BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Diretta / Willem II-NEC Nijmegen (risultato finale 0-1) la decide il gol di Foor (Eredivisie, oggi venerdì 27 agosto)

Diretta Willem II-NEC Nijmegen: info streaming video e tv, quote, risultato live della partita in programma venerdì 28 agosto 2015, valida per la 4^giornata della Eredivisie

(INFOPHOTO)(INFOPHOTO)

La gara termina col risultato di uno a zero per gli ospiti del Nec Nijmegen che superano così il Willem II. A decidere il match è la rete di Navarone Foor che sale a due reti nella classifica marcatori della Bundesliga. Gara che però non ha regalato di certo grandissime emozioni, tra due squadre che sono in difficoltà in questo inizio di campionato. Il Willem II è ad appena due punti in classifica, mentre gli ospiti del Nec salgono con la vittoria di oggi a sei punti.

Ospiti in vantaggio al 64' minuto di gioco. Il marcatore è Navarone Foor, trequartista olandese classe 1992 di origini indonesiane. Per lui si tratta del secondo gol in questa edizione della Eredivisie. Poco dopo la rete dello 0-1 l'arbitro ha estratto il primo cartellino giallo del match, all'indirizzo dell'attaccante del Groningen Santos.

Quando siamo al minuto numero 45 la gara Willem II-Nec Nijmegen è sul risultato di 0-0. La prima frazione di gioco non ha regalato gol e anche poche emozioni. Equilibrio sostanziale con il possesso palla in favore dei padroni di casa al 56% rispetto al 44% degli ospiti. Il Willem II ha calciato di più con tre conclusioni a due, senza riuscire a centrare la porta che il Nec ha invece centrato una volta. Gara in equilibrio che però al momento non ci sta facendo vivere grandi emozioni.

Di seguito le formazioni ufficiali con le le scelte dei due allenatori per i rispettivi undici titolari. Moduli speculari: sia Willem II che NEC Nijmegen partiranno con il 4-3-3. 1 Lamprou; 20 van der Struijk, 15 Wuytens, 4 Peters, 5 Koppers; 6 Ojo, 10 Falkenburg, 29 Wuytens; 23 van der Velden, 17 Braberm 19 De Sa In panchina: 21 Meul (p), 8 Haemhouts, 9 Zivkovic, 18 L.Andersen, 22 Mathieu, 24 Joppen Allenatore: Streppel 1 Halldorsson; 16 Kane, 3 van Eijden, 4 Golla, 5 Buysse; 25 Foor, 24 Ritzmaier, 19 Bikel; 20 Rayhi, 11 Santos, 9 Sleegers In panchina: 26 van Duin (p), 6 Daemen, 7 Lundholm, 8 Breinburg, 14 Emilsson, 15 Woundenberg, 37 Leiwakabessy Allenatore: Faber

Venerdì 28 agosto 2015 dalle ore 20:00 andrà in scena la sfida fra Willem II e Nijmegen valevole per la quarta giornata del campionato olandese di Eredivisie. Il match vede contrapposte due squadre simili per il tipo di gioco che propongono, ma differenti per gli obiettivi che si sono poste.

Da una parte troviamo il Willem II, formazione che risiede stabilmente da anni in Eredivisie e che vanta anche un discreto palmares (sebbene gli ultimi titoli siano stati conquistati parecchi anni fa). Il Willem II è stato infatti campione d'Olanda per ben tre volte (di cui l'ultima nella stagione 54/55) e vincitore della coppa d'Olanda in due occasioni (l'ultima nel lontano 62/63).

Da questi lontani successi la formazione di Tilburg non ha dato molte altre soddisfazioni ai tifosi, se non una partecipazione in Champions League nell'edizione 1999/2000 (dove fu eliminata nella fase a gironi in cui era stata inserita assieme a Sparta Praga, Bordeaux e Spartak Mosca). Dall'altra parte troviamo una squadra neopromossa grazie al successo nella seconda divisione olandese (la Eerste Divisie) dello scorso anno. Il palmares di questa squadra, chiamata anche NEC (Nijmegen Eendracht Combinatie), è ancora privo di coppe di rilievo, ma perlomeno i suoi tifosi potranno assistere a partite di spessore in questa stagione.

