BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

PROBABILI FORMAZIONI / Fiorentina-Chelsea: quote e ultime novità. I protagonisti (International Champions Cup 2015, amichevole 5 agosto)

Probabili formazioni Fiorentina-Chelsea: quote e ultime novità relative alla partita amichevole in programma mercoledì 5 agosto 2015 allo Stamford Bridge di Londra. Calcio d'inizio ore 21

(INFOPHOTO) (INFOPHOTO)

Fari puntati su Juan Cuadrado che si è affermato proprio con la maglia viola, prima di trasferirsi a Londra nel gennaio scorso. L'esterno colombiano non ha vissuto un inserimento semplicissimo in Premier League, quest'anno però giocherà fin dall'inizio della stagione con il Chelsea e questo potrebbe aiutarlo. Un altro sudamericano potrà fare la differenza nella zona di centrocampo: il cileno Mati Fernandez, galvanizzato dalla vittoria nell'ultima Coppa America; senza la concorrenza di Aquilani il ruolo di mezz'ala destra dovrebbe essere suo, sia che Paulo Sousa opti per un centrocampo a tre oppure a cinque. A Stamford Bridge Fernandez dovrebbe giocare dall'inizio e la sua tecnica potrà aiutare la Fiorentina e non soccombere sul piano del gioco. 

Andiamo a vedere quali possono essere i possibili ballottaggi nella partita di oggi: sembra riguardare un solo uomo il dubbio di Paulo Sousa, stuzzica infatti l’idea di provare la coppia Bernardeschi-Rossi dal primo minuto per un test che potrebbe dare indicazioni importanti in vista della stagione. Nel Chelsea è probabile che troverà spazio chi ha giocato meno, o non lo ha fatto, nel Community Shield; per questo motivo in attesa del ritorno di Diego Costa l’attacco dovrebbe essere in mano a Radamel Falcao, osservato speciale che prende il posto di Loic Rémy destinato a essere il terzo attaccante dei Blues per la stagione e dunque possibile partente a gennaio se le scelte della società verteranno su altro. In porta il bosniaco Begovic, arrivato quest’anno per fare da dodicesimo. dovrebbe prendere il posto di Courtois, cui viene concesso un turno di riposo. 

Prosegue l’International Champions Cup, il più prestigioso torneo amichevole estivo. Questa sera toccherà alla Fiorentina, che alle ore 21.00 italiane giocherà contro il Chelsea allo Stamford Bridge di Londra. Sarà una gara in cui con grande probabilità vedremo due formazioni rimaneggiate, visto che sia Mourinho quanto Paulo Sousa starebbero pensando di attuare un ampio turnover. Fra i giocatori blues che dovrebbero figurare dal primo minuto, troviamo ad esempio il talento Kenedy, ma anche il grande ex Cuadrado e la prima punta Remy. Per la compagine toscana, invece, Sepe stazionerà fra i pali, la new-entry Suarez davanti alla difesa, affiancato da Vecino. In attacco, invece, non ci sarà Bernardeschi (eroe del match contro il Barcellona), ma il suo compagno di squadra Babacar.

Altra amichevole di prestigio per la squadra viola, che mercoledì 5 agosto 2015 affronterà i Blues di José Mourinho nell'ultimo match dell'International Champions Cup. Teatro del test sarà lo stadio Stamford Bridge di Londra, calcio d'inizio alle ore 21:00 italiane. Di seguito le info tv, le quote e le probabili formazioni dell'amichevole tra Fiorentina e Chelsea.

La sfida di Stamford Bridge Chelsea-Fiorentina sarà trasmessa in tv e in esclusiva da Sport Mediaset, sul canale Premium Sport (il numero 370), disponibile anche in alta definizione (n.380). Gli abbonati potranno seguire la partita anche su pc, tablet e smartphone mediante l'applicazione Premium Play.

Il pronostico di Fiorentina-Chelsea secondo le quote offerte da williamhill.it. Il segno 1 per la vittoria del Chelsea vale 1,60, il segno X per il pareggio è fissato a 3,60 mentre il segno 2 per il successo della Fiorentina vale 4,60. Viola che partono quindi sfavoriti dal pronostico.

L'ambiente viola è gasato dall'ultima vittoria contro il Barcellona che ha fornito, se pur in un contesto amichevole, indicazioni incoraggianti. Paulo Sousa dovrebbe riproporre a Stamford Bridge il modulo 3-5-2, possibile qualche cambio nell'undici titolare. I difensori previsti sono Roncaglia, Gonzalo Rodriguez ed Hegazi (oppure Marcos Alonso arretrato nel pacchetto a tre). Sulle fasce Joaquin e Pasqual, convocato anche il brasiliano Gilberto che potrebbe subentrare a gara in corso (l'altro neoacquisto Davide Astori invece non è partito per Londra); nel trio di centrocampo Mati Fernandez, Mario Suarez e Vecino. Davanti probabile la conferma della coppia Bernardeschi-Babacar, con Giuseppe Rossi pronto a subentrare per mettere altri minuti nelle gambe. Tra i pali possibile avvicendamento tra Tatarausanu e Sepe.

Nel week-end i Blues hanno perso il primo trofeo della nuova stagione ovvero il Comminuty Shield, conquistato dall'Arsenal dopo l'1-0 firmato da Alex Oxalde-Chamberlain. Sabato prossimo il Chelsea riceverà lo Swansea per la prima giornata di Premier League, l'amichevole contro la Fiorentina sarà l'unica del precampionato a Stamford Bridge e prima del fischio d'inizio l'intera squadra sarà presentata ai tifosi. Ciò detto Mourinho potrebbe mescolare le carte in vista dell'esordio in campionato; in porta ad esempio possibile spazio per il bosniaco Begovic mentre in difesa si prospetta una baby-coppia formata dal francese Zouma, classe 1994 e dall'olandese Nathan Aké (1995). Terzini Ivanovic ed Azpilicueta, a centrocampo Obi Mikel e Ramires, sulle fasce Victor Moses e l'ex Cuadrado mentre il trequartista centrale dovrebbe essere Fabregas. Davanti Radamel Falcao.