BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Diretta SBK 2015/ Superbike, Gp Malesia Sepang 2015: classifica e ordine d'arrivo. Rea, Mondiale ad un passo (2 Agosto 2015)

SBK 2015, Superbike, info streaming video e diretta tv: Gran Premio Sepang in Malesia, gara-1 e gara-2 in programma oggi. Domenica 2 agosto  si corre decimo appuntamento stagionale

(INFOPHOTO) (INFOPHOTO)

DIRETTA SUPERBIKE (SBK 2015), STREAMING VIDEO E TV GP SEPANG MALESIA 2015: COME SEGUIRE GARA-1 E GARA-2 (OGGI DOMENICA 2 AGOSTO 2015) - Mancano tre gare per chiudere la stagione 2015 di Superbike: il 20 settembre si corre il Gran Premio di Spagna sul circuito di Jerez de la Frontera, il 4 ottobre saremo a Magny-Cours per il Gran Premio di Francia mentre la chiusura del campionato è dedicata al Gran Premio del Qatar, a Losail dove già è protagonista la MotoGp. Dopo il primo e secondo posto di oggi nel Gran Premio di Malesia, Jonathan Rea si è sensibilmente avvicinato al titolo 2015: per festeggiare il pilota britannico avrà bisogno di appena 6 punti per laurearsi campione del mondo, superando così i connazionali Chaz Davies e Tom Sykes. E’ dunque ampiamente probabile che Rea festeggi già in gara-1 in Spagna; finora il pilota della Kawasaki ha vinto 12 delle 20 gare disputate in stagione, e quando non ha trionfato è sempre salito sul podio, ottenendo 6 secondi e 3 terzi posti. CLICCA QUI PER L'ORDINE D'ARRIVO DI GARA-2 DEL GP MALESIA 2015 (SEPANG) - CLICCA QUI PER LA CLASSIFICA MONDIALE 2015 DI SUPERBIKE

DIRETTA SUPERBIKE (SBK 2015), STREAMING VIDEO E TV GP SEPANG MALESIA 2015: COME SEGUIRE GARA-1 E GARA-2 (OGGI DOMENICA 2 AGOSTO 2015) - Jonathan Rea si avvicina alla vittoria del Mondiale 2015 di Superbike. Il britannico è giunto secondo in gara-2 del Gran Premio di Malesia a Sepang, superato da Chaz Davies che vince la prova e dunque tiene ancora vivo il discorso per il titolo che in ogni caso è una pura formalità perchè al leader della classifica bastano ora 6 punti per festeggiare. E’ stato un altro arrivo in volata: Davies ha ottenuto la sua vittoria per appena 9 centesimi nei confronti di Rea, ancora una volta i due piloti hanno fatto il vuoto sopravanzando di 5 secondi Jordi Torres, che ha portato al riscatto l’Aprilia. Male questa volta Max Biaggi, che si è ritrovato coinvolto in una bagarre al via ed è subito caduto, uscendo di scena; male anche Tom Sykes che in classifica è stato superato dallo stesso Davies, che ha 308 punti contro i 452 del dominatore Jonathan Rea al quale adesso mancano soltanto 6 punti (quando mancano tre tappe e dunque sei gare per terminare la stagione) per lauerarsi campione del mondo. 

DIRETTA SUPERBIKE (SBK 2015), STREAMING VIDEO E TV GP SEPANG MALESIA 2015: COME SEGUIRE GARA-1 E GARA-2 (OGGI DOMENICA 2 AGOSTO 2015) - Il circuito Sepang International è lungo 5.543 km ed è composto da 5 curve a sinistra e 10 a destra. Peresenta due rettilinei importanti uno posizionato a cavallo della partenza e l'altro poco dopo un lungo gomito a destra. Il tracciato comunque presenta numerose insidie visto che è comunque retto da una continua alternanza di tornanti e non presenta molti tratti dritti che permettono la fuga in velocità. Sicuramente è un percorso che renderà più facile il suo sviluppo se si sapranno cogliere le occasioni regalate da quei due lunghi tratti in rettilineo e da alcuni brevi che però sono spesso intervallati da curve pericolose.

