BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Diretta / Real Madrid-Tottenham (risultato finale 2-0): video highlights e gol di Rodriguez e Bale (Audi Cup 2015, oggi 4 agosto)

Diretta Real Madrid-Tottenham, info streaming video e tv: risultato live della partita internazionale che si gioca oggi all'Allianz Arena ed è valida per la semifinale di Audi Cup 2015

Foto Infophoto Foto Infophoto

DIRETTA REAL MADRID-TOTTENHAM (RISULTATO FINALE 2-0) INFO STREAMING VIDEO E TV, QUOTE, CRONACA DELLA PARTITA (AUDI CUP 2015, OGGI MARTEDÌ 4 AGOSTO): Il Real Madrid di Rafà Benitez si impone per due a zero nella prima semifinale dell'Audi Cup e aspetta in finale la vincente dell'altra sfida che si gioca questa sera tra il Milan di Sinisa Mihajlovic e il Bayern Monaco di Pep Guardiola. La gara ha evidenziato le giocate dei grandi campioni e una forma già campionato per la squadra spagnola. La rete del vantaggio la mette a segno James Rodriguez che insolitamente con una torsione di testa realizza l'uno a zero. Successivamente il sigillo sul risultato lo mette l'ex di turno Gareth Bale. CLICCA QUI PER IL VIDEO HIGHGLIGHTS DI REAL MADRID-TOTTENHAM

DIRETTA REAL MADRID-TOTTENHAM (RISULTATO LIVE 2-0) INFO STREAMING VIDEO E TV, QUOTE, CRONACA DELLA PARTITA (AUDI CUP 2015, OGGI MARTEDÌ 4 AGOSTO): GOL DI GARETH BALE! - Risultato ora di 2-0 tra Real Madrid e Tottenham grazie al gol dell'ex, Gareth Bale. Un gol di classe e potenza, anche se non precisamente esente dalla complicità di Vorm. Un bel tiro quello di Bale che batte proprio davanti al portiere degli Spurs che non trattiene CLICCA QUI PER SEGUIRE IN DIRETTA REAL MADRID-TOTTENHAM, AUDI CUP 2015 (dalle ore 18:15)

DIRETTA REAL MADRID-TOTTENHAM (RISULTATO LIVE 1-0) INFO STREAMING VIDEO E TV, QUOTE, CRONACA DELLA PARTITA (AUDI CUP 2015, OGGI MARTEDÌ 4 AGOSTO): GOL DI JAMES RODRIGUEZ! - L'equilibrio si rompe al 35' con il gol di James Rodriguez che cambia il risultato e ora il Real Madrid conduce per 1-0 contro il Tottenham. Perfetto il cross dalla tre quarti campo di Isco per il taglio di James Rodriguez che proprio davanti a un imbambolato Vorm anticipa di testa l'uscita e mette il pallone all'angolino

DIRETTA REAL MADRID-TOTTENHAM (RISULTATO LIVE 0-0) INFO STREAMING VIDEO E TV, QUOTE, CRONACA DELLA PARTITA (AUDI CUP 2015, OGGI MARTEDÌ 4 AGOSTO): CHE OCCASIONE PER LAMELA! - Risultato sempre fermo sullo 0-0 tra Real Madrid e Tottenham, ma avvio davvero spumeggiante di gara tra le due formazioni partecipanti all'Audi Cup 2015. La primissima occasione da rete, colossale, capita sui piedi di Erik Lamela. Buco clamoroso di Marcelo sulla sinistra e spazio incredibilmente ampio per Lamela che al momento del tiro però scivola e il pallone viene concluso debolmente. Il Real Madrid poi riparte con veemenza e Vorm (che sostituisce Lloris a causa di una frattura al polso) è costretto al doppio miracolo.

