BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Diretta / Chelsea-Crystal Palace (risultato finale 1-2). Gol di Sako, Falcao e Ward ( Premier League, oggi 29 agosto 2015)

Pubblicazione:sabato 29 agosto 2015 - Ultimo aggiornamento:sabato 29 agosto 2015, 17.59

José Mourinho (Infophoto) José Mourinho (Infophoto)

DIRETTA CHELSEA-CRYSTAL PALACE (RISULTATO FINALE 1-2): INFO STREAMING VIDEO E TV, QUOTE (PREMIER LEAGUE 4^GIORNATA, SABATO 29 AGOSTO 2015) - Diretta Chelsea-Crystal Palace: risultato a sorpresa a Stamford Bridge, dove i padroni di casa del Chelsea hanno perso al cospetto del Crystal Palace con il risultato finale di 1-2 maturato nella ripresa con i gol di Sako e Ward che hanno fruttato tre punti inattesi per gli ospiti di uno dei tanti derby di Londra. Per José Mourinho invece l'unica buona notizia è il gol di Falcao, ma l'inizio di stagione dei Blues è decisamente sotto le aspettative e il ritardo dalla vetta della classifica già pesante.

DIRETTA CHELSEA-CRYSTAL PALACE (RISULTATO LIVE 1-2): INFO STREAMING VIDEO E TV, QUOTE (PREMIER LEAGUE 4^GIORNATA, SABATO 29 AGOSTO 2015) - Diretta Chelsea-Crystal Palace: i gol a Stamford Bridge arrivano nella ripresa. A sorpresa era passato in vantaggio il Crystal Palace al 20' minuto della seconda frazione di gioco con il gol di Sako, poi però al 35' è arrivato l'attesissimo gol di Radamel Falcao che aveva ridato il pareggio al Chelsea. Pareggio che però è durato pochissimo, perché clamorosamente dopo un solo minuto ecco il gol di testa di Ward che riporta in vantaggio il Crystal Palace per la seconda volta.

DIRETTA CHELSEA-CRYSTAL PALACE (RISULTATO LIVE 0-0): INFO STREAMING VIDEO E TV, QUOTE. FORMAZIONI UFFICIALI (PREMIER LEAGUE 4^GIORNATA, SABATO 29 AGOSTO 2015) - Diretta Chelsea-Crystal Palace: tutto ormai è pronto per il fischio d'inizio della partita di Premier League fra Chelsea e Crystal Palace a Stamford Bridge, dunque è giunto il momento di andare a vedere le scelte dei due allenatori, le formazioni ufficiali con gli 11 titolari delle due squadre. CHELSEA (4-2-3-1): Courtois; Ivanovic, Zouma, Cahill, Azpilicueta; Fabregas, Matic; Pedro, Willian, Hazard; Diego Costa. A disposizione: Begovic, Baba, Loftus-Cheek, Mikel, Kenedy, Falcao, Remy. Allenatore: Mourinho. CRYSTAL PALACE (4-2-3-1): McCarthy; Ward, Dann, Delaney, Souare; McArthur, Cabaye; Zaha, Puncheon, Sako; Wickham. A disposizione: Hennessey, Mariappa, Ledley, Lee, Mutch, Bolasie, Gayle. Allenatore: Pardew.

DIRETTA CHELSEA-CRYSTAL PALACE: INFO STREAMING VIDEO E TV, QUOTE, RISULTATO LIVE (PREMIER LEAGUE 4^GIORNATA, SABATO 29 AGOSTO 2015) - Diretta Chelsea-Crystal Palace: alle ore 16.00 avrà inizio la partita, nell'attesa andiamo a vedere come era finita fra Chelsea e Crystal Palace nella scorsa Premier League. Non dobbiamo tornare indietro di molto tempo: era il 3 maggio 2015, trentacinquesima e quartultima giornata dello scorso campionato inglese. Una partita memorabile per la squadra di José Mourinho, perché la vittoria per 1-0 in questo derby londinese fu determinante per la matematica conquista del titolo, che il Chelsea poté festeggiare appunto in quella giornata. Dunque il gol di Eden Hazard al 45' minuto del primo tempo fu il sigillo sulla conquista del titolo da parte dei Blues cinque anni dopo il precedente trionfo in Premier League.