DIRETTA SUPERBIKE (SBK 2015), STREAMING VIDEO E TV GP SEPANG MALESIA 2015: COME SEGUIRE GARA-1 E GARA-2 (OGGI DOMENICA 2 AGOSTO 2015) - Jonathan Rea si prepara al via di gara-2 a Sepang, sede del Gran Premio di Malesia 2015 di Superbike: per lui il Mondiale 2015 è sempre più vicino, dopo il successo ottenuto in gara-1 (è stato il dodicesimo stagionale) gli mancano soltanto 11 punti per festeggiare un titolo strameritato per il dominio che il pilota della Kawasaki è riuscito a ottenere lungo tutto l'arco del campionato. A Rea insomma basta un quinto posto, indipendentemente dal piazzamento dei suoi avversari; per noi italiani però sarà interessante capire se Max Biaggi riuscirà a salire nuovamente sul podio dopo averlo fatto in gara-1, con uno splendido sorpasso ai danni di Tom Sykes nel finale. Nel frattempo al pilota romano sono arrivati i complimenti del dottor Claudio Costa, storico fondatore della clinica mobile, che gli ha detto "Rimarrai nella storia" nel corso del collegamento con Mediaset. Non c'è che dire: è assolutamente vero, non è da tutto rimettersi in discussione dopo aver vinto tutto e centrare un podio a 44 anni compiutiCLICCA QUI PER SEGUIRE IN DIRETTA STREAMING VIDEO SU SPORTMEDIASET.IT GARA-2 DEL GRAN PREMIO DI SEPANG MALESIA 2015 (SUPERBIKE)

DIRETTA SUPERBIKE (SBK 2015), STREAMING VIDEO E TV GP SEPANG MALESIA 2015: COME SEGUIRE GARA-1 E GARA-2 (OGGI DOMENICA 2 AGOSTO 2015) - Jonathan Rea ha vinto gara-1 del Gran Premio di Malesia 2015 di Superbike, ma oggi tutti i titoli sono per Max Biaggi: il romano ha conquistato il podio grazie al terzo posto (alle spalle del sempre ottimo Chaz Davies, sulla Ducati) e a 44 anni e 38 giorni centra il nuovo primato di anzianità per una gara di Superbike. Biaggi ha commentato il suo terzo posto parlando dei problemi avuti nel warm-up, quando la sua moto non aveva ritmo; nonostante ciò Max ha saputo conservare le gomme riuscendo nel finale a superare un esperto pilota come Tom Sykes, prendendosi il podio. Davanti, Rea porta la sua Kawasaki alla dodicesima vittoria stagionale: il sorpasso su Chaz Davies è arrivato all’ultima curva, quando il britannico ha avuto lo spunto migliore per portarsi in testa e volare a prendersi sostanzialmente il Mondiale. A Rea infatti mancano 11 punti per festeggiare il titolo: probabile che possano già arrivare in gara-2. Male le altre Aprilia: il solo Biaggi ha saputo essere performante, Leon Haslam ha chiuso in settima posizione con 14 secondi di ritardo mentre Jordi Torres è stato appena decimo. “Sono stato intelligente” queste le parole di Biaggi “andavano tutti forte ma io ho tenuto il mio passo immaginando che qualcuno avrebbe pagato. Nel finale guardavo solo la sagoma verde di Sykes, vedevo che si avvicinava”. Un grande successo per il pilota romano che ora in gara-2 proverà a ripetersi, se non addirittura migliorarsi. 

