BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Diretta / Borussia Dortmund-Odd (risultato finale 7-2): i gialloneri a valanga, passano il turno (Europa League 2015, oggi 27 agosto)

Diretta Borussia Dortmund-Odd: info streaming video e tv, quote, risultato live della partita in programma giovedì 27 agosto 2015, valida per il ritorno dei playoff di Europa League

(INFOPHOTO)(INFOPHOTO)

E' travolgente il Borussia Dortmund che passa il turno e va avanti in Champions League. La gara era iniziata con la rete di Havorsen che aveva riaperto le speranze visto il 4-3 dell'andata. La squadra tedesca è stata però davvero travolgente con la tripletta di Marco Reus, la doppietta di Kagawa e i gol di Mkhitaryan e Gundogan. Continua quindi davvero con grande ritmo la stagione della squadra di Tuchel.

Quando siamo al minuto numero 80 la sfida Borussia Dortmund-Odd è sul risultato di 6-2. I norvegesi trovano la rete con Berg, servito da Halvorsen, al minuto 64. Sono tanti i cambi in questa seconda parte della ripresa. Tra le fila del Borussia entrano in campo Piszcek, Aubameyang e Bender al posto di Sokratis, Mkhitaryan e Gundogan. Dall'altra parte invece sono entrati in campo Gashi e Bentley per Nordkvelle e Zekhnini. 

Quando siamo al minuto numero 60 la sfida Borussia Dortmund-Odd è sul risultato di 6-1. La ripresa è iniziata da appena quindici minuti e i gialloneri hanno deciso di dilagare. Prima è arrivato il gol di Gundogan che era stato servito dentro da Hofmann, poi la ciliegina sulla torta l'ha messa Reus che servito dentro da Mkhitaryan ha realizzato la tripletta personale. Gli ospiti hanno inserito a inizio della ripresa Flo al posto di uno spento Occean. 

Quando siamo al minuto numero 45 la sfida Borussia Dortmund-Odd è sul risultato di 4-1. I gialloneri erano andati in svantaggio, ribaltando però in pochi minuti il risultato. Nella seconda parte della prima frazione di gioco sono poi arrivati altri due gol. Ha prima segnato la sua doppietta personale Marco Reus servito dentro da Mkhitaryan. Gol anche di Kagawa che era stato servito dentro da Ginter.

Quando siamo al minuto numero 30 la sfida Borussia Dortmund-Odd è sul risultato di 2-1. Gara piena di emozioni e capovolgimenti improvvisi di fronte. Sono i norvegesi a passare a sorpresa in vantaggio con Halvorsen al minuto 19. Il pareggio arriva dopo sei minuti quando è l'armeno Mkhitaryan a siglare il gol del pareggio. Il calciatore è particolarmente scatenato in un inizio di stagione pieno di reti e prestazioni ad alto livello. Poco dopo al minuto 27 Marco Reus ribalta il risultato servito dentro da Gundogan.

Quando siamo al minuto numero 10 la sfida Borussia Dortmund-Odd è sul risultato di 0-0. La prima occasione della partita è per Marco Reus che calcia violento senza però riuscire a trovare la porta. La gara è iniziata da poco, ma già da questi primi minuti si capisce l'evidente differenza di spessore tecnico tra le due squadre, con i gialloneri che sono evidentemente favoriti per il passaggio del turno finale. 

Alle ore 20.30 inizia la sfida tra i tedeschi allenati da Tuchel e i norvegesi di Fagermo. Ecco le formazioni ufficiali: BORUSSIA DORTMUND (4-2-3-1) - 1 Weidenfeller; 29 Schmelzer, 25 Sokratis, 15 Hummels, 28 Ginter; 8 Gundogan, 33 Weigl; 10 Mkhitaryan, 23 Kagawa, 7 Hoifmann; 11 Reus. A disposizione: 38 Burki, 4 Subotic, 6 Bender, 26 Piszcek, 20 Ramos, 17 Aubameyang. ODD (4-1-4-1) - 1 Rossbach; 18 Hurme, 4 Bergan, 21 Hagen, 5 Grogaard; 20 Oldrup Jensen; 7 Halvorsen, 14 Nordkvelle, 6 Berg, 15 Zekhnini; 10 Occean. A disposizione: 24 Myhra, 26 Bentley, 9 Pate, 12 Flo, 3 Gashi, 2 Ruud, 8 Samuelsen. 

