BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Diretta/ Hertha Berlino-Werder Brema (risultato finale 1-1) info streaming video e tv: pari nell'anticipo (Bundesliga, oggi venerdì 21 agosto 2015)

Pubblicazione:venerdì 21 agosto 2015 - Ultimo aggiornamento:venerdì 21 agosto 2015, 23.17

Immagine d'archivio Immagine d'archivio

DIRETTA HERTHA BERLINO-WERDER BREMA (RISULTATO FINALE 1-1) INFO STREAMING VIDEO E TV E QUOTE DELLA PARTITA (BUNDESLIGA 2^ GIORNATA, OGGI VENERDI 21 AGOSTO 2015) - Diretta Hertha Berlino-Werder Brema. E' terminato sul punteggio di 1-1 l'anticipo dell'Olympiastadion tra Herta Berlino e Werder Brema. I padroni di casa passano in vantaggio con Stocker al sesto minuto del primo tempo prima di essere raggiunti dal defintivo dalla rete di Ujah per il Werder. I berlinesi salgono a quota quattro punti e raggiungono momentaneamente la vetta della classifica. 

DIRETTA HERTHA BERLINO-WERDER BREMA (RISULTATO LIVE 1-0) INFO STREAMING VIDEO E TV E QUOTE DELLA PARTITA (BUNDESLIGA 2^ GIORNATA, OGGI VENERDI 21 AGOSTO 2015) - Diretta Hertha Berlino-Werder Brema. Padroni di casa in vantaggio dopo soli sei minuti di gioco grazie al gol segnato da Stocker, che ha portato in vantaggio l'Hertha Berlino nell'anticipo di Bundesliga contro il Werder Brema. Queste sono le formazioni ufficiali con cui le due squadre sono scese in campo all'Olympiastadion: HERTHA BERLINO: Kraft; Pekarik, Skjelbred, Darida, Kalou, Hegeler, Stocker, Langkamp, Plattenhardt, Haraguchi, Lustenberger. Allenatore: Dardai. WERDER BREMA: Wiedwald; Theo, Luki, Vestergaard, U. Garcia, Bargfrede, Fritz, Junuzovic, Eggestein, Ujah, Johannsson. Allenatore: Skrypnyk.

DIRETTA HERTHA BERLINO-WERDER BREMA INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVE E QUOTE DELLA PARTITA (BUNDESLIGA 2^ GIORNATA, OGGI VENERDI 21 AGOSTO 2015) - Diretta Hertha Berlino-Werder BremaDopo le emozioni della prima giornata, la Bundesliga tedesca è pronta a riprendere il suo cammino con il secondo turno a partire dall'anticipo del venerdì sera. Oggi 21 agosto alle ore 20.30 infatti l'Hertha Berlino, vittoriosa in trasferta all'esordio sul campo dell'Augsburg, ospiterà all'Olympiastadion della capitale tedesca un Werder Brema duramente sconfitto in casa nel primo match dallo Schalke 04. Due nobili decadute del calcio tedesco si ritroveranno di fronte, con il Werder che in particolare non molto tempo fa era abituato a dominare la scena in patria, e si è ritrovato invece ai margini, nelle zone medio-basse della classifica e fuori dal giro europeo. Nel quale a sua volta era entrata anche l'Hertha, che lo scorso anno ha dovuto però lottare per la salvezza. La formazione della capitale tenta da tempo di centrare quel salto di qualità che la portino perlomeno a lottare per le posizioni che valgono l'Europa League, ma finora i berlinesi, almeno in tempi recenti, hanno avuto ben poca fortuna.

Di sicuro diametralmente opposta è stata la partenza nella Bundesliga per le due formazioni. Contro l'Augsburg che pure era stata rivelazione assoluta della passata stagione, l'Hertha Berlino ha centrato un preziosissimo successo grazie ad un calcio di rigore trasformato dall'ex Chelsea Salomon Kalou. L'Hertha ha poi respinto i vibranti assalti finali dell'Augsburg, ottenendo tre punti che ad inizio stagione sono sempre fondamentali per accumulare entusiasmo. Sul mercato il club della capitale tedesca non ha operato in maniera sensazionale, anzi: è arrivato un centrocampista messosi in luce in maniera positiva nella scorsa Bundesliga, il ceko Vladimir Darida del Friburgo, per circa quattro milioni di euro.

La stessa cifra che l'Hertha ha incassato per la cessione dell'esterno sinistro di difesa Nico Schulz al Borussia Monchengladbach. E' partito da Berlino anche un altro terzino, Fabian Holland, passato al neopromosso Darmstad per poco meno di mezzo milione di euro. L'Hertha sogna un campionato dalle ambizioni europee così come il Werder, che ha iniziato però il suo cammino facendosi travolgere dallo Schalke 04 al 'Weserstadion'. Gli investimenti più onerosi sul mercato da parte del Werder sono stati l'arrivo del centravanti nigeriano

Anthony Ujah per quattro milioni e mezzo di euro, e dell'altro attaccante islandese, ma di passaporto Usa, Aron Johansson, dagli olandesi dell'AZ Alkmaar per la stessa cifra. E' stato invece ceduto per otto milioni di euro l'attaccante Davie Selke alla formazione, militante nella seconda divisione tedesca, del Red Bull Lipsia. Altre due punte hanno lasciato Brema: Franco Di Santo, passato per sei milioni di euro allo Schalke 04 (e in campo nello scontro diretto tra le due squadre nella prima giornata), e Nils Petersen, trasferitosi al Friburgo per una cifra di poco inferiore ai tre milioni di euro. Incassi importanti che non hanno però finora portato i rinforzi sperati per il Werder per sperare di lottare per le posizioni nobili della classifica.

L'ungherese Pál Dárdai è stato un calciatore molto amato dai tifosi dell'Hertha, e ora guida la squadra berlinese con un 4-2-3-1, modulo molto utilizzato nella Bundesliga tedesca che ha nelle ultime stagioni ha assunto una tendenza molto offensiva. Stesso schieramento utilizzato anche dal tecnico ucraino del Werder Brema Viktor Skripnik, alla guida dei biancoverdi dall'ottobre della passata stagione. Dárdai ha chiesto ai suoi, in vista dell'esordio casalingo, maggiore attenzione in difesa rispetto al match pur vinto con l'Augsburg. Skripnik ha chiesto invece una reazione d'orgoglio al Werder, disastroso e scollato tra i reparti contro lo Schalke.

Le quote del match vedono l'Hertha favorita, con un successo dei padroni di casa oscillante tra 2.00 e 2.10. Pari quotato tra 3.40 e 3.50 (quota massima Betfair), mentre la vittoria del Werder, complice anche la non brillante impressione fornita contro lo Schalke, paga dal 3.40 di Sisal al 3.65 di GazzaBet. Oggi venerdì 21 agosto 2015 alle ore 20.30 dunque l'Hertha Berlino ospiterà il Werder Brema nel match inaugurale della seconda giornata della Bundesliga tedesca: la sfida potrà essere seguita in diretta tv su Fox Sports, il canale satellitare del pacchetto Sky (numero 204) dedicato al calcio estero. Per chi non potrà mettersi davanti ad un televisore questa sera, ricordiamo la diretta streaming video che sarà disponibile tramite l'applicazione Sky Go per gli abbonati.



© Riproduzione Riservata.