BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Juventus-Udinese/ Pronostico di Giuseppe Galderisi (esclusiva)

Juventus-Udinese, il pronostico di GIUSEPPE GALDERISI sulla partita valida per la prima giornata di Serie A: la presentazione, per Allegri esordio contro i friulani di Colantuono

Lo Juventus Stadium (Infophoto) Lo Juventus Stadium (Infophoto)

Sarà la prima dei campioni d'Italia, la Juventus di Massimiliano Allegri che partirà per vincere il quinto scudetto consecutivo e ripetere le gesta della Juventus anni '30. Domani sera alle 18 allo Juventus Stadium i bianconeri affronteranno l'Udinese che avrà sulla sua panchina Stefano Colantuono, nuovo tecnico della formazione friulana. La Juventus ha fatto tanti acquisti di rilievo, ma dovrà rinunciare ad alcuni infortunati, prima di tutto Marchisio, senza contare che in questa stagione non ci saranno più Pirlo, Vidal e Tevez. L'Udinese vorrà a Torino mettere in difficoltà Buffon e compagni che magari già pensano al prossimo impegno all'Olimpico con la Roma. Per presentare questo match abbiamo chiesto il pronostico di Juventus Udinese Giuseppe Galderisi. Eccolo in questa intervista esclusiva per IlSussidiario.net.

Che partita sarà? Le prime partite di campionato non sono mai scontate, possono sempre riservare delle sorprese e quindi bisognerà stare attenti a cosa succederà per la formazione di Allegri.

Quanto peseranno le partenze di Pirlo, Vidal e Tevez? Lo dirà il campionato, ma devo dire che la Juventus è già partita bene, quindi ci sono tutti i presupposti perché continui con i successi degli anni precedenti.

Assenze di rilievo in quest'incontro per Allegri... Sì, devo ammettere che soprattutto a centrocampo ci saranno quattro-cinque assenze di rilievo a cominciare da Marchisio, che potrebbero contare molto per questa partita con l'Udinese.

Come valuta invece la situazione dell'attacco? Anche qui ci sono assenze, ma i giocatori rimasti a disposizione sono sicuramente delle punte di ottimo valore, quindi sono sicuro che il rendimento del reparto offensivo sarà ottimo.

Chiellini a riposo per l'incontro con la Roma? Devo dire che Chiellini è reduce da un infortunio e quindi la scelta eventuale di risparmiarlo non sarebbe sbagliata, visto che settimana prossima ci sarà la trasferta a Roma.

Come sarà l'Udinese di Colantuono? Una buona Udinese, che ho visto già in ottima forma contro il Novara. Già si vede la mano di Colantuono, il suo nuovo allenatore che sta trasmettendo tutta la sua determinazione e la sua grande grinta alla formazione friulana.

Zapata spalla ideale di Di Natale? Zapata va bene ma anche le altre punte del reparto offensivo dell'Udinese sono forti, poi c'è proprio Totò Di Natale che è sempre una garanzia, un attaccante che fa ancora la differenza...

Che campionato vede per l'Udinese? Dovrebbe fare bene, sono molto fiducioso.

Il suo pronostico su quest'incontro? Credo che la Juventus alla fine vincerà, ma farà molta fatica, dovrà impegnarsi molto per ottenere il risultato pieno. (Franco Vittadini)

© Riproduzione Riservata.