BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

AVVERSARIE NAPOLI/ Gironi Europa League 2016, Gruppo D: buon sorteggio con Club Bruges e Legia Varsavia (oggi 28 agosto)

Avversarie Napoli, gironi Europa League 2015-2016: pronostico e commenti. Venerdì 28 agosto 2015 si terrà a Montecarlo nel Principato di Monaco il sorteggio per la prima fase della coppa

Marek Hamsik, 28 anni, centrocampista slovacco del Napoli (INFOPHOTO)Marek Hamsik, 28 anni, centrocampista slovacco del Napoli (INFOPHOTO)

È dunque terminato il sorteggio per la nuova Europa League 2016 che a Montecarlo ha regalato al Napoli testa di serie un girone tutto sommato abbordabile: nel Gruppo D ecco Club Bruges, Legia Varsavia e Midtjylland. Un buon sorteggio dunque per gli uomini di Maurizio Sarri che come forza della rosa e giocatori internazionali può tranquillamente competere per arrivare alla finale di Basilea del prossimo maggio. La fase a gironi dunque comincia contro i belgi del Bruges, buona squadra ma ancora troppo giovane per destare troppi pericoli agli azzurri, anche se come sempre la concentrazione e la determinazione dovrà essere ad alto livello per evitare cadute improvvise. Discorso che evidentemente varrà ancora di più contro le altre presenti nel girone, ovvero Legia e Midtjylland. Per i polacchi di Varsavia la qualificazione all'Europa League non è una novità ma la forza consistente del giovane gruppo guidato da Hennin Berg non dovrebbe comunque impensierire il Napoli, come del resto la cenerentola danese che si presenta ai nastri di partenza come assoluta outsider: occhio a non sottovalutare, andare a giocare in Danimarca in inverno non sarà semplicissimo. In sintesi comunque, poteva andare davvero molto peggio per i partenopei che hanno evitato lo spauracchio della vigilia, ovvero il Liverpool che gravitava in seconda fascia.

Inizia così anche per il Napoli il sorteggio per questi primi gironi di Europa League, tanta tensione: subito nel gruppo D da testa di serie contro il Club Bruges. Ottimo sorteggio per il Napoli che evita così il Liverpool temutissimo in seconda fascia; la squadra belga, che l'anno scorso affrontò il Torino venendo sconfitto è ricca di buoni talenti ancora però giovani e non avvezzi ad un panorama internazionale, l'esatto opposto del Napoli che non può aver paura se davvero vuole arrivare fino in fondo a questa EL. Buon inizio di sorteggio dunque, ora il resto, con Higuain e compagni che sperano di continuare con i buoni incroci permettendo così un inizio di gironi abbastanza semplici: se il buongiorno si vede dal mattino...

Venerdì 28 agosto 2015 il Napoli conoscerà le sue avversarie nella fase a gironi della nuova Europa League. Il sorteggio si terrà a Montecarlo nel Principato di Monaco e prenderà il via alle ore 13:00. L'Europa League 2015-2016, cui prenderà parte anche il Napoli dopo il quinto posto nella scorsa Serie A, vivrà il suo atto finale in data 18 maggio 2016, al St-Jakob-Park di Basilea.

Si tratterà dell'edizione numero 7 con la nuova denominazione di Europa League, e della quarantacinquesima considerando anche la ex Coppa UEFA. Che il Napoli ha vinto nella stagione 1988-1989, battendo nella doppia finale i tedeschi dello Stoccarda (2-1 nell'andata in casa con i gol di Maradona su rigore e Careca, 3-3 al ritorno in Germania con Alemao, Ferrara e Careca a segno). L'ultima partecipazione dei partenopei all'Europa League è quella della passata stagione, in cui la squadra di Rafa Benitez si è fermata in semifinale contro gli ucraini del Dnipro (1-1 al San Paolo, 0-1 in trasferta).

Il sorteggio dei gironi della nuova Europa League coinvolgerà in tutto 48 squadre, che saranno distribuite in 12 gruppi da 4 formazioni ciascuno. Al termine della fase, che comprenderà 6 partite tra gare di andata e di ritorno, le prime classificate di ogni raggruppamento accederanno ai sedicesimi di finale. L'anno scorso le avversarie del Napoli nella fase a gironi furono gli svizzeri dello Young Boys, i cechi dello Sparta Praga e gli slovacchi dello Slovan Bratislava; gli azzurri conclusero il gruppo I al primo posto con 13 punti.

Altre due squadre italiane parteciperanno al sorteggio: sono la Fiorentina, quarta nell'ultima Serie A, e la Lazio che non ha superato i playoff di Champions League. Napoli che vanta il terzo coefficiente UEFA più alto (84.102) tra i club ammessi direttamente alla fase a gironi o retrocessi dalla Champions (il più alto è dello Schalke 04, 111.883). Non resta che attendere il verdetto delle urne: il Napoli sta per conoscere le squadre con cui si dovrà confrontare nella fase a gironi dell'Europa League 2015-2016. 

© Riproduzione Riservata.