BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Diretta / Valencia-Deportivo La Coruna (risultato finale 1-1): info streaming video e tv, quote. Negredo risponde a Perez! (Liga, oggi 30 agosto 2015)

Diretta Valencia-Deportivo La Coruna, info streaming video e tv: quote e risultato finale della partita nella seconda giornata della Liga Spagnola '15-'16, domenica 30 agosto ore 20.30

Parejo, Valencia (Infophoto) Parejo, Valencia (Infophoto)

Risultato che si sblocca al 39' minuto tra il Valencia e il Deportivo La Curuna con il gol di Perez. Ospiti che passano in vantaggio ma la il loro allungo è durato veramente poco sono bastati sei minuti ai padroni di casa per riportare il risultato sul 1-1 grazie al gol di Negredo proprio alla scadere del primo tempo.

A seconda giornata del campionato spagnolo propone il match tra il Valencia e il Deportivo La Coruna: da una parte gli uomini di Nuno Espirito Santo, al secondo anno sulla panchina dei galiziani, e dall'altra i pronipoti del super Depor di qualche anno fa, che così come il Valencia non ha cambiato la guida tecnica della squadra dopo la salvezza ottenuta all'ultima giornata nella scorsa Liga. Il match è molto importante specie per il Valencia che se in ambito europeo ha ottenuto senza problemi il pass per i gironi di Champions League e potrà quindi disputare la massima competizione europea, non è partito bene in campionato, dove punta ad essere il quarto incomodo tra il Barcellona campione in carica, il Real Madrid della nuova gestione Benitez e l'Atletico Madrid di Simeone.

Il Valencia ha infatti iniziato il campionato pareggiando un po'a sorpresa contro il Rayo Vallecano, squadra di media caratura, la quale ha però dimostrato come la formazione allenata da Santo vada in difficoltà contro squadre che si chiudono e che non giocano in modo troppo propositivo. Non è infatti un caso che il Valencia contro il Monaco, squadra che ha una mentalità d'attacco, sia riuscito ad esprimere tutto il prorio potenziale offensivo. Il match contro i galiziani è quindi assolutamente da vincere, perchè un altro mezzo passo falso, vista la partenza lanciata di Barcellona e Atletico Madrid, potrebbe rendere l'obiettivo di correre per i primissimi posti della classifica, complicato. Dal canto suo il Deportivo La Coruna viene da un pareggio dal sapore totalmente diverso rispetto a quello del Valencia.

I galiziani infatti hanno iniziato il proprio campionato con un buon pareggio interno contro la Real Sociedad, una delle realtà calcistiche spagnole più solide di questi ultimi anni.

La formazione galiziana ha mostrato una buona condizione atletica e anche se ha sofferto il maggior tasso tecnico degli avversari è riuscita a strappare un pareggio molto importante per il morale e anche pe la classifica, visto che i pronostici erano tutti a favore della Real Sociedad, il cui obiettivo in questo campionato è la qualificazione in Europa League o, se fosse possibile, addirittura in Champions League. I galiziani quindi hanno tutta l'intenzione di giocarsi le proprie carte al Mestalla.

Dando un occhio alle probabili formazioni delle due squadre in campo tra qualche ora sul campo valenciano, scopriamo non grandi novità rispetto alla prima giornata di sette giorni fa. Il Valencia schiera davanti Ryan, una difesa a 4 contro Mustafi e Vezo centrali e Barragan con Gaya sulle due fasce. Javi Fuego avrà le chiavi del centrocampo, mentre Parejo e De Paul dovrebbero essere gli scudieri. Davanti il trio spettacolo tutto pepe e dribbling con Piatti e Feghouli dietro ad Negredo dovrebbe mettere paura alla difesa del Depor che invece dovrebbe schierare il quartetto difensivo davanti a Lux con Navarro, Sidnei, Lopo e Laure. Le coperture dovranno arrivare da Mosquera e Borges, mentre il brio verrà dato davanti da Luca Perez, supportato dal trio Luis Alberto-Faycal-Juanfran, con quest'ultimo che come sempre si caricherà addosso l'intera squadra.

Per quanto riguarda il modulo con cui le due squadre si affronteranno, il Valencia affronterà questa partita con il solito 4-3-3, mentre il Deportivo La Coruna cercherà di trovare punti in questa prima difficile trasferta di campionato giocando con il 4-3-2-1. Il pronostico risulta meno scontato di quello che potrebbe sembrare, visto che nela scorsa stagione il Deportivo La Coruna riuscì ad imporsi tra le mura amiche con un secco 3 a 0, mentre al ritorno, giocato al Mestella di Valencia, i galiziani dovettero cedere con un secco 2 a 0, risultato che poi si rivelò decisivo per la corsa alla Champions League del Valencia. Nel Deportivo La Coruna i due uomini più attesi sono senza dubbio Lucas, trequartista di 26 anni arrivato dal Paok Salonicco e Cani, esperto esterno d'attacco che dopo alcune stagioni al Villareal ha deciso di rimettersi in gioco con i colori dela formazione galiziana. Nel Valencia invece tutti si attendono che sia Negredo a trascinare i compagni alla vittoria: è vero che il giocatore, riscattto dal City questa estate per la non indifferente cifra di 30 milioni di euro, non ha segnato molto, ma è altrettanto vero che in questi mesi si è mostrato un vero e proprio trascinatore della squadra.

Dal punto di vista delle scommesse, i grandi bookmakers europei non hanno alcun dubbio su chi dovrebbe portare a casa i 3 punti: secondo Bwin infatti il Valencia è dato vincente con una quota molto bassa, 1.45, mentre il pareggio quotato molto alto (4.00). La vittoria del Deportivo La Coruna invece è pagata moltissimo (7.75) per essere comunque una squadra non da ultime posizioni, il che dimostra la grande considerazione che i valenciano tengono a livello internazionale, specie dopo la bella qualificazione in Champions ai danni del Monaco.

Per chi volesse godersi il grande match di Liga Spagnola, potrà seguire Valencia-Deportivo La Coruna solo sulla piattaforma satellitare di Sky che quest'anno ha acquistato tutti i diritti in esclusiva del campionato spagnolo. In particolare, il match non verrà mandato in diretta per via della concomitanza di altre sfide, dunque verrà trasmessa in differita alle 22.30 sul canale Fox Sports Plus HD (canale 205 di Sky). In alternativa, sempre per gli abbonati Sky è possibile assistere alla gara in diretta streaming video collegandosi tramite PC, tablet o smartphone sull'applicazione Sky Go.

© Riproduzione Riservata.