BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Diretta/ Salernitana-Bari: info streaming video e tv, quote, risultato finale dell'amichevole: finisce 0 a 0! (Serie B, oggi 29 agosto 2015)

Diretta Salernitana-Bari, info streaming video e tv: quote e risultato live della partita amichevole tra le due squadre di Serie B, oggi sabato 29 agosto alle 20:45

Infophoto Infophoto

Non bastano 90 minuti a Salernitana e Bari, impegnate nel match amichevole all'Arechi di Salerno, per riuscire a gonfiare la rete avversaria. Tra le due formazioni, si distingue certamente l'intraprendenza dei padroni di casa, vogliosi di rendere felici i granata presenti sugli spalti con una vittoria. Le due formazioni non riescono però a sbloccare un risultato che resta fermo sullo 0 a 0 ed è sintomo di un match giocato nel complesso su ritmi blandi e non all'altezza delle aspettative della serata. Uniche note positive dell'amichevole, oltre alla solidtà difensiva per entrambe le squadre, le prestazioni incoraggianti di Gabionetta per i padroni di casa e di De Luca per gli ospiti.

Nell'amichevole tra Salernitana e Bari in corso all'Arechi di Salerno si va negli spogliatoi sul risultato di 0 a 0. Nonostante nessun giocatore sia riuscito a gonfiare la rete, entrambe le formazioni hanno cercato di mettere in difficoltà la squadra avversaria. Sennella prima metà del primo tempo erano stati gli ospiti a gestire il pallino del gioco, negli ultimi minuti i padroni di casa sembrano avere preso finalmente le misure agli avversari, e manovrano con maggiore disinvoltura rispetto ad un inizio gara contratto. Da segnalare finora le buone prestazioni di un attivissimo Gabionetta e di uno scatenato De Luca.

Salernitana e Bari sono in campo da pochi minuti per un'amichevole molto attesa da entrambe le tifoserie: andiamo a vedere quali sono state le scelte degli allenatori in questo avvio di gara. Ecco l'undici dei padroni di casa Strakosha; Colombo, Schiavi, Lanzaro, Franco; Gabionetta, Pestrin, Sciaudone, Troianiello; Eusepi, Calil. Il Bari risponde con:Guarna; Sabelli, Di Cesare, Tonucci, Gemiti; Defendi, Gentsoglou, Di Noia; Sansone, Caturano, De Luca. La squadra del presidente Lotito si schiera con 4-3-1-2; classico 4-3-3 per i pugliesi. 

Grande attesa per l'amichevole Salernitana-Bari, vero appuntamento in preparazione dell'imminente inizio del campionato di Serie B: tra una settimana si aprirà finalmente il suo sipario, dopo un'estate di scandali che ne ha posticipato l'inizio. Tra pochissimo allo stadio Arechi di Salerno si ritroveranno di fronte per una vera e propria amichevole di lusso la Salernitana e il Bari. Due formazioni che hanno affrontato già i primi impegni ufficiali della stagione, ma si presentano alla sfida con spirito diverso. La Salernitana, dopo un lungo purgatorio nelle serie inferiori, è tornata in cadetteria dopo aver vinto lo scorso anno il campionato di Lega Pro. I granata hanno battuto il Pisa in casa e soprattutto il Chievo (Serie A) in trasferta nel secondo e terzo turno ad eliminazione diretta di Coppa Italia. Una vetrina prestigiosa, anche se nell'ultima amichevole la squadra di Torrente non ha convinto, facendosi bloccare sul pareggio (3-3) contro i dilettanti della Basilicata del Picerno. Un test nel quale la difesa ha fatto particolarmente acqua, e dunque il tecnico dei campani si aspetta una risposta di sostanza nel match contro i pugliesi. Che a loro volta sono reduci dall'eliminazione in Coppa Italia (secondo turno) contro il Foggia. Aver perso un derby in casa ha già scatenato le ire dei tifosi biancorossi, col Bari che sta ancora lavorando.

Queste invece le probabili formazioni della sfida dell'Arechi; la Salernitana schiererà Liverani in porta (stavolta preferito dal primo minuto all'ex Lazio Primavera Strakosha), Colombo in posizione di terzino destro e Franco in quella di terzino sinistro, mentre la linea difensiva sarà completata dalla coppia di centrali Lanzaro-Schiavi. A centrocampo stazioneranno Moro, Pestrin e Sciaudone, mentre la fantasia di Troianello e Gabionetta sulle corsie esterne supporterà il centravanti ex Benevento Eusepi. Per quanto riguarda il Bari, davanti all'estremo difensore Guarna la linea difensiva sarà composta da Sabelli sulla corsia laterale di destra, Gemiti su quella di sinistra e Di Cesare e Contini utilizzati come difensori centrali. A centrocampo al fianco di Valiani e Di Nola ci sarà l'ex Livorno Gentsoglu, mentre il trio offensivo sarà composto da De Luca, Sansone e Caturano, col tecnico Nicola che sta lavorando molto sul fronte d'attacco della squadra, che l'anno scorso è stato il vero punto debole per un Bari che non è riuscito a conquistare l'accesso ai play off.

Moduli del tutto speculari, con il 4-3-3 sia per Torrente che per Nicola. L'allenatore della Salernitana sta cercando di sfruttare il potenziale dei tanti giovani presenti nella rosa granata, che bene si adattano ad un modulo che richiede grande dinamismo, anche e soprattutto per non pagare dazio in fase difensiva. L'allenatore del Bari ha il problema opposto, e l'utilizzo del tridente servirà, almeno nelle intenzioni, a dare una spinta in più ad un attacco abulico, che con l'arrivo di Sansone ha guadagnato in fantasia, ma che non può ancora contare su un vero e proprio sfondatore di reti, magari esperto per una categoria difficile come la Serie B. Vedremo se il mercato offrirà nuovi regali al tecnico, oppure se il tridente di Salerno sarà quello che affronterà il campionato da titolare.

L'amichevole sarà anche un'opportunità per rinsaldare il gemellaggio tra le tifoserie della Salernitana e del Bari, che sono legate da una duratura amicizia. Il tecnico della Salernitana non si è detto preoccupato per le sbavature dell'ultima amichevole, ma ha anzi sottolineato come in Coppa Italia la squadra abbia mostrato una personalità, andando anche a vincere al 'Bentegodi', che sicuramente tornerà utile anche in vista dell'esordio in campionato, nel sentitissimo derby contro l'Avellino.

Le quote dei bookmaker vedono una partita davvero molto equilibrata, con William Hill che vede comunque leggermente favorito il Bari, la cui vittoria ha una quota di 2.45. Quota 2.70 da parte della stessa agenzia di scommesse inglese per la vittoria casalinga della Salernitana, mentre la quota William Hill per il pareggio è 3.20 (3.10 invece per Betclic).

Non ci sarà copertura sulle televisioni nazionali in diretta per l'amichevole Salernitana-Bari, che andrà in scena allo stadio 'Arechi' alle ore 20.45 di sabato 29 agosto 2015. L'emittente salernitana 'Lira TV' offrirà però la trasmissione in differita per la provincia di Salerno della partita nella giornata di domenica, a margine della rubrica 'Salerno nel Pallone'. Un'occasione per i tifosi granata che non potranno essere presenti allo stadio per seguire questo ultimo test precampionato.

© Riproduzione Riservata.