DIRETTA REAL MADRID-TOTTENHAM (RISULTATO LIVE 0-0) INFO STREAMING VIDEO E TV, QUOTE, CRONACA DELLA PARTITA (AUDI CUP 2015, OGGI MARTEDÌ 4 AGOSTO): FORMAZIONI UFFICIALI, SI PARTE! - Mancano orami pochi istanti per l'inizio della prima semifinale di questo prestigioso torneo estivo amichevole che mette in palio l'Audi Cup 2015: in campo Real Madrid contro Tottenham, mentre in serata giocheranno anche il Milan contro il Bayern Monaco. Ecco dunque i ventidue scelti da Benitez e Pochettino per questa affascinante sfida dal sapore europeo. Il Real schiera: Casilla; Danilo, Pepe, Varane, Marcelo; Kroos, Modric; Bale, Isco, Vazquez; Jese. Hammers invece in campo con: Lloris; Walker, Alderweireld, Vertonghen, Davies; Dier, Bentaleb; Chadli, Eriksen, Dembele; Kane 

DIRETTA REAL MADRID-TOTTENHAM: INFO STREAMING VIDEO E TV, QUOTE, RISULTATO LIVE DELLA PARTITA. LA CHIAVE TATTICA (AUDI CUP 2015, OGGI MARTEDÌ 4 AGOSTO) - Se guardiamo solo il palmares dei due tecnici, Rafa Benitez straccia senza ombra di dubbio il collega argentino Pochettino. Ma appunto non esiste solo il palmares, e contano molto le occasioni avute durante la carriera: per il tecnico degli hammers la panchina è una esperienza ancora recente, da non molto ha smesso col calcio giocato. La sfida tra i blancos e gli Hotspurs valevole per l'amichevole di lusso dell'Audi Cup sarà una buona occasione per osservare i livelli di crescita tecnico-tattici delle due compagini europee. Benitez vuole capire bene dove agire sul mercato, proverà quindi un undici molto simile a quello ancelottiano dell'ultima stagione, con Modric e Kroos ad impostare e distruggere: se sulla prima non ci sono dubbi e sono tra i migliori al mondo, sulla seconda vi è qualche perplessità in più. Sarà dunque fondamentale l'apporto in ripiegamento di Bale e Vazquez, oltre al movimento che dovrà essere perenne di Jesè davanti per aprire varchi agli inserimenti del centrocampo di gran talento madrileno. Per Pochettino invece, un undici piuttosto coperto con i tre davanti che hanno libertà assoluta per inventare e concludere; Chadli, Eriksene e Harry Kane sono un ottimo trio, in attesa di sapere il futuro di Erik Lamela, forse lontano da Londra. Le geometrie del talentuoso olandese saranno decisive per le sorti del Tottenham, e non solo in questa amichevole ma per l'intera Premier League che sta per affacciarsi tra due settimane.

DIRETTA REAL MADRID-TOTTENHAM: INFO STREAMING VIDEO E TV, QUOTE, RISULTATO LIVE DELLA PARTITA. I PROTAGONISTI (OGGI MARTEDì 4 AGOSTO, AUDI CUP 2015) - Grandi stelle, ottimi giocatori e promesse non sbocciate, con due unici denominatori comuni tra le due squadre, Luka Modric e Gareth Bale che con entrambe le casacche hanno fatto e stanno facendo le fortune di Tottenham e Real Madrid. Gli hammers stanno tentando di rifarsi un gruppo interessante dopo i fasti degli anni passati che nella scorsa stagione sono pesati e non poco: di certo non è facile dimenticare oltre ai due golden boy, anche i vari Lennon, Sandro, e Germain Defoe. Nell'amichevole di oggi il trio da tenere d'occhio che sarà poi protagonista sperano a Londra per l'intera stagione, sono gli stessi dell'anno scorso con un anno di esperienza e intesa in più: i talentuosissimi e un po' discontinui Eriksen e Lamela, assieme alla vera nuova speranza britannica Harry Kane, giovane di belle speranze che spera di ricalcare le orme più di Rooney che di Michael Owen, quantomeno in garanzia di tenuta fisica. Sulla sponda Real, gli attesi in campo sono i medesimi delle ultime amichevoli contro le milanesi: Gareth Bale, Luka Modric e Isco. Quest'ultimo assieme a Jesè sono stati tra i più positivi nelle ultime amichevoli non molto brillanti per il Real: oggi Benitez dovrà capire meglio dove ancora la sua squadra è carente per poter poi intervenire nel mercato, che finora ha visto i "galacticos" di Florentino Perez stranamente appiedati. Per ora, ovviamente. 

