BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Diretta/ Rubin-Rabotnicki (risultato finale 1-0): decide Carlos Eduardo, russi ai gironi (oggi 27 agosto 2015, Europa League playoff)

Pubblicazione:giovedì 27 agosto 2015 - Ultimo aggiornamento:giovedì 27 agosto 2015, 20.01

Foto Infophoto Foto Infophoto

DIRETTA RUBIN KAZAN-RABOTNICKI (RISULTATO FINALE 1-0): I RUSSI VANNO AI GIRONI (OGGI 27 AGOSTO 2015, EUROPA LEAGUE RITORNO PLAYOFF) - Il Rubin Kazan si qualifica per la fase a gironi di Europa League 2015-2016. Nella partita valida per il ritorno dei playoff i russi vincono 1-0 grazie al gol di Carlos Eduardo al 35' minuto; niente da fare per i macedoni, che non sono riusciti a replicare la bella prestazione della partita di andata e si sono fatti schiacciare dalla formazione avversaria, che ha sempre imposto il suo gioco concedendo davvero poco agli ospiti. Rubin Kazan che dunque vola ai gironi: domani conoscerà le sue avversarie nel primo turno di Europa League, sarà una mina vagante per tutte e dunque anche per le tre formazioni italiane (Fiorentina, Lazio e Napoli)CLICCA QUI PER I RISULTATI IN DIRETTA DEI PLAYOFF DI EUROPA LEAGUE 2015-2016 (GIOVEDI' 27 AGOSTO 2015)

DIRETTA RUBIN KAZAN-RABOTNICKI (1-0): INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVE (OGGI 27 AGOSTO 2015, EUROPA LEAGUE RITORNO PLAYOFF) - Ancora 1-0 a Kazan tra il Rubin e il Rabotnicki; ancora in bilico la situazione nel playoff di Europa League quando mancano circa 25 minuti al termine della partita di ritorno. Il Rubin continua a fare la partita, dimostrandosi nettamente superiore; al 56’ minuto occasione per Carlos Eduardo che ha sfiorato la doppietta ma si è visto respingere la conclusione da Bozinovski, che dunque tiene i macedoni ancora in corsa. In precedenza ci avevano provato Kuzmin e Kanunnikov, sempre attento il portiere avversario; da segnalare l’ammonizione comminata allo stesso Kanunnikov. 

DIRETTA RUBIN KAZAN-RABOTNICKI (1-0): INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVE (OGGI 27 AGOSTO 2015, EUROPA LEAGUE RITORNO PLAYOFF) - Al 35’ minuto di gioco il Rubin Kazan sblocca il risultato: il gol del vantaggio per la formazione russa porta la firma di Carlos Eduardo. A questo punto le cose si mettono davvero bene per i russi; dopo il pareggio con gol della partita di andata adesso il Rubin comanda la situazione, ma con un solo gol il Rabtonicky potrebbe riequlibrare il discorso e portare la partita virtualmente ai tempi supplementari. 

DIRETTA RUBIN KAZAN-RABOTNICKI (0-0): INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVE (OGGI 27 AGOSTO 2015, EUROPA LEAGUE RITORNO PLAYOFF) - Ancora 0-0 nella partita tra Rubin Kazan e Rabotnicky; un risultato che al momento sta bene ai russi che, avendo pareggiato 1-1 in trasferta, difende il gol esterno ma deve stare molto attento. Nei primi minuti comunque sono stati i russi a rendersi più pericolosi; la formazione di casa sta provando a fare la partita mentre il Rabotnicki punta più che altro sulle ripartenze, provando a cogliere impreparata e mal piazzata la difesa avversaria. 

