BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Pagelle/ Empoli-Chievo (1-3): Fantacalcio, i voti della partita (Serie A 2015-2016, 1^ giornata)

Foto InfophotoFoto Infophoto

Si riscatta, ma sul gol di Saponara dà l’impressione di essere poco reattivo.

Mario Rui è cliente scomodo e lui lo sa; ripiega cercando di non dargli metri per partire, alla fine se la cava. 

Si schiaccia troppo in occasione del gol e non dà la visuale a Bizzarri che infatti viene sorpreso. 

Anche lui non perfetto sul gol, si riscatta giocando un buon secondo tempo nel quale escono le sue doti di condottiero. 

L’intesa con i compagni è già buona; nel primo tempo non osa, poi spinge di più e dalle sue incursioni nascono i movimenti che portano al Chievo secondo e terzo gol. 

Si accende a intermittenza, ha talento e mezzi ma non sempre li tira fuori. Tuttavia c’è nel primo gol e porta in vantaggio i suoi, dunque risulta decisivo. (88’ CACCIATORE sv)

Esce ancora nel primo tempo: fino ad allora non si era reso protagonista della solita vigorosa partita. 

(43’ N. RIGONI 6,5 Formato da un’ottima stagione a Cittadella, sale di categoria ed è subito protagonista. Sulle orme del fratello, affermatosi definitivamente in questa squadra?)

Instancabile lavoratore, stasera un po’ meno brillante del solito ma sempre con la garanzia di corse e recuperi importanti per tutta la squadra. 

Si deve ancora inserire nei meccanismi di Maran, ma dimostra che può servire la sua classe in un Chievo “operaio” e che a volte non riesce a cambiare marcia. 

E’ presente quando si tratta di spingere la palla in porta: schiaccia in rete superando Skorupski e timbra già alla prima giornata. 

M’POKU 5 In ombra, non lo si vede mai. Giustamente sostituito alla fine del primo tempo. 

(46’ MEGGIORINI 7 Lui invece è decisivo: segna il gol del pareggio e firma l’assist della seconda rete. Si muove a tutto campo ed è utile ovunque)

© Riproduzione Riservata.