BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

ARIANNA CASTIGLIONI / Diretta streaming video, finale 100m rana: ottavo tempo. Efimova batte Meilutyte (Mondiali nuoto 2015 Kazan, oggi 4 agosto)

Arianna Castiglioni, finale 100 metri rana donne: la nuotatrice di Busto Arsizio si è qualificata con il settimo tempo per la gara che assegna le medaglie ai Mondiali nuoto Kazan 2015

Foto Infophoto Foto Infophoto

ARIANNA CASTIGLIONI DIRETTA STREAMING VIDEO, FINALE 100M RANA DONNE MONDIALI NUOTO 2015. SI COMINCIA! (KAZAN, OGGI 4 AGOSTO) - E’ stata strepitosa la finale dei 100 metri rana donne. La medaglia d’oro è di Yuliya Efimova, che dunque vince il duello contro Ruta Meilutyte che si deve accontentare della medaglia d’argento: la Meylutite ha virato al primo posto al primo 50 e ha poi provato ad allungare, ma la Efimova è venuta fuori alla grandissima andando a sorpassare negli ultimi metri e vincendo la medaglia d’oro in 1’05’’66, facendo impazzire la piscina di Kazan e relegando la lituana al secondo posto in 1’06’’36, con un pessimo finale che le stava anche per costare il podio. Le due non si sono nemmeno guardate dopo la gara: origine dello scontro, le dichiarazioni della Meilutyte che ha parlato di come la squalifica della Efimova sia stata accorciata “ad arte”, in modo da far partecipare la russa ai Mondiali di casa. L’altra non l’ha presa bene, ed è il gelo. Medaglia di bronzo alla giamaicana Alia Atkinson; Arianna Castiglioni ha onorato una finale nella quale si era qualificata alla grande, ha peggiorato il tempo della sua semifinale e ha chiuso con il tempo di 1’07’’60 in ultima posizione, comunque soddisfatta e in crescita verso le prossime gare. CLICCA QUI PER SEGUIRE IN STREAMING VIDEO SU RAI.TV LA FINALE DEI 100 METRI RANA DONNE (dalle ore 18:17)

ARIANNA CASTIGLIONI DIRETTA STREAMING VIDEO, FINALE 100M RANA DONNE MONDIALI NUOTO 2015. SI COMINCIA! (KAZAN, OGGI 4 AGOSTO) - Arianna Castiglioni sarà in corsia 1 nella finale dei 100 metri rana ai Mondiali nuoto Kazan 2015: la bustocca ha ottenuto il settimo miglior tempo nelle semifinali. Poche le possibilità di medaglia, ma la speranza è l’ultima a morire: la finale sta per cominciare, occhio a corsia 4 e 5 dove nuotano rispettivamente Yuliya Efimova e Ruta Meilutyte che daranno vita all’ennesimo super duello. Entrambe hanno ammesso di non aver spinto al massimo nella loro semifinale; sarà vero o è una tattica per mascherarsi? Staremo a vedere, intanto facciamo il tifo per Arianna Castiglioni che potrebbe regalare una gioia grande e inattesa al nuoto italiano. 

ARIANNA CASTIGLIONI DIRETTA STREAMING VIDEO, FINALE 100M RANA DONNE MONDIALI NUOTO 2015. DAI CAPELLI ROSA ALLA FINALE (KAZAN, OGGI 4 AGOSTO) - Una mutazione importante e non stiamo parlando della capigliatura. Al mondo questa giovanissima e veloce Arianna Castiglioni si era presentata l'anno scorso agli europei di Berlino con degli improbabili capelli rosa da matricola, ma stupendo tutti con il bronzo immediato contro le colleghe adulte e molte più esperte di lei. Ha lavorato benissimo per tutto quest'anno, vincendo anche gli assoluti di Riccione qualche mese fa e si è presentata ai suoi primi mondiali con la speranza di fare qualche bella figura: risultato del tutto confermato con un balzo in avanti anche nelle prestazioni personali, il vero salto di qualità per la piccola Arianna. Finale subito con tanto di tempo personale migliorato, si può aver di più? Forse sì, la medaglia, anche se al momento sembra fuori portata dopo il settimo tempo generale con cui entra in finale, però la ragazza sta abituando tutti con le sorprese, chissà... 

ARIANNA CASTIGLIONI, DIRETTA STREAMING VIDEO, FINALE 100 RANA DONNE MONDIALI NUOTO 2015 (KAZAN, OGGI 4 AGOSTO) - Arianna Castiglioni stupisce ai Mondiali nuoto Kazan 2015: la bustocca gareggia oggi nella finale dei 100 metri rana, in programma a partire dalle ore 18:17 italiane (minuto più, minuto meno). La medaglia resta un obiettivo forse fuori portata, anche perchè il tempo di qualificazione è stato il settimo (in 1’06’’95); tuttavia si tratta di un grande risultato per l’atleta che fa parte del gruppo Fiamme Gialle e che nella semifinale di Kazan ha ritoccato il proprio primato personale abbassandolo di ben 41 centesimi, dimostrando dunque di avere tanti margini di miglioramento.

Nel palmarès di Arianna figurano al momento un bronzo europeo e tre ori e tre argenti ai Campionati Italiani; la gara di oggi comunque si prospetta un grande duello tra le due nuotatrici dell’Est, la russa Yuliya Efimova (23 anni) e la lituana Ruta Meilutyte (18 anni). La Meylutite stupì il mondo a Londra 2012 quando, a 15 anni, arrivò dal nulla e si prese l’oro nei 100 rana battendo sua maestà Rebecca Soni - in precedenza aveva ritoccato il record europeo; da allora ha vinto l’oro mondiale a Barcellona. La Efimova è argento a Roma 2009 e Barcellona 2013 dove appunto è stata battuta dalla Meilutyte, ma nei 50 non conosce rivali essendo più scattista e in Spagna si è presa la sua rivincita vincendo l’oro. A mancarle è il grande risultato olimpico: tre anni fa a Londra è stata bronzo nei 200. Nelle batterie e in semifinale è stata la russa a nuotare più veloce, ma la differenza è inesistente: in semifinale 1’05’’60 per la Efimova, 1’05’’64 per la Meilutyte. Sono ovviamente i due migliori tempi di qualificazione, in terza posizione troviamo la giamaicana Alia Atkinson (1’06’’21) che difficilmente rovinerà la festa, staccata (quinta) la giapponese Kanako Watanabe che si è fatta superare anche dalla cinese Shi Jinglin. Completano la lista delle finaliste la svedese Jennie Johansson e l’islandese Hrafnhildur Luthersdottir; per Arianna Castiglioni entrare nelle prime cinque sarà un grande risultato, ci proverà dando tutto e sapendo che avrà tante altre occasioni per mettersi in mostra e ottenere le medaglie (magari a cominciare dalle Olimpiadi di Rio?).

La diretta tv della finale dei 100 rana femminili è trasmessa da Rai Sport 1 che trovate al numero 57 del vostro telecomando oppure al 5057 del pacchetto Sky; in chiaro per tutti, e senza costi, è disponibile lo streaming video sul sito ufficiale della Rai che è www.rai.tv. Ricordiamo inoltre la possibilità di seguire la gara attraverso gli aggiornamenti che arriveranno dai profili ufficiali dei Mondiali Kazan 2015 sui social network, in particolare Facebook (facebook.com/kazan2015) e Twitter (@finakazan2015).

© Riproduzione Riservata.