DIRETTA SUPERBIKE (SBK 2015), STREAMING VIDEO E TV GP SEPANG MALESIA 2015: COME SEGUIRE GARA-1 E GARA-2 (OGGI DOMENICA 2 AGOSTO 2015) - La giornata di Superbike sarà sicuramente emozionante e con tante cose ancora da dire. Partirà in testa alla pole Tom Sykes di Kawasaki Racing Team. Il pilota britannico dovrà però fare attenzioen al ritorno dietro di lui di Jordi Torres e Sylvain Giuntoli anche se probabilmente la sua prima preoccupazione sarà quel Max Biaggi che nonostante parta dalla quarta posizione ha grande grinta e determinazione per riuscire a tornare subito in testa. Ecco la griglia di partenza completa: 1. Tom Sykes (Kawasaki Racing Team), 2. Jordi Torres (Aprilia Racing Team Red Devils), 3 Sylvain Giuntoli (Pata Honda World Superbike Team), 4. Max Biaggi (Aprilia Racing Team), 5. Alex Lowes (Voltcom Crescent Suzuki), 6. Chaz Davies (Aruba.it Racing Ducati Superbike Team), 7. Jonathan Rea (Kawasaki Racing Team), 8. Leon Haslam (Aprilia Racing Team Red Devils), 9. Niccolò Canepa (Althea Racing), 10. Matteo Baiocco (Althea Racing), 11. Randy De Puniet (Voltcom Crescent Suzuki), 12. Ayrton Badovini (BMW Motorrad Italia Superbike Team).

DIRETTA SUPERBIKE (SBK 2015), STREAMING VIDEO E TV GP SEPANG MALESIA 2015: COME SEGUIRE GARA-1 E GARA-2 (OGGI DOMENICA 2 AGOSTO 2015) - La Superbike (SBK) torna in diretta con il decimo appuntamento della stagione 2015, il Gran Premio della Malesia sul circuito di Sepang in agenda domenica 2 agosto. Questo il programma di giornata con gli orari italiani: nella notte alle ore 03:45 si terrà il warm-up, riscaldamento di circa un quarto d'ora in cui i piloti metteranno a punto gli ultimi dettagli in vista del gran premio. Alle 07:30 della mattina (le 13:30 in Malesia) il semaforo verde su gara-1, mentre dalle 10:30 (16:30 locali) si alzerà il sipario su gara-2.

Il pilota britannico Tom Sykes ha guadagnato la Superpole nelle qualifiche del sabato, con il tempo top di 2'03.240; partirà così davanti a tutti in sella alla sua Kawasaki, sia in gara-1 che in gara-2. La casella numero 2 nella griglia di partenza sarà occupata dall'Aprilia dello spagnolo Jordi Torres (2'03.510 in qualifica), la terza dalla Honda del francese e campione del mondo in carica Sylvain Giuntoli (2'03.836). A proposito di Aprilia grande attesa per Max Biaggi, che scenderà in pista come wild card per la seconda volta nel mondiale 2016 (la prima a Misano, due sesti posti): il pilota romano, due volte campione del mondo in Superbike (2010-2012), partirà dalla quarta posizione avendo fatto registrare un bel 2'03.948. Quanto all'attuale leader della classifica mondiale, il britannico Jonathan Rea della Kawasaki, ha chiuso la Superpole 2 al settimo posto e dovrà prepararsi ad una gara di rimonta, almeno in partenza.

Rea è comunque nelle condizioni di non dover spingere ossessivamente in virtù dell'ampio vantaggio in graduatoria: 407 punti contro i 282 del compagno di squadra Sykes, che segue al secondo posto (al terzo Chaz Davies della Ducati con 263 punti). Dopo il Gran Premio di Sepang la Superbike 2015 si prenderà un mese e mezzo di pausa per poi tornare nel week-end del 20 settembre, con la terzultima gara che si terrà in Spagna. Come di consueto il Gran Premio di Superbike (SBK) si potrà seguire in diretta tv sui canali Mediaset Premium: Italia 1 e Italia 2 trasmetteranno in esclusiva e in alta definizione sia gara-1 che gara-2 dal circuito di Sepang in Malesia; per gara-1 è in programma una replica alle ore 13:40, per gara-2 invece replica dalle 14:20.

L'evento potrà essere seguito anche in diretta streaming video sul sito internet www.sportmediaset.it. Gara-1 sarà trasmessa in diretta tv anche dal canale Eurosport HD, il numero 210 di Sky (267 non in alta definizione) e 372 di Mediaset Premium; gli abbonati potranno seguire la corsa anche in diretta streaming video su pc tablet e smartphone, tramite le rispettive applicazioni Sky Go e Premium Play. Aggiornamenti sui risultati del Gran Premio saranno disponibili sul sito ufficiale www.worldsbk.com/it.