BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Pagelle/ Udinese-Palermo (0-1): Fantacalcio, i voti della partita (Serie A 2015-2016, 2^ giornata)

Pagelle Udinese-Palermo 0-1, i voti della partita giocata nel nuovo stadio Friuli, valida per la seconda giornata del campionato di Serie A 2015-2016. I migliori e i peggiori, i top e i flop

Foto InfophotoFoto Infophoto

Il Palermo vince per 1-0 in casa dell'Udinese e centra la seconda vittoria in questo campionato dopo solo due giornate. Successo rosanero firmato da Rigoni all'ottavo minuto di gioco su assist di Franco Vazquez. La squadra di Iachini rimane al primo posto in classifica a punteggio pieno, mentre l'Udinese si assesta in undicesima posizione con 3 punti.

Partita piacevole al nuovo Stadio Friuli questa sera fra due ottime compagini del massimo campionato italiano che hanno regalato un giusto di mix di spettacolo ed emozioni agli spettatori.

La squadra di Colantuono non concretizza troppe occasioni in zona gol dopo un ottima reazione al gol di Rigoni e paga ciò con una sconfitta bruciante.

Riesce a passare in vantaggio dopo pochi minuti e dal quel momento si concentra sulla fase difensiva con ottimi risultati.

Espellere Struna è stato un errore, visto che l'intervento seppur duro e pericoloso era sulla palla.

Il primo tempo di Udinese-Palermo, gara valida per la 2^ giornata della Serie A, si conclude con il risultato parziale di 0-1, grazie al gol di Rigoni all'ottavo minuto. L'Udinese di Colantuono inaugura il nuovo “Stadio Friuli” dopo i lavori di ristrutturazione dell'impianto contro il Palermo di Iachini. I bianconeri vogliono bissare il clamoroso successo per 1-0 contro la Juventus allo Stadium. Il tecnico romano schiera i suoi con il 3-5-2. Tra i pali gioca Karnezis. Difesa a tre composta da Piris, Danilo ed Hertaux.

A centrocampo nel ruolo di regista gioca Iturra a supporto di Merkel e di Bruno Fernandes, mentre sulla fasce agiscono Edenilson e Ali Adnan. In attacco spazio alla coppia formata da Thereau e Zapata. Iachini si presenta al Friuli schierandosi con un3-4-2-1. In porta gioca Sorrentino, al centro della difesa Rodrguez è affiancato da Struna e El Kaoutari, con Lazaar e Rispoli a ricoprire i 2 ruoli da centrocampista laterale. A centrocampo gioca Jajalo insieme a Rigoni , mentre Vazquez gioca come trequartista a supporto dell'adattata coppia d'attacco formata da Trajkovski e Quaison. Arbitro del match il sig. Damato. Dunque Palermo in vantaggio grazie al gol di Rigoni, ma l'Udinese ha dimostrato nel corso di questo primo tempo di essere tutt'altro che sconfitta. Dopo la prima fase di studio, il Palermo passa subito in vantaggio. All'ottavo minuto Vazquez riceve palla sulla destra, finta il cross e fa fuori un avversario, prima di servire con un cross al bacio l'accorrente Rigoni in area. Il centrocampista del Palermo colpisce benissimo di testa e da pochi passi segna il vantaggio rosanero. L'Udinese ci mette circa 10 minuti prima di farsi vedere davanti alla porta avversaria, ma i presenta alla grande a Sorrentino. Al minuto 17 infatti Thereau dal limite dell'area spaventa Sorrentino, ma la sua conclusione, con deviazione di Rodriguez finisce di poco sopra la traversa. Passa solo un minuto e gli uomini di Colantuono sciupano clamorosamente una doppia occasione. Sorrentino esce male con i pugni e non riesce a respingere un cross dalla destra, il pallone rimane in area e Thereau calcia a botta sicura con il portiere lontano dai pali, ma trova incredibilmente la respinta di Rodriguez sulla linea di porta. Sulla successiva ribattuta si avventa Zapata che però manca clamorosamente lo specchio della porta e regala il pallone ai tifosi in curva. Al 20° minuto i padroni di casa vanno nuovamente vicini al pareggio, questa volta con Edenilson. Il terzino brasiliano tutto solo contro Sorrentino calcia alto sopra la traversa. E' l'Udinese ormai a fare la partita, ma il Palermo si difende bene e non concede più nulla agli avversari per tutto il primo tempo, a parte qualche timida conclusione da fuori. Vedremo se nella ripresa la squadra di Colantuono avrà la forza di rimettere in piedi la gara o se il Palermo chiudera la pratica Udinese con un altro gol.

ITURRA 6,5 MERKEL 5,5 VAZQUEZ 6,5 RISPOLI 5,5

(Paolo Zaza)