DIRETTA RUBIN KAZAN-RABOTNICKI (0-0): INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVE (OGGI 27 AGOSTO 2015, EUROPA LEAGUE RITORNO PLAYOFF) - Sta per iniziare la partita valida per il ritorno dei playoff di Europa League 2015-2016. Andiamo subito a dare uno sguardo alle formazioni ufficiali di questa sfida molto importante per entrambe le formazioni, il Rubin Kazan negli ultimi anni è stato una presenza fissa nei gironi delle coppe europee (anche in Champions League) e dunque rimane fortemente favorito per il passaggio del turno e per entrare nell’urna di domani. RUBIN KAZAN (4-2-3-1): 1 Ryzhikov; 2 Kuzmin, 5 Kverkvelia, 4 Lemos, 21 Cotugno; 77 Georgiev, 27 Ozdoev; 99 Kanunnikov, 10 Carlos Eduardo, 14 Bilyaletdinov; 22 Dyadyun. In panchina: 91 Nesterenko, 85 Akhmetov, 3 Nabiulin, 8 Batov, 15 Kislyak, 7 Portnyagin, 9 Sheydaev. Allenatore: Rinat Bilyaletdinov RABOTNICKI (4-4-2): 1 Bozinovski; 26 Cikarski, 27 Ilievski, 8 Vujcic, 11 Siljanovski; 7 Sahiti, 24 Trajcevski, 14 Ristevski, 9 Anene; 10 Ilijoski, 22 Altiparmakovski. In panchina: 77 Siskovski, 2 Najdovski, 6 Herera, 20 Jovanovski, 23 Ristovski, 15 Markoski. Allenatore: Igor Angelovski 

DIRETTA RUBIN KAZAN-RABOTNICKI: INFO STREAMING VIDEO E TV, RISULTATO LIVE (OGGI 27 AGOSTO 2015, EUROPA LEAGUE RITORNO PLAYOFF) - Diretta Rubin Kazan-Rabotnicki. I russi nelle ultime cinque partite hanno vinto solo una volta; attraversano una crisi profonda, un 1-0 in casa del Kuban nella Premier League russa ma poi i pareggi contro Sturm Graz (comunque utile per superare il terzo turno preliminare in Europa League) e Rabotnicki nell’andata di questo playoff, mentre le sconfitte sono arrivate sempre in casa contro Rostov (0-3) e Zenit San Pietroburgo (1-3). Qualcosa meglio ha fatto il Rabotnicki che, dopo la sconfitta ai rigori subita dal Trabzonspor nel preliminare di Champions League, ha di nuovo perso contro il Bregalnica (0-1) ma poi ha messo insieme due vittorie consecutive contro Fortuna Skopje (netto 11-0 in Coppa di Macedonia) e Turnovo (4-2 in campionato) prima di pareggiare in casa contro il Rubin Kazan, risultato che dà ancora qualche possibilità di qualificazione alla fase finale. 

DIRETTA RUBIN KAZAN-RABOTNICKI: INFO STREAMING VIDEO E TV, QUOTE, RISULTATO LIVE (OGGI 27 AGOSTO 2015, EUROPA LEAGUE RITORNO PLAYOFF) - Diretta Rubin Kazan-Rabotnicki. I macedoni del Rabotnicki stanno dimostrando di essere duri a morire in questa edizione delle competizioni europee. Per accedere alla fase a gironi di Europa League 2015-2016 dovranno però compiere una vera e propria impresa nel ritorno dei playoff, visto che nell'andata giocata in casa i russi del Rubin Kazan hanno imposto un pari (peraltro con il Rabotnicki costretto a giocare quasi tutto il secondo tempo in inferiorità numerica a causa dell'espulsione di Petrovic) per 1-1 che sa di ipoteca sulla qualificazione.

Questa sera alle ore 18.00 i russi saranno chiamati a difendere in casa il pareggio con gol, e strappare così il biglietto per la fase centrale della competizione. Il Rubin Kazan non doveva neppure esserci quest'anno in Europa, ma il club ha usufruito della 'wild card' concessa dalla federazione russa per l'esclusione della Dinamo Mosca, a causa della violazione del fair play finanziario. Entrato in scena nel terzo turno preliminare, il Rubin Kazan ha eliminato gli austriaci dello Sturm Graz, ed è ora a un passo dall'accesso alla fase a gironi. Il Rabotnicki ha fatto il suo ingresso in scena in questa edizione di Europa League, in virtù della vittoria nella coppa nazionale macedone, sin dal primo turno preliminare.

