BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Probabili formazioni / Verona-Roma: quote, le ultime novità. I protagonisti (sabato 22 agosto 2015, Serie A 1^ giornata)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Rudi Garcia (Infophoto)  Rudi Garcia (Infophoto)

PROBABILI FORMAZIONI VERONA-ROMA: QUOTE, LE ULTIME NOVITA’ (OGGI SABATO 22 AGOSTO 2015, SERIE A 1^ GIORNATA). I PROTAGONISTI - Probabili formazioni Verona-Roma. Oggi pomeriggio al Bentegodi si apre la Serie A: l'onore tocca a Verona e Roma, andiamo a vedere quali potrebbero essere i grandi protagonisti nelle probabili formazioni delle due squadre. VERONA, IL PROTAGONISTA: LUCA TONI - A 38 anni, Luca Toni vuole continuare a stupire e in questa stagione potrà contare anche sull'apporto di Giampaolo Pazzini, chiamato a riscattarsi dopo l'esperienza piuttosto incolore al Milan. Ovviamente l'età comincia a farsi sentire anche per Toni, che però può far valere tutta la sua esperienza sotto porta per far gioire nuovamente i tifosi di una squadra, il Verona, che due anni fa, quando era finito nel dimenticatoio, gli ha dato fiducia mettendolo al centro del progetto di Mandorlini e che oggi gli sta facendo vivere una seconda giovinezza calcistica. ROMA, IL PROTAGONISTA: EDIN DZEKO - Il bosniaco rappresenta sicuramente, assieme a Salah, il colpo di mercato della Roma di Sabatini: proveniente dal Manchester City, dove ha deluso nell'ultimo anno, l'attaccante è sbarcato in Italia, desideroso di mostrare il suo valore a una delle piazze più calde, quella romanista, che ripone in lui grandi aspettative. Assieme a Salah, appunto, potrebbe formare una coppia d'attacco micidiale, quella che è mancata alla Roma della scorsa stagione.

PROBABILI FORMAZIONI VERONA-ROMA: QUOTE, LE ULTIME NOVITA’ (OGGI SABATO 22 AGOSTO 2015, SERIE A 1^ GIORNATA). I BALLOTTAGGI - Andiamo adesso a vedere i ballottaggi delle probabili formazioni di Hellas Verona-Roma. Per quanto riguarda mister Andrea Mandorlini ci sono alcuni dubbi nei vari reparti del suo schieramento 4-3-1-2. In difesa per il ruolo di terzino sinistro il favorito è il francese Samuel Souprayen, arrivato nel corso del calciomercato estivo dal Digione. Ma attenzione anche a Michelangelo Albertazzi, rientrato da poco in gialloblu dopo un anno anonimo al Milan. L'allenatore lo conosce bene e potrebbe decidere anche di affidarsi a lui. Sulla trequarti dovrebbe agire l'argentino Juanito Gomez, però Luca Siligardi gli contende una maglia da titolare. Nel tandem d'attacco sicuro del posto solo Luca Toni, mentre per l'altra maglia Giampaolo Pazzini è in vantaggio su Bosko Jankovic. Rudi Garcia, invece, non ha dubbi di formazione al momento. L'unica sorpresa potrebbe essere l'impiego di Gervinho come esterno d'attacco al posto di Iago Falque. Difesa e centrocampo non registrano ballottaggi.

PROBABILI FORMAZIONI VERONA-ROMA: QUOTE, LE ULTIME NOVITA’ (OGGI SABATO 22 AGOSTO 2015, SERIE A 1^ GIORNATA). GLI ASSENTI - Probabili formazioni Verona-Roma. Diamo uno sguardo ai giocatori assenti, che saranno costretti a saltare la partita d'esordio della nuova Serie A. In casa Hellas non sono disponibili il nuovo acquisto Helander, Fares e Ionita. Stesso numero di assenti anche nella Roma, perché come previsto Rudi Garcia deve fare a meno di Maicon, Strootman e dell'ultimo scquisto Rudiger. Questo per quanto riguarda gli infortunati, poi va aggiunto lo squalificato Iturbe: niente partita dell'ex per lui.

