BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Diretta/ Paok-Brondby (risultato finale 5-0) streaming video e quote: Mak show, doppietta e assist (Europa League 2016, oggi 20 agosto)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Foto Infophoto  Foto Infophoto

DIRETTA PAOK-BRONDBY (5-0): INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO FINALE (OGGI 20 AGOSTO 2015, EUROPA LEAGUE ANDATA PLAYOFF) - Un'autentico show del talentuoso Mak porta il Paok ad un ottima figura in questa andata di preliminari Europa League: 5-0 contro l'inerme Brondby, mai entrato in campo e del tutto non all'altezza della gara. Mak si esalta con una tripletta, al 17esimo e poi l'uno-due di fine gara attorno all'80esimo, e non si ferma qui. Infatti anche gli altri due gol di Pelkas e Rodrigues portano la firma di Mak che serve due assist al bacio e porta la qualificazione al 99% in mano greca, a meno di clamorose sorprese nel ritorno tra qualche giorno in Norvegia. CLICCA QUI PER I RISULTATI IN DIRETTA DELLE PARTITE DI EUROPA LEAGUE 2015-2016 (ANDATA PLAYOFF)

DIRETTA PAOK-BRONDBY (3-0): INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVE (OGGI 20 AGOSTO 2015, EUROPA LEAGUE ANDATA PLAYOFF) - Era nell'aria ed è arrivato: appena cominciato il secondo tempo, il Paok trova subito il terzo gol con l'ottimo Rodrigues, abile ad approfittare di un'altra amnesia della difesa del Brondby. Mak continua la sua serata di grazia e dopo il gol e un assist per la rete di Pelkas, trova il secondo passaggio illuminante per Rodrigues che trasforma ugualmente in gol. I norvegesi ci capiscono davvero poco e continuano a fare errori clamorosi sia in impostazione che di rifinitura, non riuscendo a creare molti timori alla porta di Olsen. Deludente Elmander, l'uomo di maggior qualità del Brondby, uscito per far spazio a Dumic.

DIRETTA PAOK-BRONDBY (2-0): INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVE (OGGI 20 AGOSTO 2015, EUROPA LEAGUE ANDATA PLAYOFF) - Gran bel primo tempo per la squadra greca che fin dai primi istanti ha imposto i suoi ritmi e il suo gioco, sfruttando la non grande organizzazione difensiva del Brondby. Al vantaggio di Mak al 17esimo, ha replicato Pelkas, interessante trequartista greco che al 36esimo ha raccolto l'assist del funambolo Mak e ha trafitto l'incolpevole Ronnow. Primo tempo che così si chiude con il solo Eriksson che non può fare molto contro una squadra solida e organizzata come il Paok Salonicco. 

DIRETTA PAOK-BRONDBY (1-0): INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVE (OGGI 20 AGOSTO 2015, EUROPA LEAGUE ANDATA PLAYOFF) - Non passano neanche 15 minuti che già il Paok di Salonicco passa già in vantaggio contro i norvegesi del Brondby con un bel gol di Mak. Andando con ordine, i greci fin dal primo minuto hanno cominciato con la sesta marcia ingranata, costringendo Ronnoow a superarsi in varie occasione contro le conclusioni dell'ottimo Konstantinidis e Rodrigues. E al 14esimo arriva il vantaggio: imbeccata di Konstantinidis geniale e puntata di classe di Mak che non lascia scampo. Brondby al momento assente dal campo praticamente, non si nota se non per qualche fallo. 

DIRETTA PAOK SALONICCO-BRONDBY (0-0): INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVE (OGGI 20 AGOSTO 2015, EUROPA LEAGUE ANDATA PLAYOFF) - Diretta Paok Salonicco-Brondby. Sta per iniziare la partita che vale per l’andata dei playoff di Europa League 2015-2016. Sfida molto interessante tra due formazioni che potremmo definire nobili decadute; negli ultimi anni i greci hanno fatto leggermente meglio ma anche la squadra danese ha tutte le possibilità intatte per qualificarsi alla fase a gironi. Andiamo allora a dare uno sguardo alle formazioni ufficiali della partita di questa sera, calcio d’inizio alle ore 19. PAOK SALONICCO: 25 Olsen, 13 Malezas, 15 Miguel Vitor, 20 Ricardo Costa, 22 Konstantinidis, 70 Kitsiou, 6 Tziolis, 11 Mak, 24 Rodrigues, 26 Kaçe, 77 Pelkas. In panchina: 71 Glykos, 44 Pouggouras, 23 Deligiannidis, 27 Mystadikis, 34 Korovesis, 88 Savvidis, 18 Kouloris. Allenatore: Igor Tudor BRONDBY (4-3-3): 1 Ronnow, 5 Albrechtsen, 12 Holst, 13 Larsson, 17 Durmisi, 22 Agger, 6 Ornskov, 18 Phiri, 9 Pukki, 10 Eriksson, 11 Elmander. In panchina: 16 Toppel, 20 Dumic, 23 Da Silva, 14 Rashani, 19 Norgaard, 21 Hjulsager, 64 Schwartz. Allenatore: Thomas Frank.

