BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Diretta / Finale 110 metri ostacoli uomini streaming video Rai Sport. Vincitore Sergey Shubenkov! (Mondiali atletica Pechino 2015, oggi 28 agosto)

Diretta finale 110m ostacoli uomini streaming video e tv su Raisport, risultato live della gara dei Mondiali di atletica 2015 a Pechino (oggi venerdì 28 agosto). Favorito l'americano Merritt

Atletica (Infophoto) Atletica (Infophoto)

DIRETTA FINALE 110M OSTACOLI UOMINI, STREAMING VIDEO RAISPORT, RISULTATO LIVE (OGGI 28 AGOSTO 2015) - Sergey Shubenkov ha vinto i 110 metri ostacoli ai Mondiali di atletica 2015 di Pechino: una gara perfetta da parte del russo, che si laurea nuovo campione del Mondo con il tempo di 12"98 per vincere la sempre complicata gara con gli ostacoli alti, esercizio di velocità ma anche di precisione ed equilibrio. Shubenkov non era tra i principali favoriti ma ha vinto con pieno merito una finale condotta praticamente tutta in testa. Secondo posto e medaglia d'argento per il giamaicano Hansle Parchment in 13"03, terzo posto e bronzo per l'americano Aries Merritt in 13"04.

DIRETTA FINALE 110M OSTACOLI UOMINI, STREAMING VIDEO RAISPORT, RISULTATO LIVE (OGGI 28 AGOSTO 2015) - Tra pochi minuti, cioè per la precisione alle ore 15.20 italiane, avrà inizio la finale dei 110 metri ostacoli maschili ai Mondiali di atletica 2015 a Pechino. Riflettori in particolare su Aries Merritt, sia perché è il principale favorito della gara sia per la sua storia particolare: come ormai è noto, settimana prossima dovrà sottoporsi ad un trapianto di rene e vorrebbe arrivarci da campione del Mondo. Ce la farà? La parola alla pista e al cronometro...

DIRETTA FINALE 110M OSTACOLI UOMINI, STREAMING VIDEO RAISPORT, RISULTATO LIVE (OGGI 28 AGOSTO 2015) - In attesa della finale dei 110 ostacoli maschili ai Mondiali di atletica 2015 di Pechino, diamo uno sguardo all'albo d'oro di questa gara nelle precedenti 14 edizioni. Spesso hanno esultato gli Stati Uniti, che hanno vinto per ben nove volte i 110 hs: in particolare spicca la tripletta di Greg Foster nelle prime tre edizioni, ma ancora di più il poker di Allen Johnson fra il 1995 e il 2003, mentre David Oliver è il detentore. Il dominio a stelle e strisce è stato spezzato per la prima volta nel 1993 da Colin Jackson, che poi si ripeté nel 1999, unico non statunitense capace di vincere il titolo più di una volta.

DIRETTA FINALE 110M OSTACOLI UOMINI, STREAMING VIDEO RAISPORT, RISULTATO LIVE (OGGI 28 AGOSTO 2015) - Nonostante debba sottoporsi a un trapianto di rene a breve, l'americano Aries Merritt è il favorito per la vittoria nella finale dei 110 metri ostacoli in programma oggi 28 agosto a Pechino nei Mondiali di atletica 2015. Una storia particolare, che ha attirato l'attenzione del mondo su Merritt, che dovrà tenere d'occhio il francese Martinot-Lagarde, già battuto in semifinale dove l'americano ha concluso con il tempo di 13.08 secondi, ma anche tanti altri rivali in una gara che sempre si decide sul filo dei centesimi.

La diretta tv della finale dei 110 metri ostacoli uomini ai Mondiali di Atletica 2015 sarà alle ore 21.20 locali, cioè le ore 15.20 italiane, e si potrà vedere su Rai Sport 1, accessibile a tutti e con possibilità di diretta streaming video gratuita su www.rai.tv; e su Eurosport che trovate sia sui canali del digitale terrestre che sulla pay tv di Sky e Mediaset Premium, in questo secondo caso la diretta streaming video è garantita a tutti gli abbonati grazie all’applicazione Sky Go oppure Premium Play, mentre in alternativa potete avvalervi del servizio Eurosport Player che prevede invece il pagamento di una quota per l’abbonamento. Non dimenticate inoltre i profili ufficiali che la IAAF, federazione internazionale di atletica, mette a disposizione sui social network e in particolare su Facebook e Twitter: li trovate agli indirizzi facebook.com/WorldAthleticsClub e @iaaforg. CLICCA QUI PER SEGUIRE LA SETTIMA GIORNATA DEI MONDIALI DI ATLETICA 2015 CON NOI - CLICCA QUI PER SEGUIRE IN DIRETTA STREAMING VIDEO SU RAI.TV LA FINALE DEI 110 METRI OSTACOLI UOMINI SU RAISPORT 1

© Riproduzione Riservata.