BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

BRESCIA IN SERIE B / News, il ripescaggio nella cadetteria è praticamente ufficiale (3 agosto 2015)

Pubblicazione:lunedì 3 agosto 2015

Brescia - Infophoto Brescia - Infophoto

BRESCIA IN SERIE B, DOMANI LE DECISIONI DEL CONSIGLIO FEDERALE (3 AGOSTO 2015) - Il Consiglio Federale domani ufficializzerà le decisioni per sistemare poi i calendari di Serie B e Lega Pro. Le ultime notizie parlano del Brescia primo ripescato nella cadetteria, le rondinelle dovrebbero prendere il posto del Parma fallito per le vicende note a tutti e ripartito dal basso. Entro il 27 luglio avevano presentato domanda di ripescaggio oltre ai lombardi anche il Cittadella e il Lecce. In base ai criteri stabiliti dal Consiglio Federale pare proprio che il Brescia sia avanti. C'è un ulteriore posto poi da sistemare dopo che arriveranno i risultati dei processi per il calcioscommesse che vede coinvolti il Catania e il Teramo. Con i siciliani ormai vicini alla retrocessione c'è un altro posto che si libera con l'Entella pronta ad approfittarne. Se dovesse scendere anche il Teramo allora potrebbe salire l'Ascoli. Lega Pro? Situazione più difficile, dove al momento della registrazione si sono tirate fuori nove società tra cui Venezia, Varese e Reggina. Riammessa la Paganese c'è da considerare il ripescaggio del Brescia. Sono più i posti da colmare che la richiesta di ripescaggio. Albinoleffe, Pordenone e Seregno hano presentato la domanda in maniera regolare mentre Monopoli, Taranto e Viterbese non sono riuscite a dare una copertura finanziaria. E' possibile che la Lega Pro sia ridotta a tre gironi da diciotto squadre con quindi la riduzione delle squadre dalle 60 della scorsa stagione alle 54 di questa. Savona, Torres e Lamezia rischiano per il calcioscommesse.



© Riproduzione Riservata.