PROBABILI FORMAZIONI VERONA-ROMA: QUOTE, LE ULTIME NOVITA’ (OGGI SABATO 22 AGOSTO 2015, SERIE A 1^ GIORNATA) - Probabili formazioni Verona-Roma. Torna la Serie A: la stagione 2015-2016 si apre con la partita dello stadio Bentegodi fra l'Hellas Verona di Andrea Mandorlini e la Roma di Rudi Garcia. I gialloblù puntano a disputare un altro campionato tranquillo, nel quale se possibile togliersi anche qualche bella soddisfazione come ad esempio battere una big per la gioia del pubblico veronese. La Roma ovviamente ha progetti diversi: l'obiettivo è lo scudetto e servono punti fin da subito, anche su un campo decisamente difficile. Andiamo allora a dare uno sguardo più approfondito alle probabili formazioni di Verona-Roma.

VERONA-ROMA: PRONOSTICO E QUOTE - A giudicare dalle ultime quote aggiornate su Verona-Roma, la Roma sembra essere la netta favorita rispetto al Verona, come testimonia il fatto che Paddypower ha fissato a 1,80 la quota relativa al 2. Per quanto riguarda il pareggio tra le due sfidanti, la migliore posta in palio è quella dell'agenzia Betfair (3,90). L'1 del Verona viene pagato 5,50 da WilliamHill, a dimostrazione di come i bookmaker diano poche speranze alla squadra di Mandorlini e chi avrà coraggio e fortuna a puntare sugli scaligeri potrebbe ritrovarsi con un bottino considerevole in tasca. Sul numero di gol complessivamente segnati nel corso della partita, le agenzie di scommesse non si sbilanciano più di tanto: infatti WilliamHill quota l'Under (meno di tre gol realizzati) 1,91. Viceversa, Snai quota a 1,92 l'Over (tre o più gol).

PROBABILI FORMAZIONI VERONA - Non dovrebbe esserci nessuna novità nel 4-3-1-2 che intende schierare Mandorlini per il debutto dell'Hellas nella nuova stagione di Serie A, con Rafael in porta, davanti a lui Pisano, Moras, Marquez e il nuovo acquisto Souprayen in difesa, il richiestissimo Sala, Greco e Hallfredsson a centrocampo, Juanito Gomez nei panni del trequartista dietro alle due punte che saranno gli attesissimi Toni e Pazzini (che dovrebbe vincere così il ballottaggio con Jankovic). Un undici che, se venisse confermato, sarebbe da 7 per l'intesa già ottima tra i due veterani del gol Toni e Pazzini e per il fatto che gli uomini chiave sembrano essere già entrati in forma.

PROBABILI FORMAZIONI ROMA - Rimane sostanzialmente invariato l'undici titolare della formazione di Rudi Garcia rispetto alle precedenti indiscrezioni: tra i pali troviamo Szczesny, che nelle amichevoli pre-campionato è riuscito a scavalcare l'esperto De Sanctis nelle gerarchie di squadre. Difesa a quattro con Florenzi a dare man forte a Castan, Manolas e Torosidis. Centrocampo a tre formato da Nainggolan, De Rossi e Pjanic. In attacco, accanto a Salah, Garcia è indeciso tra Dzeko e Totti da una parte, Gervinho e Iago Falque dall'altra, probabilmente solo l'ultima rifinitura alla vigilia del match permetterà al mister giallorosso di sciogliere ogni dubbio. Come modulo, dovrebbe essere confermato il 4-3-3 dello scorso anno. Questa formazione merita un 7,5 per le ottime giocate sfoggiate dai nuovi acquisti, in particolare da Salah e Dzeko, nelle uscite amichevoli di questa estate. Rudi Garcia mette le mani avanti, dichiarando che l'obiettivo primario è la Champions, senza comunque tralasciare il campionato dove, secondo lui, questo potrebbe essere l'anno buono per ritagliarsi qualche soddisfazione. L'allenatore della Roma lancia inoltre un appello ai propri tifosi perché sostengano sempre la squadra, nel bene e nel male.

CLICCA SUL PULSANTE > QUI SOTTO PER LE PROBABILI FORMAZIONI DI VERONA-ROMA, LE ULTIME NOVITA’ (OGGI SABATO 22 AGOSTO 2015, SERIE A 1^ GIORNATA)



  PAG. SUCC. >