DIRETTA REAL MADRID-TOTTENHAM: INFO STREAMING VIDEO E TV, QUOTE, RISULTATO LIVE DELLA PARTITA. I TESTA A TESTA (OGGI MARTEDì 4 AGOSTO, AUDI CUP 2015) - Oggi pomeriggio per il torneo amichevole di lusso dell'Audi Cup a cui partecipano Milan, Real Madrid, Tottenham e Bayern Monaco, si respirerà un'aria molto simile a quelle delle grandi notti europee, quelle con la musichetta della Champions nelle orecchie proprio per la coppa dalle "grandi orecchie". Sia per la storia e la tradizione dei club impegnati che per il valore dei giocatori che scenderanno in campo: nella prima semifinale tra Real Madrid e Tottenham vi saranno molti richiami storici, con tentativo di rivalsa degli hammers di Pochettino, rispetto all'ultimo grande confronto tra le due squadre. Champions edizione 2010/11, quarti di finale con Mourinho e Redknapp in panca e una platea di stelle incredibile. Ebbene, nell'andata al Bernabeu i blancos strapazzano gli hammers di Bale e Modric con la doppietta di Adebayor, Di Maria e Cristiano Ronaldo nel finale, mentre nel ritorno un super Ozil assieme a Kakà supportano l'unico gol con Ronaldo e qualificano i Mou Boys in semifinale contro il Barca. Due sconfitte e zero gol per il Tottenham, che già da oggi pomeriggio proverà a rimediare, sebbene in amichevole.

DIRETTA REAL MADRID-TOTTENHAM: INFO STREAMING VIDEO E TV, QUOTE, RISULTATO LIVE DELLA PARTITA (OGGI MARTEDì 4 AGOSTO, AUDI CUP 2015) - Sfida affascinante che sa di Europa all'Audi Cup di oggi pomeriggio, torneo che vede impegnate anche il Milan di Mihajlovic e il Bayern Monaco di Pep Guardiola. Nella prima semifinale che si giocherà oggi alle 18 di fronte si vedranno il Real Madrid nell'era post-Ancellotti con il nuovo tecnico Benitez e il Tottenham dalle grandi speranze che però ogni anno, per svariati motivi, non riesce a sfondare né in patria né in Europa. A guardare i bookmarkers della Snai non vi sono molte chances per gli Hotspurs che vengono quotati a 6.50 per una loro eventuale vittoria; il successo dei blancos viene invece dato a 1.40, mentre il pareggio è fissato a 4.75. Per gli scommettitori inglesi invece, la vittoria dei propri connazionali viene quotata ancora più alta, ben 7.75 la giocata, il trionfo di Sergio Ramos & Co invece è dato a 1.35, il segno X a 5.00. Insomma, ben poche le speranze per gli hammers contro la corazzata madirlena: il campo rispetterà questi pronostici?

DIRETTA REAL MADRID-TOTTENHAM: INFO STREAMING VIDEO E TV, QUOTE, RISULTATO LIVE DELLA PARTITA (OGGI MARTEDì 4 AGOSTO, AUDI CUP 2015) - Diretta Real Madrid-Tottenham. Fra i tanti tornei che animano l'estate calcistica 2015, l'Audi Cup merita un posto d'onore per i club di prestigio che annovera ai nastri di partenza. Martedì 4 agosto 2015 sfide incrociate importanti nella competizione, con Real Madrid e Tottenham da una parte e Bayern Monaco e Milan dall'altra. Alle 18.15 i blancos sfideranno dunque gli inglesi nella prima semifinale del quadrangolare, che andrà in scena all'Allianz Arena di Monaco di Baviera. Per il Real Madrid questa è stata una lunga estate piena di amichevoli di lusso, a partire dal tour negli Stati Uniti.

Dopo le delusioni della passata stagione, conclusasi senza trofei per le merengues, il presidente Florentino Perez ha deciso di voltare pagina ed affidare la panchina all'ex tecnico di Liverpool, Inter, Chelsea e Napoli Rafa Benitez. Uno spagnolo sì, ma con enorme esperienza internazionale per provare a riportare alla vittoria le merengues. Il Tottenham invece non è riuscito nella passata stagione, nonostante i gol di Harry Kane, a centrare la qualificazione in Champions League, e sarà di nuovo ai nastri di partenza dell'Europa League della stagione 2014-15 CLICCA QUI PER SEGUIRE IN DIRETTA LA CRONACA DI REAL MADRID-TOTTENHAM (dalle ore 18:15)

Una volta arrivato sulla panchina del Real Madrid, Rafa Benitez ha voluto ovviamente avere voce in capitolo anche sul mercato, per avere una squadra più congeniale possibile alle proprie caratteristiche tattiche. L'inserimento di Benitez a Madrid non è stato a dire il vero idilliaco, con la stampa spagnola che ha riportato di litigi anche con il big per l'eccellenza dei blancos, il Pallone d'Oro Cristiano Ronaldo.

