamente l’accesso a 171 posti barca per i prossimi Giochi Olimpici. Partecipano 101 nazioni con oltre 1700 atleti, mentre in sala stampa si attendono 140 tra troupe televisive e giornalisti.

Questa sera alle ore 19.00 avrà luogo la cerimonia d’apertura, che avrà come palcoscenico una piattaforma sull’acqua davanti alle tribune, alla presenza del sindaco di Milano Giuliano Pisapia, del Presidente della Federazione italiana canoa kayak Luciano Buonfiglio e del presidente della Federazione internazionale Josè Perurena Lopez., anche se possiamo dire che il nome più atteso è quello di Antonio Rossi, oggi assessore allo Sport in Regione Lombardia ma soprattutto indimenticabile campione che ha fatto la storia della canoa in Italia. Alla stessa ora verrà emesso l’annullo filatelico, concesso dal Ministero dello Sviluppo Economico, del francobollo ordinario della serie tematica “Lo sport” dedicato proprio al Campionato del mondo sprint canoa e paracanoa. Da segnalare infatti che la canoa in versione paralimpica farà proprio l'anno prossimo in Brasile il suo debutto alle Paralimpiadi, per cui anche per gli atleti diversamente abili questo sarà un Mondiale molto importante.

Domani al via le qualificazioni per nove specialità. Le prime a scendere in gara saranno le atlete del C2 500 dove non è sarà impegnata nessuna italiana. Ecco il calendario degli azzurri in gara: K1 500 donne Sofia Campana (2. Batteria ore 8.54), C2 500 uomini Luca Rodegher-Luca Ferraina (1. Batt. Ore 9.24), K1 1000 uomini Alberto Ricchetti (3. Batt. Ore 10.00), C1 1000 uomini Sergiu Craciun (1. Batt. ore 10.35), K2 200 uomini Manfredi Rizza-Matteo Florio (2. Batt. ore 11.20), C1 200 uomini Nicolae Craciun (3. Batt. ore 11.50), K2 500 donne Cristina Petracca-Agata Fantini (2. Batt. ore 12.16), K2 1000 uomini Nicola Ripamonti-Giulio Dressino (4.Batt. Ore 13.00). Nel pomeriggio si disputeranno le semifinali delle stesse specialità a partire dalle 15.30. Le finali delle gare di paracanoa saranno venerdì, quelle di canoa fra sabato e domenica con diretta tv su Rai ed Eurosport.



© Riproduzione Riservata.