BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Diretta/ Arsenal-Chelsea (risultato finale 1-0):decide Chamberlain, titolo ai Gunners (oggi 2 agosto, Community Shield 2015)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Foto Infophoto  Foto Infophoto

DIRETTA ARSENAL-CHELSEA (RISULTATO FINALE 1-0): DECIDE OXLADE-CHAMBERLAIN (OGGI DOMENICA 2 AGOSTO, COMMUNITY SHIELD 2015) - Diretta Arsenal-Chelsea: risultato finale 1-0. L'Arsenal si impone nel Community Shield 2015: decide un gol di Alex Oxlade-Chamberlain al 24' minuto, una grande conclusione da dentro l'area di rigore a trafiggere Courtois. Sorride Arsène Wenger che batte il suo rivale José Mourinho e mette in bacheca il quarto trofeo nel giro di poco più di un anno, dopo le due FA Cup consecutive e il Community Shield vinto un anno fa contro il Manchester City. Nel Chelsea esordio di Radamel Falcao, che al 46' minuto ha preso il posto di Loic Rémy ma non è riuscito a fare la differenza in campo.

DIRETTA ARSENAL-CHELSEA (RISULTATO LIVE 1-0): STREAMING VIDEO E TV, CRONACA DELLA PARTITA (OGGI DOMENICA 2 AGOSTO, COMMUNITY SHIELD 2015) - Diretta Arsenal-Chelsea: è terminato il primo tempo della partita di Wembley, al momento il risultato è 1-0 a favore dell'Arsenal grazie al gol realizzato da Alex Oxlade-Chamberlain al 24' minuto. Meglio i Gunners nel complesso: la squadra di Arsène Wenger ha controllato il possesso palla ed è riuscita a tenere il Chelsea lontano dalla porta del grande ex Petr Cech, ma non ha creato tante occasioni se non quella con Theo Walcott che, appena prima del gol del vantaggio, si è fatto parare il colpo di testa da Courtois. Nel secondo tempo dovremmo vedere tanti cambi dall'una e dall'altra parte, e vedremo se il Chelsea sarà in grado di riequilibrare il risultato.

DIRETTA ARSENAL-CHELSEA (RISULTATO LIVE 1-0): STREAMING VIDEO E TV, CRONACA DELLA PARTITA (OGGI DOMENICA 2 AGOSTO, COMMUNITY SHIELD 2015) - Diretta Arsenal-Chelsea: al 24' minuto di gioco il Community Shield 2015 si sblocca. Il gol porta la firma di Alex Oxlade-Chamberlain; vantaggio meritato per l'Arsenal che fino a quel momento aveva quasi dominato, andando molto vicino al gol con Walcott un minuto prima. Oxlade-Chamberlain controlla un pallone in area di rigore, è reattivo nell'impostare il tiro ed esplode una sassata che termina all'incrocio dei pali alla sinistra dell'incolpevole Courtois. Il Chelsea a questo punto deve rimontare, ma per quello che si è visto finora in campo l'impresa non appare così scontata.

DIRETTA ARSENAL-CHELSEA: STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVE E CRONACA DELLA PARTITA (OGGI DOMENICA 2 AGOSTO, COMMUNITY SHIELD 2015) - Diretta Arsenal-Chelsea: ci siamo, a Wembley è tutto pronto per l'inizio della partita che assegna il Community Shield 2015. Uno dei tanti derby di Londra apre ufficialmente la stagione del calcio inglese: due squadre storiche che hanno vinto rispettivamente la FA Cup e la Premier League la scorsa primavera si sfidano per dare il primo squillo ad una annata che Arsène Wenger e José Mourinho sperano possa essere trionfale. Non resta allora che dare la parola al campo e stare a vedere come finirà il Community Shield 2015, Arsenal-Chelsea. Ecco le formazioni ufficiali. ARSENAL (4-2-3-1): 33 Cech; 24 Bellerin, 4 Mertesacker, 6 Koscielny, 18 Monreal; 34 Coquelin, 19 Cazorla; 15 Oxlade-Chamberlain, 11 Ozil, 16 Ramsey; 14 Walcott. A disposizione: 26 D. Martinez, 8 Arteta, 2 Debuchy, 28 Gibbs, 12 Giroud, 45 Iwobi, 5 Gabriel. Allenatore: Arsène Wenger CHELSEA (4-2-3-1): 13 Courtois; 2 Ivanovic, 24 G. Cahill, 26 Terry, 28 Azpilicueta; 21 Matic, 4 Fabregas; 7 Ramires, 22 Willian, 10 E. Hazard; 18 Rémy. A disposizione: 1 Begovic, 11 Cuadrado, 9 R. Falcao, 12 Obi Mikel, 20 Moses, 8 Oscar, 5 Zouma. Allenatore: José Mourinho

