BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Pagelle/ Sassuolo-Napoli (2-1): Fantacalcio, i voti della partita (Serie A 2015-2016, 1^ giornata)

Foto Infophoto Foto Infophoto

NAPOLI

Reina 7: decisivo nel primo tempo quando blinda la porta in faccia a Defrel, sui gol però non può nulla;
Maggio 5: giocatore di grande corsa, oggi però non riesce a muoversi bene insieme ai suoi compagni di reparto. Gara negativa;
Albiol 4.5: in mezzo spesso soffre la grande qualità dell'avversario, non riesce a tenere alta la tensione e non è attento quando l'azione prende il sopravvento;
Chiriches 4.5: lascia molto a desiderare la sua prova al centro della difesa, sempre in ritardo nei confronti di avversari molto più rapidi di lui;
Hysaj 4: debutto in azzurro da dimenticare per l'albanese che non mostra la sicurezza e la qualità paventata un anno fa a Empoli. E' leggero negli interventi, non tiene il reparto e perde spesso la posizione;
David López 5: in mezzo al campo manca della solita fisicità, gara sotto tono e con poca personalità;
Valdifiori 6: da solo può poco, ma con le sue geometrie prova a mandare sempre dentro gli attaccanti;
Hamšík 6: segna pronti via, poi però non riesce a decollare anche se già si vedono i passi avanti rispetto l'anno passato tornando nel suo ruolo naturale;
Insigne 5: non riesce a incidere dietro le punte, ruolo che Sarri gli torna a far fare dopo molte stagioni da esterno d'attacco. Non riesce a trovare le giocate per servire le punte e risulta un po' fuori dal contesto di gioco; (73' El Kaddouri sv)
Higuaín 5: pronti via calcia e prende in pieno Cannavaro, propiziando il gol di Hamsik. Poi però si eclissa e non si vede più, apatico e poco rifornito esce dopo un'ora di gioco tra i fischi del pubblico; (62' Gabbiadini 6): il migliore dell'attacco azzurro, anche se dovrebbe avere la possibilità di giocare con continuità;
Mertens 5: si fa notare solo per un bel calcio di punizione a giro che esce all'inizio della ripresa. Per il resto conferma i dubbi che molti avevano nel vederlo titolare come seconda punta dato che esprime il meglio di sé quando parte largo in un tridente. Esce a dieci dalla fine; (79' Callejon sv)

All.Sarri 5: c'è molto da lavorare, questo era chiaro. Ci si aspettava però più idee davanti e magari anche maggiore organizzazione dietro. Stasera ha funzionato davvero poco.

 

© Riproduzione Riservata.