BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Bayer Leverkusen-Lazio/ Pronostico di Vincenzo D'Amico (esclusiva)

Bayer Leverkusen-Lazio, il pronostico di VINCENZO D'AMICO sulla partita di ritorno dei playoff di Champions League. La presentazione del match dei biancocelesti di Stefano Pioli

Keita Balde Diao (Infophoto) Keita Balde Diao (Infophoto)

BAYER LEVERKUSEN-LAZIO: IL PRONOSTICO DI VINCENZO D'AMICO (ESCLUSIVA) – Sarà la partita della verità per la Lazio il ritorno dei preliminari di Champions League in programma domani sera alle 20,45 in Germania contro il Bayer Leverkusen. Si partirà dalla vittoria laziale per 1-0 dell'andata, anche se Stefano Pioli che dovrà rinunciare a Biglia, Marchetti, Klose e Djordjevic, assenze certamente importanti. Ci sarà però Keita che all'andata aveva risolto l'incontro per una Lazio già vincente anche nel primo turno di campionato col Bologna. Per il pronostico di Bayer Leverkusen Lazio abbiamo sentito una bandiera della Lazio come Vincenzo D'Amico. Eccolo in questa intervista esclusiva per IlSussidiario.net.

Che partita sarà? Una partita dura per la Lazio, anche se partirà dall'1–0 dell'andata, certamente un buon risultato in vista del ritorno. E' stato importante non prendere gol all'Olimpico.

Sarà un Bayer tutto d'attacco? Il Bayer certo cercherà di attaccare, ma dovrà stare attento alle ripartenze della formazione biancoceleste. Del resto per il Bayer subire un gol complicherebbe di molto le possibilità di qualificazione, mentre per la Lazio segnare sarebbe fondamentale.

Cosa temere in particolare della formazione tedesca? E' una squadra omogenea, ma non fenomenale in tutti i suoi reparti ed ha molti giovani. E' una squadra che ha fatto molto bene nella sua storia, da temere perché interpreta le partite sempre col tradizionale spirito tedesco.

Lazio con tanti infortunati: sarà un problema? Potrebbe esserlo, per esempio l'assenza di Biglia conterà molto in questo senso ma già nella partita di andata si è visto come la Lazio ha saputo sopperire a queste assenze...

Keita sarà l'uomo in più della Lazio? Sì, credo proprio che Keita potrebbe esserlo, come già all'andata quando risolse con un suo gol la partita.

Cataldi potrebbe essere la sorpresa? Non so se giocherà, ma da quello che ha dimostrato la scorsa stagione Cataldi è un ottimo giocatore e potrebbe fare certamente bene col Bayer Leverkusen.

Come farà giocare Pioli la formazione biancoceleste? La Lazio è una squadra propositiva, penso quindi che Pioli come prima cosa cercherà di tenere lontani i giocatori del Bayer Leverkusen dall'area di rigore biancoceleste...

Il suo pronostico? Vedo un 1-1, risultato certamente a favore della Lazio.

E' una Lazio in corsa anche per lo scudetto? No, direi proprio di no, anche qualificarsi per la Champions sarà difficile, ci sono diverse squadre che si sono rinforzate come Inter e Milan, anche se la squadra di Mihajlovic ha fatto una brutta figura a Firenze. Sarebbe però proprio bello se la Lazio arrivasse allo scudetto... (Franco Vittadini)

© Riproduzione Riservata.