DIRETTA ARSENAL-CHELSEA: STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVE E CRONACA DELLA PARTITA (OGGI DOMENICA 2 AGOSTO, COMMUNITY SHIELD 2015) - Diretta Arsenal-Chelsea: alle ore 16 del pomeriggio italiano di oggi nella celeberrima cornice del Wembley Stadium si assegna il Community Shield 2015. Si tratta della Supercoppa d’Inghilterra: mette di fronte la vincitrice della Premier League, il Chelsea, e quella che ha trionfato in FA Cup, l’Arsenal. E’ un trofeo che ha cambiato più volte nome e formato: dal 1908 al 2002 si è chiamato Charity Shield, poi la Charity Commission ha scoperto che la federazione inglese non aveva adempiuti ai suoi doveri e si è trovata costretta a modificare la denominazione in Community Shield.

Se in altri Paesi (per esempio in Italia) il trofeo ha comunque una certa importanza, in Inghilterra è ormai diventato una sorta di grossa amichevole estiva; sono consentite più delle tre sostituzioni del regolamento ufficiale, in caso di parità dopo i 90 minuti si va subito ai calci di rigore e spesso per gli allenatori si tratta di un’occasione per testare qualche giovane del vivaio e prepararsi al meglio per la stagione che va ad iniziare.

Ad ogni modo nell’albo d’oro domina il Manchester United che ha vinto 20 edizioni e già nel 2007 aveva agganciato i 15 trionfi del Liverpool; l’Arsenal segue a quota 13 e ha festeggiato lo scorso anno con un netto 3-0 al Manchester City, mentre il Chelsea ha portato a casa 4 volte il Community Shield ultimo dei quali nel 2009, con la vittoria ai rigori sullo United, che segnò anche il primo titolo alla prima partita ufficiale da allenatore di Carlo Ancelotti. Le due squadre si sono giocate il trofeo solo nel 2005: i manager erano gli stessi di allora, il Chelsea vinse 2-1 con la doppietta di Didier Drogba con gol della bandiera di Fabregas, che oggi gioca nei Blues. L'Arsenal, che aveva vinto la FA Cup nel maggio precedente, avrebbe dovuto aspettare il 2014 per rimettere un titolo in bacheca (di qualunque tipo). 

A Wembley si presentano due squadre che hanno cambiato poco o nulla del loro organico: il Chelsea ha vinto la Premier League, anzi l’ha dominata, al secondo anno di José Mourinho che è tornato a Stamford Bridge accolto come un eroe e, dopo un primo anno di studio, ha fatto la voce grossa mettendo in riga tutte le avversarie. La formazione è la stessa dello scorso anno, con in meno Petr Cech che ha lasciato dopo 11 stagioni, e con in più Radamel Falcao le cui condizioni però andranno valutate dopo una stagione in chiaroscuro; non c’è motivo di pensare che il Chelsea non possa mettere le mani ancora sul campionato, ma il bersaglio grosso è sicuramente la Champions League. Anche l’Arsenal inizia la sua stagione senza troppi cambi: anzi nessuno, a eccezione di… Petr Cech, andato proprio ai Gunners per sostituire Szczesny. Per il ceco dunque subito una partita dai toni forti; l’Arsenal è tornato ad alzare trofei dopo una vita ma adesso vuole vincere la Premier League e fare strada in Champions, il vero cruccio di un gruppo che per la ventesima stagione consecutiva è allenato da Arsène Wenger, nonostante le voci di un possibile addio già nel corso dell’estate 2014.

La diretta televisiva di Arsenal-Chelsea è affidata a Fox Sports, canale accessibile dalla televisione satellitare Sky al numero 206; lo streaming video è garantito a tutti gli abbonati attivando su PC, tablet e smartphone l’applicazione Sky Go. Inoltre per rimanere aggiornati sul risultato della sfida di questa sera potete avvalervi degli aggiornamenti che le due formazioni in campo garantiranno attraverso i loro profili ufficiali presenti sui social network, in particolare Facebook e Twitter. Andiamoli a vedere nel dettaglio: per l’Arsenal ci sono facebook.com/Arsenal e @Arsenal, per il Chelsea abbiamo invece facebook.com/ChelseaFC e @ChelseaFC



© Riproduzione Riservata.