DIRETTA PAOK SALONICCO-BRONDBY: INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVE. I PRECEDENTI (OGGI 20 AGOSTO 2015, EUROPA LEAGUE ANDATA PLAYOFF) - Diretta Paok Salonicco-Brondby. Le due formazioni non sono certo nuove a questa altezza di Europa League; entrambe hanno anche partecipato alla fase a gironi e si sono anche spinte più in là nella loro storia. Tuttavia al momento non si registrano precedenti diretti, dunque questa sarà la prima volta in cui si affrontano in campo; il Brondby per di più non ha mai affrontato una squadra della Grecia in partite ufficiali. Il Paok Salonicco nel 1977 si trovò invece di fronte una formazione danese; era il secondo turno di Coppa delle Coppe. Finì male: all’andata il Vejle vinse 3-0 con i gol di Eg, Ib Jacquet e Ostergaard. Il risultato era piuttosto definitivo e al ritorno il Paok Salonicco, che pure vinse 2-1 grazie alle reti di Orfanos e Kermanidis, non riuscì a ribaltarlo (ancora Ib Jacquet realizzò il gol del temporaneo pareggio che a 16 minuti dal termine spense definitivamente le speranze elleniche). 

DIRETTA PAOK SALONICCO-BRONDY: INFO STREAMING VIDEO E TV, QUOTE, RISULTATO LIVE (OGGI GIOVEDì 20 AGOSTO 2015, EUROPA LEAGUE ANDATA PLAYOFF) - Diretta Paok Salonicco-Brondby. Alle ore 19.00 di questa sera, PAOK Salonicco e Brondby si affronteranno per l'andata dei playoff di Europa League, con gara d'andata nello stadio dei greci, il caldissimo 'Toumba'. Quinto classificato nello scorso campionato greco, il PAOK Salonicco ha battuto nel secondo turno preliminare i croati del Lokomotiva Zagabria con una goleada in Grecia, 6-0, nel match di ritorno dopo la sconfitta per 2-1 nell'andata in Croazia.

Nel terzo turno preliminare il PAOK si è trovato di fronte gli slovacchi dello Spartak Trnava, battuti 1-0 al 'Toumba' per poi riuscire a staccare il biglietto per i play off in trasferta, grazie al pareggio 1-1 sul campo degli slovacchi. Il Brondby vanta una grande tradizione in Europa League, con la semifinale raggiunta nel 1991 quando la competizione si chiamava ancora Coppa UEFA. Dopo il terzo posto nel campionato danese dell'anno scorso, i gialloblu sono entrati in scena già a partire dal primo turno preliminare.

In cui hanno affrontato una formazione di San Marino, la Juvenes/Dogana, battuta per ben 9-0 in casa, per poi passare con un successo 2-0 in terra sammarinese. Nel secondo turno preliminare i danesi hanno eliminato i bulgari del Beroe Stara Zagora: vittoria in trasferta 1-0 e pareggio senza reti in casa per il Brondby, che nel terzo turno ha infine affrontato i ciprioti dell'Omonia Nicosia, superati grazie al pari (2-2) in trasferta dopo un altro 0-0 casalingo all'andata.

Il PAOK Salonicco lo scorso anno ha vissuto una stagione più che mai a due facce, con una partenza sprint che aveva fatto pensare alla possibilità per i bianconeri di contendere il titolo all'Olympiacos. Invece il rendimento della squadra è calato molto nella seconda metà del campionato, fino ad arrivare ad un vero e proprio crollo nei play off, che ha fatto sono solo svanire per il PAOK la possibilità di partecipare ai preliminari di Champions League, ma lo ha visto anche retrocedere all'ultimo posto della griglia delle squadre greche qualificate in Europa. E' cambiato il tecnico, ora Igor Tudor, e dal mercato sono arrivati rinforzi come l'esterno mancino di difesa Marin Leovac, prelevato dai croati del Rijeka per circa un milione e mezzo di euro, il centrocampista Erik Sabo dallo Spartak Trnava già affrontato proprio la PAOK in Europa League, e il portiere Robin Olsen, costato seicentocinquantamila euro e prelevato dagli svedesi del Malmoe. Alla voce partenze, il trequartista Lucas è passato a giocare nella Liga spagnola al Deportivo La Coruna, mentre il centrocampista Christian Noboa è stato ceduto al Rostov, in Russia, entrambi al costo di un milione e mezzo di euro. Il Brondby è partito male in campionato, ottenendo solo un punto nelle prime quattro partite. Il club danese punta nella nuova stagione a lanciare giovani di talento, ed ha incassato tre milioni e mezzo di euro dalle cessioni del portiere Lukas Hradecky all'Eintracht Francoforte e dell'esterno destro offensivo Nikolai Laursen ai campioni d'Olanda del PSV Eindhoven. 

Uno sguardo alle quote di questa partita: la vittoria del PAOK Salonicco in questa sfida d'andata è quotata tra 1.60 e 1.65, segno di come i bookmaker vedano favoriti i greci in questo confronto con i danesi, la cui vittoria al 'Toumba' è quotata da un minimo di 5.00 (William Hill) a un massimo di 5.70 (GazzaBet). Quota che oscilla tra 3.50 e 3.75 per il pareggio.

Non sarà purtroppo possibile assistere alla diretta tv di Paok Salonicco-Brondby, non essendoci copertura televisiva per le partite dei playoff; non ci sarà nemmeno una diretta streaming video a disposizione, ma per tutte le informazioni utili e gli aggiornamenti sulla partita potete consultare i profili ufficiali messi a disposizione dalla UEFA. Innanzitutto il sito internet www.uefa.com nella sua sezione dedicata all'Europa League; poi le pagine disponibili sui social network, in particolare Facebook e Twitter, che trovate agli indirizzi facebook.com/uefaeuropaleague e @EuropaLeague.CLICCA QUI PER I RISULTATI IN DIRETTA DELLE PARTITE DI EUROPA LEAGUE 2015-2016 (ANDATA PLAYOFF)



© Riproduzione Riservata.