BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Diretta/ Liverpool-West Ham (risultato finale 0-3). Gol di Lanzini, Noble e Sakho (Premier League 4^giornata, oggi sabato 29 agosto 2015)

Diretta Liverpool-West Ham: info streaming video e tv, quote, risultato live della partita di Premier League valida per la 4^giornata, in programma ad Anfield Road il 29 agosto 2015

(INFOPHOTO) (INFOPHOTO)

Crollo fragoroso del Liverpool, che ha perso 0-3 contro il West Ham ad Anfield Road. Colpaccio per gli Hammers in uno degli stadi più prestigiosi del mondo, già maturato nel primo tempo con i gol di Lanzini e Noble, poi al 92' è arrivato anche il sigillo finale di Sakho al termine di una bella azione personale. Da segnalare anche un'espulsione per parte: nel Liverpool Coutinho per doppia ammonizione, nel West Ham invece rosso diretto proprio per Noble, l'autore del secondo gol.

Squadre negli spogliatoi per l'intervallo, a sorpresa con il West Ham avanti per 2-0 sul campo del Liverpool. Il secondo gol degli Hammers è arrivato al 29' minuto di gioco, quando Noble ha segnato un bel gol di prima intenzione trafiggendo Mignolet.

Ospiti in vantaggio già al terzo minuto di gioco grazie al gol di Lanzini, che ha spinto in rete uno splendido pallone servitogli da Cresswell per gelare lo stadio di Anfield Road, che adesso proverà a spingere il Liverpool al tentativo di rimonta.

Squadre in campo ad Anfield Road, Liverpool e West Ham si apprestano a sfidarsi nella quarta giornata della Premier League 2015-2016. Andiamo dunque a leggere le formazioni ufficiali: i titolari scelti dai due allenatori per giocare dal primo minuto. LIVERPOOL: Mignolet, Clyne, Skrtel, Lovren, Gomez, Lucas, Can, Milner, Firmino, Coutinho, Benteke. A disposizione: Bogdan, Ings, Origi, Sakho, Rossiter, Moreno, Ibe. Allenatore: Rodgers. WEST HAM UNITED: Randolph, Tomkins, Reid, Ogbonna, Cresswell, Obiang, Kouyate, Lanzini, Noble, Payet, Sakho. A disposizione: Spiegel, Jarvis, Oxford, Lee, Cullen, Samuelsen, Knoyle. Allenatore: Bilic.

In attesa del fischio d'inizio della partita di Premier League, andiamo a vedere come era andata a fine Liverpool-West Ham ad Anfield Road nella passata stagione. Era il 31 gennaio 2015 e si giocava la ventitreesima giornata del massimo campionato inglese: ebbero la meglio i padroni di casa, infatti il Liverpool vinse con il risultato finale di 2-0 grazie ai gol segnati da Raheem Sterling al 6' minuto del secondo tempo e da Daniel Sturridge al 35' sempre della ripresa. Il Liverpool concederà il bis o il West Ham stavolta riuscirà ad imporre un finale diverso?

La voglia di ritorno ad alti livelli di una grande storica del calcio europeo, il Liverpool, contro il desiderio di crescere di un West Ham che si sta scontrando con la grande competitività della Premier League. Sarà questo il menu che alle ore 16.00 di sabato 29 agosto 2015 animerà la sfida di 'Anfield' tra i Reds padroni di casa e gli Hammers londinesi. Liverpool-West Ham sarà diretta dall'arbitro Kevin Friend, assistito dai guardalinee Child e Hatzidakis e dal quarto uomo Tierney.

Dopo un'annata ricca di amarezze, la squadra allenata da Brendan Rodgers sembra aver ritrovato la retta via. L'esame di maturità, dopo le prime due vittorie di inizio stagione, è stato superato nel frizzante monday night dell'Emirates, in cui il Liverpool ha imposto all'Arsenal lo 0-0 casalingo. Dopo il titolo sfiorato due anni fa (e rincorso da ventisei stagioni), il tecnico dei Reds ha sottolineato come fosse necessario per la squadra ripartire da zero e provare innanzitutto a rientrare nel giro che conta in Champions League.

