BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Diretta/ Genoa-Entella (risultato finale 1-2): Kucka non basta, rimonta Virtus (amichevole, mercoledì 5 agosto 2015)

Diretta Genoa-Virtus Entella, info streaming video e tv: risultato e orario dell'amichevole che le due squadre liguri giocano oggi pomeriggio allo stadio Comunale di Chiavari (ore 18)

Foto Infophoto Foto Infophoto

Vittoria meritata per la Virtus che ha giocato meglio  mostrandosi più in palla, il Genoa ha forse pagato lo sforzo di sabato contro l'Hertha Berlino. Il vantaggio di Juraj Kucka nel primo tempo è stato ribaltato dalle reti di Lorenzo Staiti e Pedro Costa Ferreira nella ripresa. Venerdì 14 agosto i rossoblù saranno in campo per un'altra amichevole in terra spagnola, contro il Celta Vigo. 

Al 63' minuto si ribalta il risultato. La Virtus Entella passa in vantaggio con il di Pedro Costa Ferreira: l'esterno portoghese colpisce di testa superando Ujkani su cross da calcio d'angolo. Genoa in difficoltà. 

Al 55' minuto di gioco la Virtus ristabilisce la parità al Comunale di Chiavari. Cross di Cheick Keira dalla fascia sinistra, indecisione della difesa genoana che non riesce a spazzare e Lorenzo Staiti supera il portiere Ujkani con una conclusione di destro all'angolino. Due minuti dopo Gasperini effettua una serie di sostituzioni: dentro Laxalt per Kucka, Lazovic per Ntcham, Cissokho per Marchese e Tino Costa per Burdisso. 

Al 42’ minuto di gioco il Genoa si porta in vantaggio, appena prima dell’intervallo. La rete porta la firma di Juraj Kucka: splendido colpo di testa del centrocampista slovacco che stacca sul corner di Gakpé, prende il tempo alla difesa dell’Entella e fa 1-0. In precedenza si era reso protagonista Ntcham: l’ex del Manchester City ha provato qualche affondo centrale ma senza esito. Bene anche l’Entella: Staiti e Masucci hanno combinato al 38’ minuto ma quest’ultimo non ha trovato la porta.

Di seguito le formazioni ufficiali dell'amichevole-derby in programma allo stadio Comunale di Chiavari: Iacobucci, Belli, Keita, Gerli, Lanini, Russo, Staiti, Trioano, Guazzo, Masucci, Costa Ferreira In panchina: Borra, Stefanelli, Ferrante, Di Tacchio, Volpe, Sene Pape, Argeri, Ahmed Kadi, Sforzini Allenatore: Alfredo Aglietti Ujkani; Muñoz, Burdisso, Izzo; Rincon, Ntcham, Kucka, Marchese; Gakpé, Pandev, Perotti In panchina: Lamanna, Costa, Lazovic, Delli Carri, Panico, Ierardi, Mahrous, Gulli, Cissokho, Laxalt, Ghiglione Allenatore: Gian Piero Gasperini. Calcio d'inizio ore 18:00.

Manca poco all'inizio del campionato, e le squadre cominciano a scaldare i motori in vista della nuova stagione, con agosto che è il mese delle amichevoli per eccellenza. Oggi pomeriggio, alle ore 18, allo stadio comunale di Chiavari scenderanno in campo Genoa e Virtus Entella, per entrambe le formazioni si tratterà di un importante banco di prova in vista dei primi impegni ufficiali, rispettivamente, in Serie A e in Coppa Italia contro il Cagliari.

Dopo un solo anno di permanenza in Serie B, i biancocelesti sono retrocessi in Lega Pro ma dovrebbero tornare in cadetteria a causa delle esclusioni di Catania e Parma, e trovandosi in cima alla lista delle squadre che ambiscono al ripescaggio.

Dal suo canto, il Genoa di Gasperini, dopo un ottimo campionato e il mancato accesso all'Europa League (per demerito della società e non della squadra), intende cominciare al meglio per non deludere i tifosi e ripetere la cavalcata dello scorso anno. Giampiero Gasperini avrà l'imbarazzo della scelta, in porta, tra Perin e Lamanna: il primo si sta confermando sempre più uno dei migliori portieri italiani attualmente in circolazione, ma anche il secondo non ha affatto sfigurato lo scorso campionato.

In difesa il mister del Genoa dovrà sceglierne tre tra Antonini, Burdisso, De Maio, Izzo, Marchese e Munoz. A centrocampo spazio a Cofie, Fetfatzidis, Kucka, Laxalt e Perotti, mentre in attacco avremo la coppia Pandev e Pavoletti.

La Virtus Entella risponderà con il seguente undici: Van Der Want, Fantoni, Rinaudo, Sini, Garibaldi, Troiano, Valagussa, Volpe, Ferreira, Cutolo e Masucci. Per quanto riguarda la fase pre-campionato, Gasperini si dice certamente soddisfatto dei progressi compiuti dai giocatori dall'inizio del ritiro a oggi, tuttavia, fa notare l'allenatore del Genoa, rimangono ancora diverse lacune da correggere entro la prima giornata di campionato.

La squadra, infatti, manca ancora di disciplina tattica, e quella si può acquisire solo strada facendo. Inoltre, prosegue Gasperini, la forma fisica non è ancora al top e sarà necessario disputare altre amichevoli prima di raggiungere una condizione accettabile e presentarsi così ai nastri di partenza senza il rischio di incorrere in figuracce. Gasperini, poi, si è detto positivamente impressionato da Laxalt, Perotti, Kucka e Gakpé, auspicando che possano disputare un buon campionato e rendersi molto utili alla causa.

Il tutto sperando che sbocci il talento di Ntcham, la scommessa su cui il Genoa ha puntato per quest'anno. Infine, il mister si dice abbastanza fiducioso che i suoi ragazzi possano compiere l'impresa di non far rimpiangere per niente la squadra che lo scorso anno ha chiuso al sesto posto in campionato, lottando a lungo per un piazzamento in Europa che sul campo è pure arrivato, ma è stato tolto a tavolino per via di alcune irregolarità nei pagamenti.

Trattandosi di un'amichevole estiva tra due squadre comunque di primissimo tempo, nessun emittente televisiva (in chiaro o a pagamento) seguirà l'evento in diretta tv o in diretta streaming video, ma voi potrete rimanere aggiornati sul risultato e su come vanno le cose a Chiavari accedendo ai profili che le due società mettono a disposizione sui social network, in particolare su Facebook e Twitter. Per il Genoa abbiamo facebook.com/genoaCFCofficial e @GenoaCFC, per la Virtus Entella ci sono invece facebook.com/virtusentella.chiavari e @V_Entella.

© Riproduzione Riservata.