BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

PROBABILI FORMAZIONI / Verona-Roma: tutte le notizie. L'analisi delle due formazioni (Serie A 1^ giornata, sabato 22 agosto 2015)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Foto Infophoto  Foto Infophoto

PROBABILI FORMAZIONI VERONA-ROMA: I PUNTI FORTI E DI DEBOLEZZA DELLE FORMAZIONI - Si avvicina Verona-Roma e gli allenatori stanno studiando le probabili formazioni che scenderanno in campo per la sfida. Analizziamo le due squadre mettendone in risalto punti di forza e punti di debolezza. Anche quest'anno il Verona si affiderà ai gol di Luca Toni, che a 38 anni compiuti lo scorso 26 maggio vuole ancora fare la differenza e in più avrà un compagno di reparto come Giampaolo Pazzini, alla ricerca del riscatto dopo un paio di stagioni piuttosto opache al Milan. La Roma confida nei nuovi arrivi Dzeko e Salah, che si sono comportati benissimo nelle amichevoli dimostrando di essersi già perfettamente integrati nei meccanismi di Garcia. In difesa invece il Verona continua ancora a ballare, e gli attaccanti della Roma potrebbero avere molte occasioni per approfittarne, ammesso che il reparto offensivo non si riveli anche per quest'anno il punto debole della formazione giallorssa.

PROBABILI FORMAZIONI VERONA-ROMA (SABATO 22 AGOSTO 2015, SERIE A 1^ GIORNATA): I NUOVI ACQUISTI - Quali sono nuovi acquisti dovrebbero scendere in campo in Verona Roma? Stando alle notizie di queste ore, potrebbero essere tre per parte. Nella formazione del Verona dovremmo infatti vedere una novità per reparto: Souprayen in difesa, Viviani a centrocampo e Pazzini in attacco per fare coppia con Toni. Nella Roma invece la prima novità sarà Szczesny in porta, ma soprattutto ci saranno i volti nuovi Dzeko e Salah in un attacco molto rinnovato, che fa sognare i tifosi giallorossi.

PROBABILI FORMAZIONI VERONA-ROMA (SABATO 22 AGOSTO 2015, SERIE A 1^ GIORNATA): L'UOMO PIÙ ATTESO - L'uomo più atteso di Verona-Roma sarebbe stato certamente Iturbe, fenomenale due stagioni fa con la maglia del Verona ma decisamente sotto le attese nella scorsa, la prima per lui con la maglia della Roma. Questa per Iturbe dovrà quindi essere la stagione del rilancio, che però purtroppo non potrà cominciare dalla "sua" Verona: il giocatore sudamericano infatti è squalificato per una giornata e quindi il suo debutto nel nuovo campionato avverrà domenica prossima contro la Juventus.

PROBABILI FORMAZIONI VERONA-ROMA (SABATO 22 AGOSTO 2015, SERIE A 1^ GIORNATA): LA PARTITA - È iniziato ufficialmente il conto alla rovescia per il kickoff della Serie A 2015/2016: a inaugurare l'ottantaquattresimo campionato a girone unico ci penseranno Verona e Roma, che alle ore 18 di sabato 22 agosto scenderanno in campo allo stadio Marcantonio Bentegodi. Andiamo allora a dare uno sguardo più specifico alle probabili formazioni di Verona-Roma.

PROBABILI FORMAZIONI VERONA-ROMA: QUI VERONA - Di certo, però, il Verona di Mandorlini, che si prepara ad affrontare il terzo anno consecutivo in Serie A, non intenderà ricoprire il ruolo di sparring partner e promette di vendere cara la pelle. Mandorlini è ancora indeciso sul modulo da usare, ma la scelta dovrebbe ricadere tra il vecchio e collaudato 4-3-3 e il nuovo e sperimentale 4-3-1-2. Dato lo spessore dell'avversario, è probabile che verrà impiegato il primo schema, che ha già dato garanzie di successo in passato. In porta andrà Rafael; difesa a quattro con Pisano e Souprayen ai lati, Moras e Marquez al centro; centrocampo a tre con Sala, Viviani e Hallfredsson (preferito a Romulo che torna a Verona dopo l'esperienza negativa alla Juventus); il reparto offensivo sarà completato dall'inamovibile ed eterno Luca Toni, dal trequartista Juanito Gomez e da uno tra Jankovic, Siligardi e Pazzini, probabilmente la decisione finale arriverà soltanto dopo l'ultima rifinitura subito prima della partita. A disposizione di mister Mandorlini, Coppola, Gollini, Bianchetti, Helander, Albertazzi, Winck, Zaccagni, Greco e Ionita.

PROBABILI FORMAZIONI VERONA-ROMA: QUI ROMA - C'è grande attesa nei confronti della Roma di Rudy Garcia, che pur confermandosi seconda forza del campionato nonostante un anno piuttosto altalenante, intende lanciare nuovamente il guanto di sfida alla Juventus. Grazie agli arrivi di Iago Falque dal Genoa, Salah dalla Fiorentina e Dzeko dal Manchester City, i giallorossi si sono rinforzati non poco in attacco. Da segnalare anche l'acquisto del portiere Szczesny, proveniente dall'Arsenal e che fa il proprio ingresso nel calcio italiano, e il ritorno di Castan, guarito dal tumore al cervello che lo ha tenuto lontano dall'attività agonistica per un anno. Il primo undici titolare della Roma prevede la presenza di Szczesny tra i pali al posto di De Sanctis, che probabilmente sarà impiegato in Champions League; in difesa, i centrali Castan e Manolas saranno supportati sulle fasce da Florenzi e Torosidis; a centrocampo, fiducia per Nainggolan, De Rossi e Pjanic, mentre il tridente d'attacco dovrebbe essere formato da Gervinho (leggermente avvantaggio su Iago Falque), Dzeko (che dovrebbe soffiare il posto di titolare nientemeno che a Totti) e Salah. Ad accomodarsi in panchina, De Sanctis, Lobont, due giovani come Capradossi e Anocic, Cole, Seydou Keita, Leandro Paredes, Salih Uçan, Ibarbo e Ljajic.  

VERONA-ROMA: DOVE VEDERLA IN TV - Collegamento a a partire dalle ore 18 su Sky Calcio 1 (canale 251 della piattaforma satellitare) e Premium Calcio (canale 371 del digitale terrestre), entrambi i canaii in caso non siate abbonati danno la possibilità di acquistare la partita in pay per view.

CLICCA SUL PULSANTE > QUI SOTTO PER LE PROBABILI FORMAZIONI DI VERONA-ROMA (SABATO 22 AGOSTO 2015, SERIE A 1^ GIORNATA)



  PAG. SUCC. >