DIRETTA CHELSEA-CRYSTAL PALACE: INFO STREAMING VIDEO E TV, QUOTE, RISULTATO LIVE (OGGI SABATO 29 AGOSTO 2015, PREMIER LEAGUE 4^ GIORNATA) - Diretta Chelsea-Crystal Palace. Nell'ambito della quarta giornata di Premier League, uno degli scontri più interessanti è quello che vedrà opposti Chelsea e Crystal Palace a Stamford Bridge oggi pomeriggio alle ore 16.00. I campioni d'Inghilterra debbono infatti dare seguito alla vittoria con il West Bromwich Albion che ha stoppato i primi segnali di crisi che si erano alzati dopo la netta battuta d'arresto con il Manchester City. Gli ospiti, però, hanno dimostrato una notevole efficienza in questa prima parte del torneo e non sembrano intenzionati a lasciare campo libero agli uomini di Mourinho. Il Chelsea parte naturalmente con il preciso intento di bissare il titolo ottenuto nella scorsa stagione e di andare il più avanti possibile in Champions League. Nel corso dell'estate alla già ricca rosa a disposizione del tecnico lusitano sono andati ad aggiungersi il laterale ghanese Baba, prelevato per 28 milioni di euro dall'Augsburg, e gli attaccanti Kenedy e Pedro, quest'ultimo giunto dal Barcellona per circa 30 milioni di euro e già risultato decisivo nella vittoria del turno precedente. Acquisti tali da giustificare il ruolo di favorito per la vittoria finale assegnato da addetti ai lavori ed esperti. Il Crystal Palace parte naturalmente con mire molto più contenute rispetto ai più titolati avversari. Il club, nato nel 1905, ha del resto sempre vissuto all'ombra delle società londinesi più ricche, fungendo in pratica da club ascensore, perennemente in bilico tra Premier e seconda divisione. La rosa, allenata da Alan Pardew, ha i suoi punti di forza nel centrocampista francese Cabaye, prelevato in estate dal Paris Saint Germain, nell'altro centrocampista Puncheon e nell'attaccante Chamakh, nazionale marocchino e già in evidenza ai tempi della sua militanza nel Bordeaux. L'obiettivo del Crystal Palace è la permanenza in Premier League, magari senza grandi affanni e in queste prime giornate il team ha mostrato buona efficienza, vincendo agevolmente in casa del Norwich e con l'Aston Villa, cedendo invece l'intera posta con l'Arsenal.

Per quanto riguarda le formazioni, Mourinho partirà probabilmente con Courtois in porta, protetto da Ivanovic e Azpilicueta sui lati, con Terry e Zouma al centro. In mezzo al campo giostreranno Matic e Fabregas, mentre Willian, Hazard e Pedro avranno il compito di supportare Diego Costa in avanti. Resta da vedere se il tecnico non vorrà magari provare Baba, spostando di conseguenza Azpilicueta sull'altra fascia. Pardew dovrebbe invece affidarsi a McCarthy in porta, con una linea difensiva composta da Ward, Dann, Delaney e Souarè. La cerniera centrale dovrebbe essere invece composta da Zaha, Cabaye, Puncheon e McArthur, delegati a filtrare il gioco avversario e a rifornire Mutch e Murray in avanti. Il copione tattico della gara dovrebbe vedere il Chelsea in costante proiezione offensiva, nel tentativo di far saltare subito la difesa avversaria. Gli ospiti si affideranno a loro volta alla tenuta del loro centrocampo, il punto di forza della squadra e uno dei migliori in assoluto dell'intera lega, come del fresto già dimostrato nelle prime gare stagionali. Molto dipenderà naturalmente dall'inizio della gara: ove i padroni di casa non riuscissero a sbloccare subito il risultato, il Crystal Palace potrebbe prendere sempre più consapevolezza dei propri mezzi, trasformandosi di conseguenza in un osso duro.

Quanto alle quote di Chelsea-Crystal Palace non va dimenticato come i favori del pronostico siano per la squadra di Mourinho, nonostante uno stato di forma non ottimale, soprattutto da parte di un Diego Costa lontano parente dello straordinario ariete che nella prima parte della scorsa stagione ha letteralmente trainato il team. Eurobet propende nettamente dalla parte dei blues, dati vincenti con una quota molto bassa, 1,38, contro il 4,85 del pareggio e un largo 7,75 che premierebbe l'eventuale vittoria del Crystal Palace. Si prospetta però una gara molto più equilibrata di quanto direbbe la differente caratura dei club, tale da poter sfociare in uno spettacolo molto gradevole. La partita potrà essere visionata in diretta tv sulla piattaforma satellitare di Sky grazie a Fox Sports, il canale di riferimento per le gare più interessanti di Premier League. Per chi non potesse mettersi davanti a un televisore oggi pomeriggio, ricordiamo infine la possibilità della diretta streaming video tramite l'applicazione Sky Go.



© Riproduzione Riservata.