Al Borussia Stadion di Dortmund, la squadra di Thomas Tuchel (autentica rivelazione delle prime giornate di Bundesliga) ospita l'Odd per disputare il ritorno degli spareggi di Europa League. All'andata in Norvegia abbiamo assistito a una partita spettacolare, con i padroni di casa avanti di 3 gol dopo i primi 20 minuti di gioco, ma il Borussia Dortmund non si è scoraggiato ed è riuscito clamorosamente a ribaltare il risultato. Alla luce di quanto accaduto giovedì scorso, non dovrebbe essere un grosso problema per i tedeschi salvaguardare la qualificazione ai gironi. In passato, il Borussia Dortmund ha affrontato altre due squadre norvegesi: il Rosenborg (fase a gironi Champions League 1999-2000, 2-2 a Trondheim all'andata e clamoroso 3-0 degli scandinavi in casa del Dortmund al ritorno) e il Lyn (preliminari Coppa dei Campioni 1963-1964, 2-4 all'andata a Oslo, 3-1 al ritorno in Germania). Per l'Odd, il Borussia Dortmund è la prima squadra tedesca che abbia mai affrontato in una competizione ufficiale. 

L'Europa League è una di quelle manifestazioni che, specialmente nei suoi turni preliminari, può regalare sempre emozioni, appianando anche quelle differenze tecniche sulla carta evidenti: è ciò che è capitato nella sfida d'andata tra i norvegesi dell'Odd ed il nuovo Borussia Dortmund targato Thomas Tuchel.

I tedeschi infatti hanno rischiato di buttar all'aria la qualificazione già nel primo tempo in terra scandinava, dove un approccio morbido ha rischiato di compromettere il discorso col povero Weidenfeller infilato ben tre volte dai norvegesi, che si sono portati in vantaggio già dal primo minuto con la rete di Samuelsen, seguita da quelle del ventesimo e ventiduesimo firmate Nordkvelle e Ruud.

Una batosta che avrebbe atterrato chiunque ma non il Borussia, abile ad accorciare le distanze con Pierre-Emerick Aubameyang, prima di ribaltare il risultato nella ripresa grazie alla rete del tanto desiderato (dalla Juventus all'Arsenal) trequartista armeno Mkhitaryan, che ha siglato il vantaggio per i giallo neri (in mezzo il gol del giapponese Kagawa e il secondo di Aubameyang). 

Giovedì 27 agosto 2015 si disputerà il match di ritorno dei playoff di Europa League: Borussia Dortmund-Odd sarà diretta dall'arbitro ucraino Yevhen Aranovskiy, assistito dai guardalinee Oleksandr Voytyuk e Serhiy Bekker e dal quarto uomo Serhiy Boiko (calcio d'inizio ore 20:30). Appuntamento al Signal Iduna Park che si preannuncia gremito in ogni ordine di posto per spingere gli idoli di casa verso la qualificazione. Per il Dortmund, che viene da un roboante inizio di campionato con due ampie vittorie per quattro a zero, poche assenze; il tecnico Tuchel dovrebbe puntare in attacco ancora su Aubameyang, con Reus, Kagawa ed uno tra Ramos e Mkhitaruan a supporto, mentre a centrocampo sembra scalare posizioni il giovane talento di casa Julian Weigl, a discapito del più esperto Bender (confermatissimo il rinato Gundogan). In difesa invece pochi dubbi, con Ginter ad affiancare Hummels, mentre sulla destra l'ex milanista Sokratis Papastatopoulos dovrebbe spuntarla su Castro, con Schmelzer a sinistra.

Conferma in blocco invece per l'Odd, che nonostante non sia squadra abituata a primeggiare in Europa, può vantare diversi talenti del calibro di Zekhnini in attacco, esterno offensivo classe 1998 e già titolare all'andatam o il centrale Vegard Bergan, classe 95. Accanto a questi giovani essenziale l'esperienza di Espen Ruud in difesa, oltre che di Samuelsen in mediana e di Occean in attacco: saranno loro a guidare i norvegesi verso un'impresa che da pronostico sembrava praticamente impossibile, ma che dopo la gara d'andata rimane alla portata. La chiave tattica del match per i norvegesi sarà sicuramente bloccare le bocche di fuoco dei tedeschi, con Reus su tutti che superato il problema fisico al ginocchio dello scorso anno, è tornato l'assoluto campione invidiato da mezza Europa, Real in testa.

Difficile pronosticare una vittoria in trasferta dei norvegesi, già autori di un impresa non da poco nel mantenere vive le speranze di qualificazione dopo l'andata, ed anche le quote di scommessa vedono favorito il Borussia, con Bwin che paga 1.07 la vittoria (segno 1) mentre in pochi credono all'impresa dell'Odd di espugnare il campo tedesco, vista la proibitiva quota di 34 pagata sempre da Bwin per il segno 2. Anche il pareggio (segno X) appare risultato piuttosto difficile, vista la quota di 8.75, con i giallo neri che dovrebbero aver vita facile contro i propri avversari. La partita di Europa League tra i tedeschi del Borussia Dortmund e i norvegesi dell'Odd non sarà trasmessa in diretta tv nè in diretta streaming video da canali italiani; aggiornamenti in tempo reale sul risultato del match saranno disponibili sul sito ufficiale dell'UEFA, www.uefa.com, e sui social network ufficiali delle due squadre: le pagine Facebook Borussia Dortmund e Odds Ballklubb e gli account Twitter @BVB e @oddsbk.

© Riproduzione Riservata.