BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Pagelle/ Juventus-Udinese (0-1): Fantacalcio, i voti della partita (Serie A 2015-2016, 1^ giornata)

Foto Infophoto Foto Infophoto

Si oppone benissimo a tutte le offensive della Juventus, tiene in piedi la squadra ed è sicurissimo nelle uscite basse sui tanti cross che spiovono dalla sinistra in particolare. Tassello fondamentale

Cresce nella ripresa rispetto a un primo tempo tremebondo e la scivolata a stoppare Pogba in area è il simbolo della sua "risalita"

Che sportellate con Mandzukic! Fa valere l'esperienza per innervosire un po' il duello con il croato e alla fine vince alla distanza, senza strafare

Determinato e a volte fin troppo falloso, ma efficace. Come Heurtaux cresce con il passare dei minuti, trovando la fortuna di non essere punito in occasione delle disattenzioni

A volte è impreciso, si perde un po' su qualche diagonale ma partendo così basso e coprendo una porzione così ampia di campo, impressiona per tenuta atletica e corsa. Fino alla fine

Fino a quando non esce, infortunato, fornisce il consueto apporto a livello quantitativo

Si fa conoscere, alla sua prima in Serie A, come "disturbatore". Sporca la metà delle azioni della Juve, disturba il portatore di palla e si fa trovare discretamente presente anche in anticipo. Mediano molto tignoso e oscuro

Il salvataggio volante su Pereyra vale un gol e la qualità che mette nell'azione, a differenza della maggior parte dei compagni, è un valore aggiunto non da poco

Come Edenilson molto positivo per il passo e la corsa a perdifiato, meno bene per qualità ma soprattutto in serate così è comprensibile

La prova non è da urlo, il gol invece è storico per una realtà come quella di Udine e visto il ruolo dell'avversaria

Tanta classe a piccolissime dosi. Cerca di fare il suo ma il primo tempo e i primi minuti della ripresa sono quelli della grande sofferenza e lui soffre con la squadra

Ha il grande merito di trovare l'assist decisivo, oltre a contribuire senza altri picchi particolari all'ottimo finale della squadra

Impressiona davvero per forza fisica e importanza tattica. Nel momento più importante e gestendo i palloni che scottano di più, diventa un fattore fondamentale

Entra per ultimo ma rischia di firmare il 2-0 nel recupero, disinnescato da Buffon.

ALL. COLANTUONO 7: Avevamo cercato di interpretare, all'intervallo, il copione tattico impostato dal mister dell'Udinese. E lo avevamo evidentemente letto bene, visto che la crescita nella ripresa e l'uscita dall'angolo, per dirla in termini pugilistici, hanno portato non solo a tenere il pari (obiettivo verosimile) ma addirittura a vincere 

(Luca Brivio)

© Riproduzione Riservata.