BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

RISULTATI/ Europa League diretta gol livescore: terzo turno preliminare, partite e marcatori. Cinquina Dortmund, West Ham fuori (6 agosto)

Risultati Europa League, diretta gol livescore: ritorno del terzo turno preliminare che qualifica per i playoff. La Sampdoria cerca l'impresa disperata. Tutte le partite e i marcatori

Foto Infophoto Foto Infophoto

Terminate le partite di ritorno del secondo turno di coppa. Niente da fare per la Sampdoria che ha però salvato l'onore andando a vincere 0-2 sul campo del Vojvodina, un risultato che fa aumentare i rimpianti per il black-out di una settimana fa a Torino. Un'altra eliminazione eccellente è quella del West Ham di Slaven Bilic: passati in vantaggio dopo pochi minuti gli Hammers hanno subito la rimonta dei rumeni dell'Astra, sempre nel primo tempo, e non sono più riusciti a reagire. Vittoria invece per l'altra formazione di Premier League ovvero il Southampton allenato da Ronald Koeman, corsaro ad Arnhem contro il Vitesse. Goleada tutta nel secondo tempo per il Borussia Dortmund e tripletta dell'armeno Henrikh Mkhitaryan. Qualificato ai playoff anche l'Athletic Bilbao che aveva vinto 2-0 all'andata in casa: in Azerbaigian sul campo dell'Inter Baku ha conservato il pareggio a reti bianche. Domani (venerdì 7 agosto 2015) si terrà il sorteggio che stabilirà gli accoppiamenti del turno playoff: non ci saranno squadre italiane perché Fiorentina e Napoli sono già ammesse alla fase a gironi. 

Inizia la lunga giornata dedicata al ritorno del terzo turno preliminare di Europa League 2015-2016. Sono quattro le partite che iniziano alle ore 18: nello specifico Rubin Kazan-Sturm Graz, Omonia Nicosia-Brondby, Qabala-Apollon Limassol e Inter Baku-Athletic Bilbao. A seguire tante partite inizieranno alle ore 19; da ricordare invece che la Sampdoria scende in campo alle ore 21 a Novi Sad, per cercare di ribaltare lo 0-4 subito a Marassi dal Vojvodina (clicca qui per seguire con noi Vojvodina-Sampdoria).

Oggi vanno in scena i match di ritorno del terzo turno preliminare, che qualifica per il playoff ultimo ostacolo prima della fase a gironi. Sono tantissime le formazioni che scendono in campo tra cui anche la Sampdoria del nuovo corso targato Walter Zenga. Per la Sampdoria la situazione è praticamente disperata. I liguri scendono in campo alle ore 21,00 italiane in trasferta contro i serbi del Vojvodina, per tentare di recuperare il clamoroso 4-0 subito in casa nel match di andata  Per ottenere il passaggio del turno occorre quindi una prestazione perfetta nella quale dovranno essere messe a segno almeno quattro reti.

Alle ore 20,30 gioca anche il Borussia Dortmund che dovrà vedersela con gli austriaci del Wolfsberger. C’è grande attese per la squadra tedesca anche per valutare quale sia la nuova collocazione dopo la fine della più che positiva era che ha visto in panchina il tecnico Jurgen Klopp. Si riparte dall’ottimo 1-0 che il Borussia ha ottenuto all’andata e che fa nettamente pendere la bilancia della qualificazione dalla propria parte.

Una gara molto interessante almeno sulla carta, è quella che vede affrontarsi gli olandesi del Vitesse ed gli inglesi del Southampton, squadra nelle cui fila milita il nostro Graziano Pellè. Tuttavia, il discorso sembra essere ampiamente chiuso in quanto all’andata gli inglesi hanno fatto valere pesantemente il fattore campo ottenendo un netto 3-0. 

Alle ore 20,00 scende in campo un’altra squadra inglese ed ossia il West Ham che è atteso dalla trasferta sul campo dei rumeni dell’Astra. Qui il discorso è molto più complicato giacchè il West Ham abbastanza a sorpresa, non è riuscito ad andare oltre un deludente 2-2 finale che pone l’Astra in vantaggio per il passaggio del turno. I francesi del Saint Etienne affrontano davanti al proprio pubblico i rumeni dell’Asa Targu Mures ripartendo dall’ottimo 3-0 ottenuto in trasferta per un discorso che appare ampiamente chiuso. Alle ore 19:30 c’è un’altra squadra francese in campo ed ossia il Bordeaux che affronta in trasferta i ciprioti dell’Aek Larnaca.

Anche in questo caso si riparte da un netto 3-0. Gli spagnoli dell’Athletic Bilbao sono invece attesi dal match sul campo degli azeri dell’Inter Balu. Il match avrà inizio alle ore 18:00 Il Bilbao affronta l’impegno partendo dal vantaggio di aver vinto nell’andata per 2-0 e salvo sorprese clamorose, non dovrebbe avere difficoltà nel superare il turno. Tra le altre gare più interessanti in programma in questo intenso giovedì di Europa League, vi segnaliamo il match tra la Dinamo Mosca ed lo Zurigo. Gli svizzeri hanno perso 1-0 nell’andata ed ora sono chiamati ad un piccola impresa per superare il turno. Interessante anche la gara tra gli scozzesi dell’Arberdeen ed i kazaki del Kairat. I padroni di casa devono ribaltare il 2-1 subito sette giorni fa. L’Instanbul Basaksehir devono vedersela con l’Az Alkmaar che lo scorso giovedì davanti ai propri tifosi hanno trionfato con il parziale di 2-0. Infine, vi segnaliamo Rubin Kazan – Sturm Graz con i russi che partono dalla vittoria per 3-2 ottenuta in terra elvetica e Goteborg – Belenenses con il match di andata che si è chiuso sul 2-1 per i portoghesi.