L'inizio in campionato è stato senza ombra di dubbio incoraggiante, così come lo è stato quello del West Ham che ha iniziato col botto, battendo l'Arsenal nella sua tana. Per la formazione allenata dal croato Bilic sono però arrivate successivamente due sconfitte, l'ultima rocambolesca in casa contro la matricola Bournemouth, che hanno vanificato l'entusiasmo per l'impresa compiuta alla prima giornata.

Questa la probabile formazione del Liverpool per la sfida di Premier League di sabato pomeriggio. Il belga Mignolet in porta, Clyne terzino destro e Gomez terzino sinistro, con la linea difensiva completata dalla coppia di difensori centrali composta dallo slovacco Skrtel e dal ceko Lovren. A centrocampo, al fianco di Lucas Leiva si muoveranno il tedesco di origini turche Emre Can e Milner, col tridente offensivo composto dall'ex Aston Villa Benteke come centravanti, affiancato sulle corsie laterali da Coutinho, l'ex interista che ad 'Anfield' ha trovato la piena maturità, e dal brasiliano Firmino.

Negli Hammers l'irlandese Randolph in porta mentre al posto di Jenkinson, espulso contro il Bournemouth, giocherà sulla corsia difensiva di destra il gallese Collins. Al centro della difesa probabile panchina per l'ex juventino Angelo Ogbonna, non entusiasmante in queste sue prime uscite in Premier League: dovrebbe rimpiazzarlo Tomkins che giocherà al fianco di Reid. A centrocampo la sostanza di Mark Noble, dell'ex sampdoriano Pedro Obiang e del senegalese Kouyate, con Nolan e il francese Payet in appoggio come trequartisti all'unica punta di ruolo schierata da Bilic, il senegalese Diafra Sakho, che dovrebbe spuntarla ancora una volta nel ballottaggio con il maliano Modibo Maiga.

La chiave tattica della sfida vede il Liverpool schierare un 4-3-3 molto dinamico con Rodgers che ha trovato gli interpreti giusti per tornare a proporre lo spettacolare gioco d'attacco che due stagioni fa ha quasi regalato il titolo al Liverpool. Ha salutato nel frattempo definitivamente la compagnia Mario Balotelli, tornato al Milan dopo la stagione estremamente deludente di un anno fa. Nel West Ham l'allenatore croato Bilic confermerà lo schema ad albero di Natale, un 4-3-2-1 in cui rispetto alla partita col Bournemouth mancherà il terzino destro Jenkinson, che dovrà scontare una giornata di squalifica.

Rodgers si è detto soddisfatto dello spirito combattivo messo in mostra dal Liverpool nella notte dell'Emirates, ed ha invitato i suoi a proseguire su questa strada anche contro un West Ham che arriverà senz'altro ad 'Anfield' assetato di punti. Il tecnico degli Hammers Bilic ha invitato i suoi ragazzi a non riposare più sugli allori della vittoria in casa dell'Arsenal, ricordando come il ko col Bournemouth abbia messo in evidenza distrazioni che contro il Liverpool sarebbero altrettanto fatali.

Per i bookmakers la differenza tecnica fra le rose e quella tra lo stato di forma delle due squadre non lascia spazio a dubbi, con il Liverpool favorito per la conquista dei tre punti, con una quota di 1.40 offerta da Eurobet. William Hill pagherà 5 volte la posta scommessa in caso di pareggio, mentre l'eventuale colpaccio del West Ham ad 'Anfield' viene quotato 9.50 da Betclic. La partita di Premier League tra Liverpool e West Ham non sarà trasmessa in diretta tv nè in diretta streaming video sulle reti italiane; aggiornamenti sul risultato del match saranno disponibili sul sito ufficiale www.premierleague.com e sui social network ufficiali delle due squadre: le pagine Facebook Liverpool FC e West Ham United FC e gli account Twitter @LFC e @whufc_official.

© Riproduzione Riservata.