Eliminati in serie gli estoni del Flora Tallinn, i lettoni dello Jelgava ed i turchi del Trabzonsport, i macedoni si sono trovati ad accarezzare un sogno che ora non vogliono far svanire fino al triplice fischio finale della sfida in Russia. Ci dovrebbero essere poche novità nelle probabili formazioni di entrambe le squadre rispetto al match d'andata. 

Rubin Kazan schierato con Ryzhikov in porta, Cotugno sulla corsia difensiva di destra e Kuzmin su quella di sinistra, mentre i difensori centrali saranno il georgiano Kverkvelia e Kambolov. Georgiev e Odzoev formeranno la cerniera di centrocampo a copertura della retroguardia, mentre il fronte offensivo sarà sostenuto da Portnyagin (probabilmente preferito stavolta a Bilyaletdinov), dal brasiliano Carlos Eduardo e dal turco Karadeniz. Kanunnikov sarà invece confermato come unica punta. Nel Rabotnicki, Bozinovski tra i pali, Cikarski a destra, Ilievski e Ristevski al centro nella linea difensiva con Siljanovski sulla corsia mancina. A centrocampo terzetto composto da Jovanovski, Vujcic e Ristovski, mentre in avanti Altiparmakovski e Markoski sulle corsie esterne supporteranno il centravanti Anene, autore di una doppietta nell'ultimo match di campionato disputato dalla formazione della capitale Skopje, e vinto 4-2 in casa contro il Turnovo. Una vittoria e quattro sconfitte finora per il Rubin Kazan all'avvio del nuovo campionato russo.

Il tecnico Bilyaletdinov schiera un 4-2-3-1 che non sta però ancora fornendo le giuste garanzie in difesa, con quattro gol incassati anche nelle prime tre partite disputate nei preliminari europei. Quattro punti in tre partite anche per il non brillante avvio in patria del Rabotnicki di Igor Angelovski, che ha stupito però in Europa grazie ad un 4-3-3 molto veloce e a una squadra titolare quasi tutta macedone, ad eccezione del norvegese Anene e del tedesco Vujcic. A Kazan mancherà il centrocampista Petrovic, espulso per doppia ammonizione nella sfida d'andata, che sarà probabilmente sostituito dal primo minuto da Ristovski. Il tecnico del Rubin Bilyaletdinov ha sottolineato le difficoltà in cui è incorso il Rubin nella trasferta in Macedonia, ed ha chiesto ai suoi il massimo sforzo per permettere al Rubin Kazan di entrare in quell'elite europea che lo ha visto protagonista per molti anni, anche in Champions League, in tempi recenti. L'allenatore macedone Angelovski ha chiesto un'impresa per la storia ai suoi ragazzi, considerando che nessuna squadra della Macedonia ha mai partecipato alla fase a gironi di una competizione UEFA.

Le principali agenzie di quote e scommesse non sembrano però avere troppi dubbi sulla vittoria del Rubin Kazan, la cui vittoria è quotata 1.33 da William Hill. Snai paga 5 volte la posta scommessa l'eventuale pareggio, mentre Betclic offre una quota di 13.50 per il blitz del Rabotnicki in Russia.

Non ci sarà diretta televisiva in Italia per le sfide dei playoff, con Sky che ha acquisito i diritti della competizione solo a partire dalla fase a gironi; dunque nemmeno una diretta streaming video a disposizione per Rubin Kazan-Rabotnicki, ma potrete restare aggiornati sull'esito della partita in Russia collegandovi con i profili ufficiali che la UEFA mette a disposizione sui social network, in particolare Facebook e Twitter. Li trovate agli indirizzi facebook.com/uefaeuropaleague e @EuropaLeague. CLICCA QUI PER I RISULTATI IN DIRETTA DEI PLAYOFF DI EUROPA LEAGUE 2015-2016 (GIOVEDI' 27 AGOSTO 2015)



© Riproduzione Riservata.