Willem II e Nijmegen si trovano attualmente al 14esimo e all'11esimo posto (campionato a 18 squadre) dopo le prime tre giornate di Eredivisie, rispettivamente a 2 e a 3 punti. Il Willem II è reduce da una partenza ben al di sotto delle aspettative: due pareggi (contro il Vitesse per 1-1 in casa, e contro l'Alkmaar per 0-0 in trasferta) e una sconfitta (un secco 3-0 contro l'Ajax in trasferta alla seconda giornata) nelle prime tre gare. Il Nijmegen era invece riuscito a strappare una vittoria all'Excelsior per 1-0 alla prima di campionato, per poi crollare in trasferta per 3-0 contro l'Heracles e in casa per 2-0 contro l'Ajax nella seconda e nella terza giornata. Entrambe le squadre che si sfideranno venerdì 25 agosto al Koning Willem II stadion di Tilburg sono solite giocare col modulo 4-3-3, sicuramente il più usato in tutta Europa per la compattezza e la solidità che dona alla squadra.

Per quanto riguarda la probabile formazione del Willem II possiamo ritenere che non dovrebbe discostarsi molto da quanto fatto vedere nelle prime giornate. In porta sarà confermato il greco Lamprou, davanti a lui la coppia di centrali formata da Wuytens e dal capitano Peters. Gli esterni van der Struijk (a destra) e Koppers (a sinistra). A centrocampo mister Streppel confermerà centrale Falkemburg, affiancato da Ojo e Wuytens. L'attacco sarà guidato dal giovane talento 18enne Richairo Zivkovic (in prestito dall'Ajax), affiancato da De Sa e van der Velden. Il Nijmegen dovrebbe rispondere con Haldorsson tra i pali e con la linea difensiva formata da Kane, van Eijden (capitano, autore di un autogol contro l'Ajax nella scorsa partita), Golla e Buysse. Davanti alla difesa Appiah, il venezuelano Christian Santos e il portoghese Bikel. Confermato anche il tridente d'attacco (seppur fino ad ora poco incidente) con Foor, Emilsson e Rayhi.

L'uomo su cui saranno puntate maggiormente le telecamere è sicuramente Zivkovic, il talentuoso classe '96 cresciuto nel vivaio dell'Ajax e dalla valutazione attuale di tre milioni di euro. Agile e potente (con il suo metro e 87 di altezza) è un giocatore abile sia sui tiri da fuori area che sui colpi in fase aerea. Il Nijmegen certo non ha modo di ambire a un piazzamento in zona Europa, quindi il suo unico obiettivo della stagione sarà racimolare più punti possibile per sfuggire alla retrocessione. Il Willem II proverà invece a ottenere un piazzamento discreto (lo scorso anno ha chiuso la stagione in nona posizione), ma con scarse probabilità di piazzarsi nei primi posti che danno l'accesso alle coppe europee.

Vediamo adesso cosa ne pensano i bookmakers di questa sfida. SNAI propone la vittoria del Willem II (1) a 1,75, il pareggio (X) a 3,70 e il successo del Nijmegen (2) a 4,30. Sulla quantità di reti che verranno segnare il bookmaker non si sbilancia, pagando l'under 2.5 a 1,95 e l'over 2.5 a 1.80. Non c'è molta disparità nemmeno fra il goal e il no goal, dati rispettivamente a 1,75 e a 2,00. La partita del campionato olandese tra Willem II e NEC Nijmegen non sarà trasmessa in diretta tv nè in diretta streaming video in Italia; aggiornamenti sul risultato del match si potranno trovare sui social network ufficiali delle due società: le pagine Facebook Willem II Tilburg e N.E.C. Nijmegen Official e gli account Twitter @WillemII e @NEC_Nijmegen.

© Riproduzione Riservata.