CR7 sarebbe rimasto non entusiasta delle troppe esercitazioni tattiche imposte dall'allenatore, che vuole però più che mai dare una fisionomia precisa al gioco della sua squadra. Al contrario degli scorsi anni, al Real non sono arrivati colpi di mercato eccessivamente altisonanti, fatta eccezione per il terzino Danilo, prelevato dal Porto per la considerevole cifra di trentuno milioni di euro. Per il resto, l'altro nome di spessore è stato quello del portiere dell'Espanyol Kiko Casilla, preso per sei milioni di euro e che si contenderà il posto da titolare con Keynor Navas, dopo l'addio della bandiera Iker Casillas. Per gli Spurs invece il colpo di mercato principale è stato finora resistere alle lusinghe per il bomber Harry Kane, che giocherà a White Hart Lane, salvo sconvolgimenti dell'ultim'ora, anche nella prossima stagione. Visti i risultati dello scorso anno, il club allenato da Mauricio Pochettino ha pensato soprattutto a puntellare la difesa, con l'arrivo di Toby Alderweireld dall'Atletico Madrid (sedici milioni di euro il costo dell'operazione che ha portato il centrale belga al Tottenham) e di Kevin Wimmer, arrivato per sette milioni di euro dal Colonia. Ha salutato invece gli Spurs Paulinho, passato per quattordici milioni di euro in Cina al Guangzhou Evergrande, la squadra che Marcello Lippi ha portato due stagioni fa alla vittoria nella Champions League asiatica.

Tatticamente parlando, Rafa Benitez resterà fedele al suo 4-2-3-1, con ulteriori sorprese che potranno eventualmente arrivare dal mercato, col Real Madrid che difficilmente chiuderà la sessione estiva di trattative senza un colpo grosso. Al momento viene provato Benzema centravanti, ma l'ex tecnico del Napoli non ha escluso di provare eventualmente anche Cristiano Ronaldo nel ruolo di centravanti. Pochettino ama invece giocare col trequartista, in un 4-3-1-2 che esalta la mobilità di Kane, e che in fase offensiva può anche trasformarsi in un 4-2-4 grazie alla forza degli esterni di difesa.

In preparazione alla stagione, Benitez ha invitato la stampa alla calma, spiegando come sia consapevole delle responsabilità che derivino per un tecnico dall'allenare il Real Madrid, ma chiedendo anche tempo per imporre la sua idea di gioco, per ottenere quei risultati che competono al blasone delle merengues. Pochettino si è detto finora soddisfatto del cammino del Tottenham in campionato, augurandosi che competizioni come l'Audi Cup aiutino a trovare un equilibrio che a volte è mancato agli Spurs nel corso della passata stagione. La semifinale tra Real e Tottenham non sarà trasmessa in tv, ma Premium Calcio mostrerà gli highlights trasmettendo l'altra sfida tra Milan e Bayern Monaco. La finale tra le due formazioni vincenti delle sfide di martedì andrà in scena, sempre all'Allianz Arena di Monaco, mercoledì 5 agosto. Sono disponibili anche le quote Snai per scommettere sulla partita, vediamole nel dettaglio: il segno 1 (vittoria Real Madrid) vale 1,35; il segno X (pareggio) vale 5,00; il segno 2 (vittoria Tottenham) vale 7,50.

La diretta tv di Real Madrid-Tottenham di Audi Cup 2015 sarà trasmessa da Premium Sport, canale disponibile in abbonamento sul digitale terrestre di Mediaset Premium; telecronaca di Gianluca Prudenti e LA diretta streaming video disponibile per tutti gli abbonati, senza costi aggiuntivi, attivando su PC, tablet e smarpthone l'applicazione Premium Play. Non mancheranno inoltre gli aggiornamenti che arriveranno attraverso le pagine ufficiali messe a disposizione dalle due squadre sui social network, in particolare Facebook e Twitter: per il Real Madrid abbiamo facebook.com/RealMadrid e @realmadrid, per il Tottenham ci sono invece facebook.com/TottenhamHotspur e @SpursOfficialCLICCA QUI PER SEGUIRE IN DIRETTA LA CRONACA DI REAL MADRID-TOTTENHAM (dalle ore 18:15)